Raffreddamento senza ventole per un sistema da home theater

Raffreddamento senza ventole per un sistema da home theater

MSI propone una scheda madre Micro ATX dotata di processore Celeron dual core, raffreddato in modo completamente passivo così da assicurare il funzionamento più silenzioso possibile

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:31 nel canale Schede Madri e chipset
MSI
 

La ricerca di un funzionamento dei componenti che sia il più silenzioso possibile è uno degli obiettivi di coloro ch sviluppano un sistema home theatre PC, cioè un computer adattato all'utilizzo quale centro per la riproduzione di filmati e contenuti multimediali.

Per arrivare a questo obiettivo è necessario rimuovere tutto quello che può essere causa di un funzionamento non silenzioso, in primis i sistemi di raffreddamento. Non stupisce quindi vedere lo sforzo portato avanti da MSI con la scheda C847MS-E33, scheda madre che integra un processore Intel Celeron a basso consumo dotato di sistema di raffreddamento completamente passivo.

msi_celeron_passive.jpg (61102 bytes)

Per assicurare un funzionamento stabile del sistema la CPU utilizzata deve vantare livelli di consumo complessivo molto contenuti. E' questo il caso della CPU Celeron 847, modello basato su architettura Sandy Bridge con frequenza di clock di 1,1 GHz e 2 core integrati all'interno. Il chipset abbinato è quello Intel NM70, soluzione mutuata dalle piattaforme notebook proprio in virtù del ridotto consumo, mentre dal versante memoria sono presenti due slot DDR3 compatibili al massimo con la frequenza di clock di 1.333 MHz.

A completare le caratteristiche tecniche di questa proposta troviamo uno slot PCI Express 16x per una eventuale scheda video discreta, affiancato da due slot PCI tradizionali. Lo storage locale è gestito dal controller integrato nel chipset NM70: sono presenti 3 connettori per periferiche SATA 2, affiancati da un connettore SATA 3. Nel pannello posteriore trovano posto connettori video HDMI e VGA, gestiti dal sottosistema video integrato nel processore Celeron.

Il dissipatore di calore montato sulla CPU ha uno sviluppo  superiore alla norma ma un design complessivamente semplice. In generale è consigliabile, con sistemi di questo tipo, curare il ricambio d'aria interno allo chassis onde evitare che si vengano a creare delle sacche di calore interne al sistema, eventualità che potrebbe portare ad un malfunzionamento del sistema nel lungo periodo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Verter13 Dicembre 2012, 10:37 #1
ecco a voi i BGA
Dumah Brazorf13 Dicembre 2012, 10:49 #2
Dissipatore piccolino, se ne trovano di molto più grossi (con ventola ma basta toglierla) in commercio.
Quel processore li regge i filmati a 1080p?
ereilavak13 Dicembre 2012, 10:54 #3

si, ma a che prezzo?

come è lecito aspettarsi la scheda non potrà costare meno di 100-120€ a questo punto mi chiedo perchè continuare con questa architettura per fare htpc quando gli arm si sono dimostrati molto efficaci a gestire flussi audio video hd con costi praticaticamente dimezzati e senza (o quasi) problemi di dissipazione. Basti pensare al lancio del cubieboard a 49$ con tanto di sata
Paganetor13 Dicembre 2012, 10:59 #4
eh, ma su questo ci gira Windows, quindi può fungere non solo da home theatre ma anche da pc "da salotto"... se non hai un minimo di dimestichezza con Linux è difficile che la gente si compri il cubieboard.
mentalray13 Dicembre 2012, 10:59 #5
Mbe??? Soluzioni simili esistono da anni e in formato mini-ITX, decisamente piu' adatto per farci un home theatre. Tra l'altro per vedere i film è sufficiente un ATOM con HD3000 o ION2. Questa soluzione MSI è semplicemente una cosa INUTILE.

Nel 2013 poi ancora con le porte VGA e Ps2??!!?!?!!
Bivvoz13 Dicembre 2012, 11:09 #6
Effettivamente ci sono delle schede mini-itx con AMD e350/e450eE2 che sono molto più appetibili di questa.
Anche se effettivamente senza dissipatore non ne vedo più nei siti di e-commerce.
Fino a poco tempo fa era pieno, mi ricordo che c'era qualche asus con e-450 passiva, ora non ne vedo più e non le vedo più manco sul sito asus..

Ma AMD la stanno veramente abbandonando tutti?
Perchè? Mi sembrano ottime queste piccole apu per gli htpc, meglio di quei cessi di atom.

O forse semplicemente è finita la serie con e-450 e deve uscire la serie con E2 (che è più o meno identico)

EDIT: ah ecco qua
Asus E35M1I
Asus E35M1M
Asus E45M1M PRO
E altre simili
s12a13 Dicembre 2012, 11:11 #7
Ma davvero c'e` chi pensa che un sistema del genere sia solo per vederci i film?
Ne' il sito MSI ne' la confezione della scheda fanno chiaro riferimento a tale finalita`.
Totti 8813 Dicembre 2012, 11:14 #8
Io riesco a tenere passivo anche un i3 2100 undervoltato con un ac freezer 13 senza ventola, e tutto questo in estate sotto intel burn test per 30 minuti.
LORENZ013 Dicembre 2012, 12:18 #9
Originariamente inviato da: s12a
Ma davvero c'e` chi pensa che un sistema del genere sia solo per vederci i film?
Ne' il sito MSI ne' la confezione della scheda fanno chiaro riferimento a tale finalita`.


ma tu hai bisogno che le finalità di un prodotto te le scriva il produttore e te le alleghi nella coezione insieme al prodotto?! le finalità le decide il consumatore...e meno male! quando compri un coltello mica c'è scritto che deve tagliare la carne di pollo...tu ci puoi tagliare la carne di pollo, di maiale, puoi usarlo per segare un pezzo di legnoo, per assurdo, c'è anche chi lo usa per uccidere qualcun'altro (purtroppo)...
Morale che loro producono questo tipo di scheda poi ognuno la userà come meglio crede: quelli di HW probabilmente la vedono bene come finalità di HTPC, io pensavo di prenderla ed usarla come fermaporte...
s12a13 Dicembre 2012, 12:24 #10
Dalla notizia su HWupgrade (titolo ed articolo) sembrava che MSI avesse presentato una scheda specificatamente per tale scopo. Invece mi sembra una scheda tuttofare per usi entry-level, particolarmente orientata per l'ufficio: CPU integrata senza ventola - quindi affidabilita` intrinseca e niente manutenzione richiesta - ed un occhio verso la retro-compatibilita` con il connettore VGA, porta seriale e PS2, e ben 2 slot PCI.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^