Una scheda madre Mini-ITX per cpu AMD

Una scheda madre Mini-ITX per cpu AMD

La taiwanese Albatron propone una soluzione di ridottissime dimensioni per i processori AMD Socket AM2

di pubblicata il , alle 10:20 nel canale Schede Madri e chipset
AMD
 

In occasione del Cebit di Hannover, evento che aprirà i battenti alla metà del mese di Marzo, la taiwanese Albatron mostrerà una propria scheda madre per processori AMD Athlon 64 Socket AM2 caratterizzata dal formato Mini-ITX.

Si tratta, almeno sulla carta, della più piccola soluzione per processori Socket AM2 che sarà possibile acquistare sul mercato. La scheda integra due Slot per moduli memoria So-Dimm, con una capacità massima di 2 Gbytes di memoria. Il sottosistema video è integrato, presumibilmente basato su chipset NVIDIA; sul PCB sono state integrate connessioni VGA, DVI e video component.

Questo formato costruttivo è stato inizialmente sviluppato dalla taiwanese VIA per l'abbinamento con i propri processori a basso consumo; dimensioni così ridotte permettono di utilizzare tali sistemi all'interno di chassis molto piccoli, adatti non solo a tradizionali usi in PC desktop ma anche per applicazioni industriali.

In occasione del CES di Las Vegas, lo scorso mese di Gennaio, AMD ha mostrato pubblicamente il proprio nuovo concetto di form factor a ridotta dimensione, indicato con il nome di DTX. AMD intende proporre l'adozione delle specifiche DTX a OEM (Original Equipment Manufacturer), ODM (Original Design Manufacturer) e produttori di componenti.

Le dimensioni delle schede madri per formato DTX sono state delineate cercando di sfruttare al meglio i pannelli standard che vengono utilizzati per la costruzione del PCB delle schede madri. Il formato Mini-DTX ha dimensioni tali da permettere di ottenere 6 schede madri per ogni pannello standard; per il formato DTX il numero scende a 4, sempre sfruttando tutta la superficie dei pannelli e quindi evitando che vi sia spreco di materiale nella produzione.

Per le schede madri Mini-DTX le dimensioni saranno pari a 200x170 millimetri, con chassis con volume massimo pari a 6 litri e processori abbinati con TDP indicativamente pari al massimo a 35 Watt. Per le soluzioni DTX standard le dimensioni saranno pari a 244x244 millimetri; entrambe le tipologie di schede madri saranno compatibili con gli chassis ATX attualmente in commercio, così da facilitare la diffusione di questi due nuovi formati da parte dei produttori di schede madri.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheSlug20 Febbraio 2007, 10:42 #1
OTTIMOOOOOO
Trinakie20 Febbraio 2007, 10:45 #2
FAVOLOSOOOOOO
R3GM4ST3R20 Febbraio 2007, 10:51 #3

Veramente una figata!

E' la vota buona che mi metto a costruire una build di windows embedded ad hoc per sti gioiellini...
mi sa tanto che ne varrà la pena...
paulgazza20 Febbraio 2007, 10:54 #4
ma se la scheda è mini-itx, perché metà della news parla del DTX?
darisole20 Febbraio 2007, 12:25 #5
Originariamente inviato da: R3GM4ST3R
E' la vota buona che mi metto a costruire una build di windows embedded ad hoc per sti gioiellini...
mi sa tanto che ne varrà la pena...


Siccome Windows Embedded te lo vengono a dare proprio a te...
DevilsAdvocate20 Febbraio 2007, 13:30 #6
Originariamente inviato da: darisole
Siccome Windows Embedded te lo vengono a dare proprio a te...

Ma soprattutto, con Linux che nel segmento embedded e' 100
volte piu' personalizzabile, non ha alcuna controindicazione o mancanza
(ne' autocad ne' i giochi vanno sugli embedded), perche' andarsi a
cercare windows??!?
Bongio220 Febbraio 2007, 14:16 #7
Windows Embedded è graztuito x gli studenti con l'MSDN-AA.....
Willy_Pinguino20 Febbraio 2007, 15:10 #8
a quanto mi risulta il prodotto dovrebbe esser questo

http://www.albatron.com.tw/English/...tion&no=215
Willy_Pinguino20 Febbraio 2007, 15:14 #9
Errata corrige... quel link è alla versione 754, quindi solo per i vecchi turion e sempron... forse è meglio che mi faccia un pisolo digestivo :-P
lucusta21 Febbraio 2007, 01:45 #10
Originariamente inviato da: darisole
Siccome Windows Embedded te lo vengono a dare proprio a te...


...e scaricabile dal sito microsoft, previa registrazione, e le iso che fai sono valide 3 mesi, se le lasci demo.

Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Ma soprattutto, con Linux che nel segmento embedded e' 100
volte piu' personalizzabile, non ha alcuna controindicazione o mancanza
(ne' autocad ne' i giochi vanno sugli embedded), perche' andarsi a
cercare windows??!?


su embedded va' praticamente tutto, in quanto e' un windows modulare; basta mettere tutti i moduli e fare le dipendenze giuste e ci gira tutto quello che gira su XP; certo, se vuoi una ISO aviabile da remoto, per fare un diskless, allora le cose si complicano (per installare anche un solo programma bisogna ricostruire la ISO), ma e' lo stesso problema che si avrebbe nelle stesse condizioni con linux.

per le schede mini-DTX, sto' scalpitando, mentre questa Albatron non mi convince troppo: il chipset nvidia e' ASSETATO di energia (soprattutto quello con VGA on board, che anche se disabilitata rimane attiva), e il maggior risparmio dovuto all'uso di una CPU efficente ed economica come gli AM2 e' mitigato da questo componente.
meglio una via con una scheda VGA da poter "lavorare".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^