QDI Plantix 2S Review

QDI Plantix 2S Review

Recensione della scheda madre QDI Platinix 2S, basata su chipset i845D e dotata di controller RAID integrato.

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:37 nel canale Schede Madri e chipset
 

Sul sito DinoxPC è stata pubblicata la recensione della scheda madre QDI Platinix 2S per processori Pentium 4 Socket 478 dotata di chipset Intel i845D e supporto per memorie DDR PC1600/2100. La scheda dispone inoltre di un controlle RAID integrato, una soluzione quantomeno non comune tra i sistemi entry-level basati sul chipset i845D.

I test sono stati eseguiti con un sistema dotato di Pentium 4 1.7 GHz, un modulo di memoria Samsung DDR da 256MB, HD Quantum da 20GB e scheda video basata su GPU Radeon 7500. I benchmark sono stati eseguiti su sistema operativo Windows ME con DirectX 8.1.

I risultati sono stati messi a confronto con quelli ottenuti con una QDI Superb 4L (basata su chipset SiS650), con una Lucky-Star P4A845D (basata su chipset i845D) e con una Shuttle AV40R (basata su chipset Via P4X266).

Come vediamo dai risultati del test eseguito con FlaskMPEG, la QDI Platinix S2 fa registrare un valore interessante. Dal momento che le performanche di una applicazione come FlaskMPEG dipendono fortemente dalla CPU , possiamo affermare che la mainboard di QDI, a parità di CPU utilizzata, implementa una buona gestione della CPU stessa.

Per una valutazione complessiva, rimandiamo all'articolo di DinoxPC, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^