Windows 10, niente più build Insider fino al prossimo anno

Windows 10, niente più build Insider fino al prossimo anno

Dona Sarkar fa sapere che la versione del Canale Veloce attesa per questi giorni non verrà rilasciata, con la prossima build che non arriverà prima della prima settimana di gennaio

di pubblicata il , alle 10:59 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoftWindows Mobile
 

Windows as a service: sono queste le parole che definiscono la strategia di Microsoft con Windows 10. Il sistema operativo viene considerato alla stregua di un servizio, ovvero verrà aggiornato costantemente e seguito progressivamente dai tecnici della compagnia. Tecnici apparentemente instancabili che rifiniscono e affinano il software cercando di offrire un'esperienza sempre più rifinita e coerente sulla base dei feedback ottenuti dagli Insider, che sono poi gli utenti finali.

Oltre al rilascio delle versioni che troviamo comodamente su Windows Update, Microsoft pubblica sul cosiddetto canale Insider diverse versioni beta di Windows 10, che vengono provate da utenti in tutto il mondo prima di essere accettate per il canale stabile. Il programma Insider "si spegnerà" tuttavia nelle prossime settimane dal momento che anche i tecnici e gli ingegneri software di Microsoft hanno bisogno di una meritata pausa natalizia. Ad annunciarlo è stata Dona Sarkar.

Giovedì la responsabile di Microsoft si è fatta sentire come di consueto su Twitter, in cui ha scritto: "Ai Windows Insider: non ci saranno nuove build questa settimana: non ci piacciono molto le attuali opzioni e non vogliamo lasciarvi in condizioni pietose durante le vacanze. Questo significa che non ci saranno nuove build fino alla fine del 2016. Rilasceremo le ISO per l'ultima versione nel Canale Lento durante il corso della prossima settimana". I piani precedenti erano comunque diversi.

Era infatti attesa una nuova build per il Canale Veloce per la fine di questa settimana, ma pare che un problema con alcune lingue asiatiche abbia costretto la compagnia a posticiparla. Il suo arrivo sarebbe così caduto proprio nel pieno delle vacanze natalizie, quando molti dei tecnici della compagnia non avrebbero potuto risolvere eventuali e potenziali problemi rilevati con la nuova versione. La scelta di Microsoft è a nostro avviso da appoggiare: meglio lasciare gli utenti senza nuove build, che lasciarli nelle condizioni di non poter utilizzare in toto o in parte il sistema operativo.

Le build del Canale Veloce vengono tipicamente rilasciate ogni settimana, quelle del canale Lento ogni mese. È probabile pertanto che per una nuova versione dovremo aspettare almeno fino alla prima settimana di gennaio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Uncle Scrooge16 Dicembre 2016, 11:08 #1
Come potrò vivere fino al 2017?
thedoctor196816 Dicembre 2016, 11:14 #2
ahahahahah niente updates da 4 giga per 15 giorni, che bella notizia!
inkpapercafe16 Dicembre 2016, 12:06 #3
Peccato, la 19477 Mobile non si installa su numerosi device
danieleg.dg16 Dicembre 2016, 14:01 #4
Originariamente inviato da: thedoctor1968
ahahahahah niente updates da 4 giga per 15 giorni, che bella notizia!


ahahahah che divertimento trollare!
Gandalf7616 Dicembre 2016, 15:44 #5
Bha sono sempre più contento di essere fermo alla 1511. Sta politica la trovo veramente assurda.
Unrealizer16 Dicembre 2016, 19:08 #6
Originariamente inviato da: Gandalf76
Bha sono sempre più contento di essere fermo alla 1511. Sta politica la trovo veramente assurda.


Quale politica? Il permettere agli utenti che lo vogliono di provare le nuove versioni in anticipo?
Tozzo7216 Dicembre 2016, 22:19 #7
Originariamente inviato da: Gandalf76
Bha sono sempre più contento di essere fermo alla 1511. Sta politica la trovo veramente assurda.


Originariamente inviato da: Unrealizer
Quale politica? Il permettere agli utenti che lo vogliono di provare le nuove versioni in anticipo?


Ma infatti??? Qui sembra sempre che il programma Insider sia obbligatorio...
emiliano8417 Dicembre 2016, 18:39 #8
bha sta' gente che commenta pare che:

- trolli

- non legga/capisca la notizia

- non sappia cosa sia il programma insider

non ci sono altre spiegazioni
Ginopilot17 Dicembre 2016, 20:37 #9
Finalmente niente inutili notizie per un po'.
emiliano8417 Dicembre 2016, 21:33 #10
Originariamente inviato da: Ginopilot
Finalmente niente inutili notizie per un po'.


dipende se rilasciano nuove versione di osx, ios, tvos, watchos (beta incluse)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^