GNU si appresta a compiere 25 anni

GNU si appresta a compiere 25 anni

GNU, uno dei più longevi e famosi progetti open source, sta per compiere 25 anni, ma nonostante l'età ha ancora molto da offrire

di pubblicata il , alle 17:00 nel canale Sistemi Operativi
 

Si avvicina il venticinquesimo anniversario di GNU, uno dei più longevi e conosciuti progetti open source che negli anni ha saputo ispirare molti programmatori. La nascita di GNU risale al lontano 27 settembre 1983, quando Richard Stallman invitò altri programmatori ad unirsi a lui per creare uno UNIX libero da ogni tipo di costrizione legale.

Per supportare l'ambizioso progetto, Stallman fondò la Free Software Foundation e riuscì a rilasciare gli strumenti basilari per lo sviluppo del nuovo sistema operativo, ovvero l'editor GNU Emacs ed il noto compilatore C/C++ GCC.

Al sistema operativo GNU mancava però un Kernel, cosi Stallman iniziò a guardarsi in giro alla ricerca di qualcosa di riadattabile alle proprie esigenze. Inizialmente fu scelto Hurd, ma i risultati furono piuttosto deludenti: il kernel era ancora in una fase embrionale tale da rendere estremamente difficoltose, se non impossibili, le operazioni di debug del codice.

Fu cosi che suo malgrado Stallman decise di adottare Linux come Kernel per il proprio sistema operativo. Nonostante alcuni contrasti riguardo al modo di intendere il concetto di "free software" dei due progetti, la loro unione fu un successo e lo è tuttora: Linux fornisce le fondamenta del sistema operativo, mentre GNU mette a disposizione una vasta gamma di applicazioni liberamente modificabili e distribuibili.

Oggi il software open source gode di una certa popolarità ed è spesso utilizzato nelle strutture pubbliche e da varie compagnie; almeno una dozzina di grandi aziende basa il proprio business su software open source ed è quasi impensabile che fino a 25 anni fa l'idea di poter realizzare software libero e di qualità fosse solo un'utopia.

Sebbene la Free Software Foundation abbia una visione del concetto di "free software" che per alcuni versi tende ad essere un po' troppo critica nei confronti di Linux e di altro software open source per via di alcune questioni etiche riguardo alle licenze utilizzate, è innegabile che il progetto di Stallman abbia ricoperto un ruolo fondamentale nella nascita del movimento open source.

La Free Software Foundation infatti non ha solo reso disponibile una vasta gamma di applicazioni, ma ha anche ideato la nota licenza GNU General Public License, uno dei principali pilastri su cui si è sviluppato il mondo open source.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Arthens10 Settembre 2008, 17:23 #1
Fu cosi che suo malgrado Stallman decise di adottare Linux come Kernel per il proprio sistema operativo


Questa frase mi lascia un pò perplesso, sembra che la decisione di abbinare GNU a Linux sia stata di Stallman. In realtà, almeno da quanto ho letto in giro per la rete, fu Linus a decidere di usare i programmi GNU per il proprio kernel (ed essendo open source non serviva il consenso di stallman)
Hal200110 Settembre 2008, 17:36 #2
Originariamente inviato da: Arthens
Questa frase mi lascia un pò perplesso, sembra che la decisione di abbinare GNU a Linux sia stata di Stallman. In realtà, almeno da quanto ho letto in giro per la rete, fu Linus a decidere di usare i programmi GNU per il proprio kernel (ed essendo open source non serviva il consenso di stallman)


E' vero sia quello che è scritto nell'articolo, sia quanto tu hai letto in giro
Linux agli albori era solo un kernel, ben scritto è vero, ma così limitato ed immaturo, che a parer mio, non sarebbe mai diventato quello che è oggi, se non fosse stato quel pazzo e lungimirante Stallman dietro.
A dirla tutta, Stallman adottò linux solo in maniera provvisoria, sperando che il kernel GNU fosse pronto quanto prima, in realtà non è mai stato in uno stato così avanzato da permetterne l'utilizzo ed è stato del tutto abbandonato, anche se non ufficialmente.
Hal200110 Settembre 2008, 17:39 #3
Dimenticavo la cosa più importante.. auguri GNU!

Link ad immagine (click per visualizzarla)
avvelenato10 Settembre 2008, 17:40 #4
sì, diciamo pure che senza la pragmaticità di Torvards a questora il barbuto starebbe a fare l'elemosina ai semafori stile Link ad immagine (click per visualizzarla)
Xile10 Settembre 2008, 18:26 #5
Canguri!!!
peppepz10 Settembre 2008, 18:47 #6
Be' in realtà l'Hurd (riferimento a Lourdes puramente casuale) è ancora sviluppato, e in generale le utility GNU non hanno dipendenze esplicite su Linux, quindi funzionano anche in altri sistemi operativi (cfr. cygwin e compagni).

