Windows 10 IP 14332: Microsoft a caccia di bug su desktop e mobile

Windows 10 IP 14332: Microsoft a caccia di bug su desktop e mobile

Prende il via un'intensa quattro giorni dedicata all'attività di bug fixing delle versioni Preview del sistema operativo Windows 10 su desktop e mobile. Gli utenti Windows Insider sono invitati a partecipare utilizzando il Feedback Hub.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Windows 10 Anniversary Update, ovvero la prossima major release di Windows 10, sarà rilasciato nella sua veste definitiva e stabile nel corso dell'estate, ma, per raggiungere lo scopo, la casa di Redmond  si sta dedicando ad un'intensa attività di sviluppo alla quale prendono parte numerosi utenti privati che hanno scelto di aderire al programma Windows Insider provando in anteprima le release (non definitive) dell'OS. Durante la settimana scorsa, Microsoft ha reso disponibili due nuove build di Windows 10 e Windows 10 Mobile ricche di nuove funzionalità, coincidenti in buona parte, con quelle che saranno integrate in Windows 10 Anniversary Update. Dopo la fase di integrazione di nuove feature, si passa a quella della stabilizzazione delle medesime con il Bug Bash preannunciato la settimana scorsa ed attivato con la nuova build 14332 di Windows 10 desktop e mobile, da poco disponibile nel Fast Ring.

Con "Bug Bash" si identifica una fase della procedura di sviluppo di un software in cui tutti i soggetti coinvolti - sviluppatori, tester, program manager, ricercatori, etc - collaborano per fare emerge bug e problemi non ancora documentati. Il Bug Bash di Windows 10 / Windows 10 Mobile avrà una durata di quattro giorni e gli utenti Windows Insider interessati a collaborare lo potranno fare tramite Feedback Hub: ogni giorno il team di Microsoft sottoporrà all'attenzione dei tester differenti sezioni del prodotto, si potrà segnalare un bug/problema non documentato e votare quelli già segnalati da altri utenti. Le quest saranno di due tipi: LIMITED TIME quest, che resteranno attive per 24 ore, ed ADVANCED quest, più tecniche e con il possibile obbligo di modificare alcuni parametri di configurazione del sistema per portarle a termine.

Le quest riconducibili al Bug Bash non sono l'unica novità introdotta dalla recente build 14332 di Windows 10 che porta inoltre con sé:

  • Miglioramenti a Bash ed al prompt dei comandi. Tra le novità documentate relative alla Shell Bash di Ubuntu figurano le correzioni ai problemi che determinavano l'impossibilità di accedere ad Internet ed ad alcuni comandi relativi allo spostamento di file e cartelle. Il prompt dei comandi è stato migliorato per adattarsi in maniera ottimale ai PC dotati di display con un elevato numero di DPI, è stata migliorata la selezione dei font ed apportati ulteriori affinamenti grafici
  • Cortana può ora effettuare le ricerche anche tra i contenuti di Office 365, comprese le email, i contatti, gli appuntamenti in calendario, i file di OneDrive for Business e SharePoint. Per farlo, è necessario aggiungere i dati dell'account Office 365 (lavoro o scuola) nella sezione "Appunti" di Cortana. 
  • Miglioramenti alla durata della batteria per i PC con connected standby (es. Surface o tablet simili). Microsoft ha ottimizzato i processi attivi durante la fase del connected standby, consentendo di mantenere attiva la connettività dati senza un impatto negativo sulla durata della batteria.  
Non manca una consistente lista di correzioni - sia su desktop, sia su mobile - e di bug tuttora presenti in entrambe le versioni e di cui bisogna essere consapevoli prima di procedere all'eventuale download delle nuove build. Per la lista dettagliata si rimanda al post pubblicato sul blog ufficiale di Microsoft consultabile a questo indirizzo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Italia 127 Aprile 2016, 13:28 #1
Alcuni in giro lamentano di problemi grafici, icone strane e flickering... Qualcuno ha già aggiornato ?
corgiov28 Aprile 2016, 08:28 #2

Il Bug degli Hub

Il primo bug: Feedback Hub che non rileva la connessione a Internet! Così non posso inviare il mio Feedback negativo a 360° sulle ultime due Build, che non funzionano sul mio PC (una schermata blu entro 5-7 minuti dall’accesso a Windows; fino a 12 schermate blu in 60 minuti!).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^