Nonostante i problemi, gli utenti scelgono Vista al posto di XP

Nonostante i problemi, gli utenti scelgono Vista al posto di XP

Ad un anno di distanza dal lancio, è giunto il momento di tirare le somme sull'adozione di Microsoft Windows Vista da parte degli utenti

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 12:20 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Il lancio del nuovo sistema operativo Windows Vista, avvenuto lo scorso 30 Gennaio 2007, non ha certamente ottenuto il consenso popolare che Microsoft auspicava. Sin dall'inizio, ogni aspetto del sistema operativo è stato criticato: dall'eccessivo numero di versioni disponibili, fino all'interfaccia grafica ritenuta troppo pesante e fonte di disorientamento per gli utenti, ormai abituati a quella di Windows XP. A distanza di un anno dal lancio, tuttavia, pare che il tasso di adozione di Windows Vista abbia superato quello fatto registrare da Windows XP nel corso del 2001. Secondo alcune informazioni, pare che solamente 1 utente domestico su 7 scelga ancora Windows XP al posto di Windows Vista.

Ad affermarlo è Ed Bott di ZDNet, che ha condotto una ricerca sul tasso d'adozione di Windows Vista basandosi su dati ottenuti da Dell Outlet Center. In accordo con quanto riportato nello studio, in ambito business Windows XP detiene ancora il primato su Windows Vista, preferito nel 70% dei casi. La situazione risulta completamente invertita in ambito consumer: solamente il 7% degli utenti ha optato ancora per Windows XP. Ulteriori dettagli sulle metodologie e sui risultati sono disponibili qui.

L'adozione di Windows Vista è influenzata principalmente da un unico fattore: il passaggio al nuovo sistema operativo targato Microsoft risulta per l'utenza Windows quasi inevitabile, come lo è stato il passaggio da Windows 98 a Windows XP. Microsoft sta già spingendo moltissimo su Windows Vista e nei prossimi anni le attenzioni dedicate dal colosso di Redmond a Windows XP sono destinate a calare. Nonostante ai consumatori risulti più gradito XP di Vista, la tendenza è di acquistare computer con il sistema operativo predefinito dal produttore.

Tutto ciò però non si riflette immediatamente in ambito business: molte aziende, essendo legate a determinati piani produttivi, necessitano di pianificare gradualmente l'aggiornamento, giustificando parzialmente l'ancora ampia adozione di Windows XP. L'utenza domestica invece non è soggetta a problematiche di questo tipo e, di conseguenza, è generalmente più propensa a seguire le novità introdotte sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

471 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bocciolo08 Gennaio 2008, 12:25 #1
Scelgono.
Certo perchè se vado a comprare un portatile posso scegliere se avere vista o xp. Non mi pare proprio che le cose siano così. Non mi sembra proprio che ci sia scelta dato che ormai i portatili in commercio (così come anche per i desktop o workstation) che montano xp sono praticamente spariti.

Non c'è scelta a parer mio.
towless08 Gennaio 2008, 12:26 #2
si si... come no!!!
Io faccio anche assistenza hardware e sui computer desktop che riparo in nessuno ho trovato installato Vista...
Discorso diverso per i portatili, che montano ormai di serie Vista... anche in questo caso però nella maggior parte dei casi l'utente medio preferisci "tornare" a XP SP2!!!
Insomma...
le solite notizie "senza senso" che diffondo alcuni siti web.

Ciauz!!!!!!!
Silverstar08 Gennaio 2008, 12:31 #3
Usano Vista perchè non hanno alternative, tutto qua...
shura08 Gennaio 2008, 12:31 #4
logico usare vista -_-
jokerellone08 Gennaio 2008, 12:32 #5
certo poi ci sono le marmotte che confezionano la ciocccolata con impianti di miscelazione cioccolata "vista" based
Portocala08 Gennaio 2008, 12:32 #6
Come se l'"UTONTO DOMESTICO" che va a comprarsi il pc al supermercato può scegliere o sa le differenze tra Vista e XP

Lui ha 500 euro in tasca e va a comprasi il pc che costa 500 euro... che avrà per forza Vista.
Rei & Asuka08 Gennaio 2008, 12:34 #7
Questi sono dei geni, un pò come gli analisti del mercato console
Cmq sia, io ho già visto tre XP Pro al posto del Vista forzato che c'era su portatili di altrettanti miei amici
Dai che abbassiamo la media
LucaTortuga08 Gennaio 2008, 12:36 #8
Perchè il tizio che torna a casa dal supermercato con il portatile Vista, va subito a telefonare a ZDNet per dirgli che si fatto formattare/installare XP dal vicino di casa...
Ma per favore!
KiDdolo08 Gennaio 2008, 12:36 #9
Attenzione: quando 1 utente che vorrebbe tornare ad XP scopre che la sua copia di vista basic o di vista home premium non lo supporta ma dovrebbe comprarsi altri 100 (cento) euro di XP, sempre che gli possano dare la OEM, col cavolo che accetta! evidentemente solo 1 utente su 7 è disposto a spendere altri soldi!
il tutto imho!
Babbo Natale08 Gennaio 2008, 12:38 #10
Originariamente inviato da: Portocala
Come se l'"UTONTO DOMESTICO"


il termine utonto mi da fastidio più delle ortiche nelle mutande

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^