Scythe, dissipatore per processori Fuma 2: design a doppia torre e due differenti ventole

Scythe, dissipatore per processori Fuma 2: design a doppia torre e due differenti ventole

Il costruttore parla di un incremento delle prestazioni del 15% rispetto il modello precedente, grazie ad alette ridisegnate e all'adozione di una nuova coppia di ventole Kaze Flex da 120 mm, una con spessore da 25 mm e l'altra da 15 mm

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Sistemi
Scythe
 

Scythe, noto costruttore di soluzioni per il raffreddamento in ambito PC, presenta un nuovo dissipatore per processori denominato Fuma 2 (SCFM-2000), successore del modello originario.

Un dissipatore dalle dimensioni generose, precisamente 137x131x154,5 mm per circa 1 kg di peso, con un design a doppia torre asimmetrica, sei heatpipe e finiture molto sobrie.

Il costruttore parla di un incremento delle prestazioni del 15% rispetto il modello precedente, grazie ad alette ridisegnate e all'adozione di una nuova coppia di ventole Kaze Flex da 120 mm, caratterizzate da tecnologia PWM con un range di funzionamento compreso tra i 300 ed i 1200 RPM per entrambe, ma differenti spessori e prestazioni, ovvero 25 mm per la ventola compresa tra le alette e 15 mm per quella anteriore.

Aggiornato anche il sistema di montaggio HPMS III incluso con il dissipatore, compatibile con socket Intel LGA 775, 115x, 1366, 2011 (V3) e 2066 e AMD AM2(+), AM3(+), AM4, FM1 e FM2(+).

Per il momento nessuna informazione circa disponibilità e prezzo per il mercato europeo, ad ogni modo, una volta presentato anche qui nel vecchio continente, dovrebbe rientrare facilmente nella fascia di prezzo compresa tra i 50-60 €; per maggiori immagini e dettagli a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questo dissipatore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited20 Maggio 2019, 12:07 #1
Lo so che non stavano pensando al mercato italiano quando hanno tirato fuori il nome ma da noi se denomini un prodotto per il raffreddamento "Fuma" dà l'idea di non star facendo il proprio lavoro... :P

Non siamo ai livelli dell'app Inkulator della Surfacesoft, questo no. ^^;;
nickname8820 Maggio 2019, 12:31 #2
Sempre meglio di Roccat che tempo addietro lanciarono un headset chiamato Kulo.
zbear20 Maggio 2019, 14:04 #3

Scythe ....

Davvero bei prodotti. Mi dispiace solo che non c'è più in giro il Gran Kama Cross, monumentale dissipatore ad aria silenziosissimo e efficiente ...
supertigrotto20 Maggio 2019, 15:19 #4

Fuma?

Speciali per le CPU Intel?
Scherzi a parte,hanno usato il nome di un clan Ninja,gli Iga e i Fuma.
Senza andare a fare ricerche mi ricordo che sono produttori giapponesi.
Varg8720 Maggio 2019, 20:59 #5
La settimana scorsa mi son messo alla ricerca dei vari componenti del nuovo PC. Ho deciso quasi tutto ad eccezione del procio e mobo (che devono ancora uscire :ciapet.
Alla fine avevo scelto il Be Quiet Dark Rock Pro 4 come dissipatore ma sto guardando ora una review dello Scythe Fuma Rev.B e ci sto quasi ripensando. è una bestia!
Oltre alle temperature per me è fondamentale la silenziosità e sembrerebbe batterli praticamente tutti, tra l'altro costando meno.

Peccato per la RAM clearance di soli 33 mm. Ormai le fanno praticamente tutte con gli inutili dissipatori ma tant'è.
Kerne21 Maggio 2019, 14:33 #6
Ormai i dissipatori ad aria sono delle opere d'arte, alette incrociate, cromature, ventole top, rendimenti alla pari dei migliori aio, peccato solo che siano sempre al limite dell'ingombro, io ho un C14S Noctua che è buono ma le sue alette arrivano a 1cm dalla VGA, per sganciarla (ho sia una vega che una rtx e le alterno a settimane) devo premere sul gancetto pci con un cacciavite perchè la mano non passa, le ram devono essere normali altrimenti non ci sto sopra, comincio a capire chi passa ad aio, non per migliori performance, ma per praticità dentro al case.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^