Windows to Go su USB Drive con Windows 8 Consumer Preview

Windows to Go su USB Drive con Windows 8 Consumer Preview

In Windows 8 sarà prevista la possibilità di effettuare il boot del sistema utilizzando un ambiente software creato ad hoc e archiviato su USB drive

di pubblicata il , alle 10:29 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

A distanza di pochi giorni dalla presentazione di Windows 8 Consumer Preview (qui è disponibile un approfondimento) torniamo a parlare del futuro sistema operativo Microsoft occupandoci di una funzionalità dedicata i professionisti, target di utenti che per il momento ha guardato con minor interesse alla recente novità Microsoft.

In occasione del CeBIT 2012 Microsoft ha voluto rivolgere l'attenzione proprio al comparto professionale, con particolare riferimento alle medie e grandi aziende. Erwin Visser - Senior Director Windows Commercial BG di Microsoft - ha anche pubblicato un interessante post nel quale descrive alcune delle novità di Windows 8 dedicate al mondo professionale.

Tra le nuove opportunità offerte da Windows 8 viene citata Windows to Go, una nuova funzionalità che permette il boot del nuovo sistema operativo utilizzando una chiavetta USB. Il dipartimento IT avrà quindi la possibilità di creare immagini software ad hoc per ogni utente, tali immagini potranno essere archiviate e avviate su un pen drive, quindi utilizzate su qualsiasi PC. Il vantaggio di una soluzione simile è evidente: l'utente ha la possibilità di accedere al proprio ambiente di lavoro software anche da postazioni domestiche o di fortuna con le medesime garanzie di sicurezza disponibili dal proprio PC aziendale.

In questo modo è possibile anche utilizzare il proprio PC personale per lavorare, senza però inficiare sulla sicurezza dei propri dati o dell'infrastruttura aziendale a cui ci si collega. Per utilizzare Windows to Go è necessario riavviare il PC, non è quindi disponibile un ambiente virtualizzato in locale.

Di Windows to Go si parla ormai da qualche tempo, già quando era disponibile da Developer Preview e soluzioni software simili sono già presenti sul mercato. Il fatto però che sia possibile gestire questa interessante funzionalità utilizzando una soluzione Microsoft e non software di terze parti potrebbe facilitare l'adozione di questo particolare tipo di utilizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor08 Marzo 2012, 10:38 #1
in pratica il SO è su chiavetta o semplicemente le preferenze e i documenti sono su usb mentre il sistema operativo viene caricato da disco?
TheDarkMelon08 Marzo 2012, 10:42 #2
il sistema è su chiavetta, non vine caricato nulla su disco.
E' una rivoluzione epocale per Windows!
Fabio Boneschi08 Marzo 2012, 10:58 #3
il sistema su chiavetta, con applicazioni e impostazioni. per i dati torna utile il cloud o comunque risorse accessibili via rete
the_joe08 Marzo 2012, 11:05 #4

Avrà certamente un costo

visto che messa così sarebbe a tutti gli effetti un SO da portarsi praticamente sempre dietro e da utilizzarsi su diversi PC avendo pagato una sola licenza....

O sbaglio qualcosa?
Mde7908 Marzo 2012, 11:11 #5
Originariamente inviato da: the_joe
visto che messa così sarebbe a tutti gli effetti un SO da portarsi praticamente sempre dietro e da utilizzarsi su diversi PC avendo pagato una sola licenza....

O sbaglio qualcosa?


Secondo me sarà una feature inclusa solo in alcune Licenze ad esempio nelle Enterprise, così come ad esempio la gestione del dominio e la virtualizzazione di XP in windows 7 erano solo con la Professional
TheDarkMelon08 Marzo 2012, 11:15 #6
beh ma considera che le prestazioni non sono al top, non è che sia vantaggioso usarlo se non quando indispensaile..
Phoenix Fire08 Marzo 2012, 11:21 #7
hanno implementato l'utilizzo "live" di windows come su alcune distro linux,
una feature secondo me molto utile per i "professionisti" che potranno avviare il proprio corredo soft direttamente da USB
quante volte ricorrevo a distro linux per recuperare dati su PC incasinatissimi, ora lo si può fare anche con win senza problemi (specialmente per chi linux lo odia/nonconosce/motivisimili)
DanieleG08 Marzo 2012, 11:21 #8
L'avevo fatto con mint... e vi assicuro che come tempi è un'agonia
Spectrum7glr08 Marzo 2012, 11:37 #9
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
hanno implementato l'utilizzo "live" di windows come su alcune distro linux,
una feature secondo me molto utile per i "professionisti" che potranno avviare il proprio corredo soft direttamente da USB
quante volte ricorrevo a distro linux per recuperare dati su PC incasinatissimi, ora lo si può fare anche con win senza problemi (specialmente per chi linux lo odia/nonconosce/motivisimili)


A dirla tutta in ambito enterprise esistono soluzioni VDI (che anche MS produce)...con Active Directory ed Hyper-V puoi già fare molto più che robe posticce a la boot-from-usb: ogni utente che si logga a dominio da qualsiasi macchina lo faccia ha a disposizione il suo desktop con le sole applicazioni certificate dal dipartimento IT, con permessi di modifica customizzati per utente (o per categoria), e con il grado di "persistenza" delle modifiche anch'esso custumizzato per utente. Ancora Win7 può avviarsi da un'immagine direttamente sull'hardware (niente virtualizzazione)...con le ovvie possibilità di deploy rapido e customizzato (oltre che di disaster recovery) sia in relazione alle caratteritiche della machcina che alle esigenze dell'utuente.
Io questa roba dell'installazione su chiavetta la vedo più come una feature per chi si trova nella necessità di avere un ambiente standard (secondo i termini aziendali) quando è fuori dall'azienda e quando non abbia la possibilità di accedere al proprio VDI. Dentro l'azienda non serve a nulla: esistono soluzioni molto più comode, sicure e prestazionali sia da MS che da altri (es. Citrix)
RosoXR08 Marzo 2012, 11:38 #10
Se installato su pen drive usb3 ad alta velocità, potrebbero esserci piacevoli sorprese di performance considerando che win8 ha tempi di boot bassissimi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^