MSI conferma: tutte le proprie schede con chipset AMD 400 supporteranno le CPU Ryzen 5000

MSI conferma: tutte le proprie schede con chipset AMD 400 supporteranno le CPU Ryzen 5000

L'azienda taiwanese conferma che tutte le proprie schede madri con chipset AMD della serie 400 riceveranno bios per implementare compatibilità con i nuovi processori Ryzen 5000, al debutto a inizio novembre

di pubblicata il , alle 09:02 nel canale Schede Madri e chipset
ZenRyzenAMDMSI
 

MSI ha confermato ufficialmente, con un comunicato stampa rilasciato sul proprio sito web a questo indirizzo, che renderà disponibili bios aggiornati per tutte le proprie schede madri basate su chipset AMD della serie 400. In questo modo verrà fornito pieno supporto ai processori AMD Ryzen della serie 5000, permettendo ai possessori di queste motherboard di aggiornare il proprio sistema.

Le CPU AMD della famiglia Ryzen 5000 saranno in vendita dai primi giorni del mese di novembre in versioni con un massimo di 16 core. Sono basate su tecnologia produttiva a 7 nanometri e integrano la nuova architettura Zen 3, per la quale AMD ha dichiarato un incremento dell'IPC (Instruction per Clock, cioè numero di istruzioni processabili per ogni ciclo di clock) incrementato in media del 19% rispetto ai processori Ryzen 3000 ora in commercio.

MSI ha già reso disponibili bios aggiornati compatibili con i nuovi processori per le proprie schede madri basate su chipset AMD della famiglia 500. AMD aveva indicato che per alcuni modelli di schede madri basate su chipset AMD 400 sarebbe stato reso disponibile un bios compatibile aggiornato, non andando a specificare il supporto per tutte le schede.

MSI ha invece scelto di fornire supporto a tutte queste schede madri, senza definire una tempistica di disponibilità precisa per i nuovi bios. Stando alle informazioni anticipate da AMD, bisognerà attendere sino al mese di gennaio per poter installare i nuovi processori Ryzen 5000 su schede madri con chipset 400.

MSI, infine, ha specificato nel proprio comunicato stampa come al momento attuale AMD non preveda di fornire supporto all'utilizzo di processori Ryzen 5000 con schede madri basate sui chipset della serie 300. Nel momento in cui AMD dovesse rilasciare sorgenti del bios che implementino questo supporto, MSI si è già resa disponibile a sviluppare specifiche versioni di bios per le proprie schede madri con chipset AMD 300 che estendano la compatibilità anche a questi processori.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VanCleef20 Ottobre 2020, 08:05 #1
Vediamo cosa faranno gli altri produttori

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^