SLI e Crossfire per la scheda Asus per cpu Core i7

SLI e Crossfire per la scheda Asus per cpu Core i7

Confermato l'utilizzo del chip bridge NVIDIA nForce 200 per la prima scheda madre Asus della serie ROC, destinata alle future cpu Nehalem

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:10 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIAASUS
 

La taiwanese Asus sta sviluppando, al pari delle altre principali aziende produttrici di schede madri, una serie di proprie soluzioni pensate per l'abbinamento con la prima generazione di processori Intel Core i7, meglio noti con il nome in codice di Nehalem.

Le nuove architetture saranno abbinate, sin dal debutto, alla piattaforma chipset Intel X58; al pari di quanto visto con le precedenti generazioni di chipset Intel top di gamma per processori Socket 775 LGA, le schede madri con chopset X58 saranno compatibili in modo nativo con la tecnologia CrossfireX di ATI.

Asus ha tuttavia intenzione, per un proprio modello appartenente alla famiglia ROC (Republic of Gamers), la scheda ASUS P6T Deluxe, di montare sulla scheda madre anche un chip NVIDIA nForce 200, così da poter estendere la compatibilità alle configurazioni multi GPU anche alla tecnologia NVIDIA SLI.

Ricordiamo come anche le piattaforme Intel Skulltrail, composte da due processori quad core montati su scheda madre dual socket, siano compatibili sia con tecnologia CrossfireX che SLI. E' da segnalare, tuttavia, come al momento attuale NVIDIA non abbia ancora sviluppato un set di driver Forceware che permetta di abilitare la tecnologia SLI su piattaforma Skulltrail nel momento in cui si utilizzano due schede video della serie GeForce GTX 200. E' quindi indispensabile, per il successo del bridge nForce 200 in abbinamento a schede madri per processori Core i7, che NVIDIA metta a disposizione driver che permettano di sfruttare con questa tecnologia anche due delle proprie nuove schede top di gamma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nicola[3vil5]22 Agosto 2008, 10:18 #1
e se monto 2 matrox g200? lol
dwfgerw22 Agosto 2008, 10:26 #2
e se facessi commernti un po meno dementi ? lol...
TheDarkAngel22 Agosto 2008, 10:30 #3
immagino già il modesto costo della mobo visti i prezzi praticati da nvidia. . . . . . . .
dwfgerw22 Agosto 2008, 10:38 #4
non credo che il controller nf200 costi molto (se non ricordo male circa 10 dollari per lotti di 1000), penso invece che il xhip x58 di intel pesi molto di più sul costo finale
corradobernardi22 Agosto 2008, 10:38 #5
boh probabilmente chipset un po inutile... quando nehalem sarà disponibile dai rivenditori, ci saranno forse già altri chipset. io aspetterò di vedere quale chipset e quale scheda offre migliori margini di OC, linee pcie-x e supporti crossfire o sli.... è ancora presto imo.
cOREvENICE22 Agosto 2008, 10:50 #6
Perchè non modificano i driver quelli di nVidia anche per le altre schede sk775
dwfgerw22 Agosto 2008, 11:07 #7
scusami che ma non si tratta di una questione di driver, cioè nvidia non abilita il supporto al chipset intel, infatti ha sviluppato un controller apposito per abilitare sli sulle altre piattaforme. nviida finchè potrà, manterrà lo SLI piattaforma proprietaria, dato gli sforzi per realizzare un ecosistema di prodotti cosi vasto. Ovviamente l'utilità di crossfire e sli lascia a desiderare, se non altro in ambito ludico. A mio modesto parere, l'industria dei videogiochi per pc subirà un grandissimo calo nei prossimi anni e, forse con la prossima generazione di console, questa crisi si accentuerà in modo netto. Basta farsi due conti per capire che giocare con il PC in modo degno, è diventato un lusso per pochi, rispetto alle console...
Dumah Brazorf22 Agosto 2008, 11:16 #8
Visto l'elevato costo di una soluzione simile solo uno smanettone o chi fa recensioni potrebbe comprarsela. Chiunque altro, vuoi per il fanboismo, vuoi perchè comunque aggiorna il pc spesso o al contrario se lo tiene così com'è per anni, acquisterebbe la mobo col chipset adeguato al processore grafico e morta lì.
domthewizard22 Agosto 2008, 11:23 #9
mi permetto umilmente di segnalare che la serie è la ROG e non la roC
kelendil22 Agosto 2008, 11:46 #10
Originariamente inviato da: dwfgerw
non credo che il controller nf200 costi molto (se non ricordo male circa 10 dollari per lotti di 1000), penso invece che il xhip x58 di intel pesi molto di più sul costo finale


In una news precedente non avevano parlato del doppio?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^