Open JDK: Oracle e Apple assieme per Java su Mac OS X

Open JDK: Oracle e Apple assieme per Java su Mac OS X

Oracle e Apple annunciano congiuntamente il progetto Open JDK che permetterà di portare Java SE7 su Mac OS X

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:57 nel canale Sistemi Operativi
Apple
 

Oracle e Apple hanno annunciato oggi il progetto OpenJDK per Mac OS X che permetterà agli sviluppatori di disporre di Java SE 7 e delle future versioni di Java per Mac OS X grazie al diretto rilascio da parte di Oracle, la compagnia che nello scorso mese di gannaio ha acquistato Sun e, di conseguenza, è entrata in possesso delle tecnologie Java.

Secondo le informazioni diramate tramite il comunicato stampa ufficiale, Apple fornirà la maggior parte delle componenti chiave, dei tool e della tecnologia richiesta per l’implementazione di Java SE 7 su Mac OS X, inclusa una JVM (Java Virtual Machine) a 32 bit e a 64 bit basata su HotSpot, librerie di classi, uno stack di rete e le basi per un nuovo client grafico. OpenJDK metterà la tecnologia Java di Apple a disposizione degli sviluppatori open source, che potranno accedervi e apportare il proprio contributo.

Hasan Rizvi, Senior Vice President of Development di Oracle, ha dichiarato: “Siamo lieti di accogliere Apple e il suo importante contributo alla crescente comunità OpenJDK. La disponibilità di Java su Mac OS X svolge un ruolo fondamentale nell’impegno multipiattaforma della tecnologia Java. Vogliamo inoltre rassicurare la comunità di sviluppatori Java sul fatto che l’ambiente Java d’avanguardia sarà disponibile su Mac OS X anche in futuro. Dopo l’ingresso di IBM nella comunità OpenJDK il mese scorso, il progetto ora può contare sul sostegno di tre dei più importanti protagonisti del mondo software.”

“Siamo entusiasti di collaborare con Oracle e garantire così che ci sia sempre una versione eccezionale di Java sul Mac. Il modo migliore per i nostri utenti di avere sempre la versione più aggiornata e sicura di Java sarà averla direttamente da Oracle.” ha invece commentato Bertrand Serlet, Senior Vice President of Software Engineering di Apple.

Apple ha inoltre confermato che Java SE 6 continuerà ad essere disponibile tramite Apple per Mac OS X Snow Leopard e la prossima release di Mac OS X Lion. Java SE 7 e le versioni future di Java per Mac OS X saranno disponibili tramite Oracle.

Ricordiamo che proprio poche settimane fa Apple aveva rilasciato alcune dichiarazioni proprio in merito a Java, gettando un alone di dubbio sul supporto futuro della virtual machine. In particolare Steve Jobs aveva preso atto di come Oracle non rilasciasse una versione di Java VM per Mac e che la versione rilasciata da Apple fosse sempre un passo indietro rispetto a quanto rilasciato da Oracle. L'annuncio congiunto di oggi fa chiarezza sulla situazione di Java su Mac OS X e dipana qualsiasi dubbio per il futuro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marczxc12 Novembre 2010, 16:41 #1
ad ogni modo Apple ha deciso di non accettare nel Mac App Store applicazioni Java. (giustamente, aggiungerei)
pabloski12 Novembre 2010, 17:29 #2
giustamente? e perchè mai? cos'ha java che non va? android usa solo java per i suoi programmi e guarda come funziona

semplicemente Steve non vuole competitor nel suo walled garden
v1doc12 Novembre 2010, 17:43 #3
Originariamente inviato da: pabloski
giustamente? e perchè mai? cos'ha java che non va? android usa solo java per i suoi programmi e guarda come funziona

semplicemente Steve non vuole competitor nel suo walled garden


Dimentichi che Android usa il Java di Google, NON il Java di Oracle, è questo il motivo per cui le applicazioni girano bene.
Oracle, per motivi che esulano dalla mia comprensione, ha denunciato Google, quindi il futuro di Java su Android è quantomeno incerto.
manowar8412 Novembre 2010, 17:51 #4
Originariamente inviato da: v1doc
Dimentichi che Android usa il Java di Google, NON il Java di Oracle, è questo il motivo per cui le applicazioni girano bene.
Oracle, per motivi che esulano dalla mia comprensione, ha denunciato Google, quindi il futuro di Java su Android è quantomeno incerto.


