Gigabyte farà le proprie scuse ad Asus

Gigabyte farà le proprie scuse ad Asus

La battaglia legale tra i due produttori di schede madri Gigabyte Technology e Asus Computer sembra destinata a concludersi prima ancora di essere iniziata

di pubblicata il , alle 07:54 nel canale Schede Madri e chipset
ASUSGigabyte
 

Lo scorso Lunedì, abbiamo dato notizia dell'avvio di una disputa legale tra i due produttori di schede madri Gigabyte e Asus in seguito ad un'accesa battaglia fatta di test, analisi e smentite in merito alle prestazioni delle tecnologie di risparmio energetico DES e EPU, rispettivamente di Gigabyte e Asus.

Le tensioni tra le due società taiwanesi sono infine sfociate in una battaglia legale per diffamazione avviata da Asus nei confronti di Gigabyte presso la Fair Trade Commission di Taiwan.

La situazione sembra però essere destinata a concludersi prima ancora di entrare nel vivo: sebbene Gigabyte continui a sostenere la superiorità della propria tecnologia DES, ha fatto sapere che porgerà le scuse ufficiali al proprio concorrente, pubblicandole a proprie spese sui giornali taiwanesi il prossimo 1 giugno.

A sua volta, Asus ha fatto sapere che chiarirà alcuni punti del contenzioso, fornendo alcuni dettagli relativi alla propria tecnologia.

Fonte: DigiTimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
M4R1|<31 Maggio 2008, 08:19 #1
dal titolo mi viene da dire LOL.

cmq nn c'è dubbio che dati alla mano des sia superiore di epu.
bello però che gigabyte vada da asus a sbandierargli in facci i risulati
za8731 Maggio 2008, 08:33 #2
asus deve chiedere scusa, non deve chiarire alcuni punti
John2231 Maggio 2008, 09:06 #3
sembrano due bambini che fanno pace
Whizkid31 Maggio 2008, 09:13 #4
evidentemente qualcuno ai "piani alti" della gigabite ha trovato la sua macchina in fiamme sotto casa e dentro la sua cassetta della posta una sua foto riguardante tutta la sua famiglia con attaccato il bossolo di una pallottola con lo scotch, con la scritta a pennarello "Sappiamo dove abiti"... e ha pensato "Oh oh....forse meglio chiedere scusa "
BlueKnight31 Maggio 2008, 09:16 #5
Si, sembrano bambini.. che si sono resi conto entrambi che forse sarebbe stato controproducente finire in tribunale, sia per le spese che per l'immagine delle due società.. e chissà quante cose sarebbero emerse dalle sentenze.

Qualche mazzetta allungata e via..
Parappaman31 Maggio 2008, 09:32 #6
C'è aria di teste di cavallo mozzate nei letti della dirigenza Gigabyte
grifis8731 Maggio 2008, 09:46 #7
altro che bambini....con tutti i soldi che girano in questi mercati e attorno a queste cause...è un comportamente più che logico
marckinoch31 Maggio 2008, 09:52 #8
ma si, non gli conviene litigare di sicuro....logico che fanno pace e porgono scuse, si mettono d'accordo e gli affari riprendono!
viper-the-best31 Maggio 2008, 10:00 #9
Massì ragazzi non riduciamo sempre ogni volta queste questioni solo a soldi e minacce..
Si sa che è vero ma non è bellissimo..
FabioCC31 Maggio 2008, 10:05 #10
con la yakuza non si scherza :look:

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^