*che io sappia* viene usato java come sintassi ma non c'è nessuna jvm sotto android, viene usata la Dalvik virtual machine che è completamente diversa da quella oracle. Oracle ha denunciato google per 7 brevetti, cosa che succede di continuo al giorno oggi (apple denuncia htc, htc denuncia motorola, motorola denuncia apple, apple denuncia samsung bla bla bla bla bla bla bla^n) quindi credo che non ci sia nulla da temere a riguardo
marczxc12 Novembre 2010, 17:54 #5
Originariamente inviato da: pabloski
giustamente? e perchè mai? cos'ha java che non va? android usa solo java per i suoi programmi e guarda come funziona

semplicemente Steve non vuole competitor nel suo walled garden


mai sentito parlare di JVM?
Gurzo200712 Novembre 2010, 22:25 #6
@marczxc

peccato che google abbia fatto una sua jvm...e infatti una cosa è il linguaggio e una cosa la sua implementazione...
AleLinuxBSD13 Novembre 2010, 09:26 #7
Penso sia una notizia positiva per diversi motivi e non soltanto per quello più evidente relativo all'ambiente mac.
Intanto il progetto OpenJDK, grazie a questa decisione ed all'ingresso pure Ibm (che interessa più lato Pc), assume un ruolo di maggiore rilevanza che lascia ben sperare per il futuro.
L'idea di sviluppare basandosi su openjdk anziché sul java di oracle mi intriga non poco (penso che lo stesso pensiero sia presente in molti), resta da vedere a che punto siamo, specie in ambienti complessi con integrazione di diversi componenti ed infrastrutture basate invece sull'ambiente ufficiale.
sirus13 Novembre 2010, 12:38 #8
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwfiles.it/news/open-jdk...os-x_34402.html

Oracle e Apple annunciano congiuntamente il progetto Open JDK che permetterà di portare Java SE7 su Mac OS X

Click sul link per visualizzare la notizia.

Tutto è bene quel che finisce bene.

Originariamente inviato da: marczxc
ad ogni modo Apple ha deciso di non accettare nel Mac App Store applicazioni Java. (giustamente, aggiungerei)

Perché?!

Originariamente inviato da: marczxc
mai sentito parlare di JVM?

Si, e quindi?!

Originariamente inviato da: v1doc
Dimentichi che Android usa il Java di Google, NON il Java di Oracle, è questo il motivo per cui le applicazioni girano bene.
Oracle, per motivi che esulano dalla mia comprensione, ha denunciato Google, quindi il futuro di Java su Android è quantomeno incerto.

Stai per caso dicendo che tutte quelle applicazioni (web e non) che nel mondo (e sono una moltitudine) fanno uso di Java e della JVM non sono valide perché appunto utilizzano la JVM sviluppata prima da Sun ed ora da Oracle?!

Originariamente inviato da: manowar84
*che io sappia* viene usato java come sintassi ma non c'è nessuna jvm sotto android, viene usata la Dalvik virtual machine che è completamente diversa da quella oracle. Oracle ha denunciato google per 7 brevetti, cosa che succede di continuo al giorno oggi (apple denuncia htc, htc denuncia motorola, motorola denuncia apple, apple denuncia samsung bla bla bla bla bla bla bla^n) quindi credo che non ci sia nulla da temere a riguardo

Da quanto mi è parso di capire, i brevetti che coprono Java vengono "concessi in licenza" nel momento in cui tutta la specifica di Java (non come linguaggio ma come piattaforma) viene implementata "per filo e per segno". Questo Google non lo ha fatto e quindi i brevetti non sono automaticamente "concessi in licenza" (gratuita) ma Google dovrebbe chiedere la licenza d'uso ad Oracle.

[U]PS[/U]: temo che in questa vicenda di brevetti sia Oracle ad avere ragione.
marczxc13 Novembre 2010, 12:48 #9
Originariamente inviato da: sirus
Si, e quindi?!


quindi sai bene che i programmi dimezzano le loro prestazioni
M3ne13 Novembre 2010, 12:57 #10
Il vantaggio ad usare Java è la possibilità di usare librerie scritte per PC anche sui terminali. un esempio sono le librerie matematiche avanzate, in poco tempo si può realizzare uno strumento di calcolo molto accessoriato. Pensare di usare un linguaggio nuovo e poco usato è solo estremamente antieconomico per gli sviluppatori.

Apple non implementa la JVM solo perchè è un modo per aggirare lo store.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^