Comunque al di là dei meriti tecnici, è la filosofia dello gnu che ci ispira quotidianamente e ci condurrà verso un futuro radioso !

250 di questi giorni!
leptone10 Settembre 2008, 19:27 #7
Perchè sul software libero/opensource/GNU/Linux ci sono un sacco di leggende?

1
C'è addirittura un Documento ufficiale scritto da Stallman, che dice che se sapeva di linux non avrebbe mai iniziato a sviluppare HURD. E visto che c'è linux, che fa funzionare bene tutto il software ed è GPL, a sto punto con c'è bisogno di un altro kernel. MA dato che è stato cominciato, ma non c'è necessità impellemte, dopo aver raggiunto le funzioni base e una stabilità alfa, lo sviluppo di hurd prosegue come qualcosa di sperimentale fatto per i seguenti motivi: far divertire gli hacker a programmare(per me hacker è sinonimo di programmatore), e provare a sviluppare una tecnologia inedita che servirà quando un kernel monolitico o ibrido non reggeranno +. Hurd è L'UNICO kernel totalmente a micro-kernel e non ibrido come gli altri.

2
All'inizio il kernel di torvalds era solo un piccolo kernel, come ne fanno tanti studenti di informatica. È cresciuto perchèoltre al talento innato di Torvalds)
1 era GPL(opensource) e altri potevano collaborare ecc.
2 c'era il software dell FSF(stallman) che si poteva utilizzare con questo kernel, sarebbe stato difficile pensare di fare tutto senza un approccio metodico come appunto la FSF
3 la primissima versione di linux fatta praticamente da solo Torvalds, era compilata con GCC, e il primo programma che ci ha girato è stato bash(sempre della fsf), insomma senza software FSF non si faceva una mazza
3,5 in questa versione Torvalds ha sviluppato solo i driver del suo PC
4 altri che già usavano GNU si sono accorti che potevano combinare le cose
(inutile dire che sia Torvalds che Stallman che altri sono bravissimi)

Un'altra cosa, molti pensano che lo sviluppo di GNU/Linux è casuale, nel senso che ognuno programma l'applicazione/componente_software che + gli aggrada e per miracolo si trova tutto. Invece no è stato Stallman, a fare tutto in modo metodico x avere il sistema di base, facendo cose non ritenute divertenti da nessuno come il linker e altre cose del genere senza le quali un sistema completo non ci sarebbe. Stalmann ha dato anche vita alla Free-Culture esmpi sono wikipedia, i creative-commons, l'idea delle comunità digitali(come questo forum) partendo dal modello scientifico di collaborazione e interscambio di idee ecc ma il fenomeno della Free-Culture è meglio non considerarlo altrimenti mi dilungo ancora di + anche se collegato col software

GNU e Linux sono in totale simbiosi e sono importantissimi entrambi, ma GNU sarebbe esistito senza linux(anzi è nato circa 6/7 anni prima), ma GNU senza linux non sarebbe diventato così importante

Io non sono per le guerre di contrapposizione ideologica anche se tendo ad essere stallmaniano. Il fatto che al giorno d'oggi abbiamo parlando solo del software il "Free & Open-source Software"(FOSS) che è un fenomeno immenso e grandissimo perchè racchiude diversi modi di pensare e tanti individui con motivi diversi. Quello che voglio dire che è un insieme di fenomeni spesso non compreso. Esso è trasversale a tutto, ho sentito gente dire che linux è comunista, e altri dire che è fascista, è una cavolata, ma questo lo riporto per dire chè il FOSS è veramente trasversale, multisfaccettatto, e composto da multilivelli che s'intrecciano e sovrappongono.

Non capisco perchè ma intorno al FOSS c'è una grande confusione è imho l'argomento in generale dove circolano maggiormente inesattezze , falsità, ambiguità e leggende. Molta gente non ha nemmeno una lontana idea del rapporto tra l'opensource e il Bussiness, e dellla portata di questo fenomeno.
X es. RedHat ha un capitale che è 1/70 di MS, rispetto a MS è poco, ma se un'azienda basata sul FOSS è 1/70 di MS vuol dire che è un buon bussiness.

Molto softwate FOSS viene svoluppato da aziende, per esempio ormai tra una versione e la successiva del kernel linux (es tra la 2.6.24 e la 2.6.25) il 50% del codice è scritto da programmatori PAGATI DALLE AZIENDE(IBM,Intel,nokia,Sun,Cisco,e tante altre il conto lo si può fare dal'indirizzo e-mail contenuto nei commiti, su una rivista linux c'era l'esempio di uno script per calcolare e mostrare le aziende coinvolte).
Altro empio OpenOffice ha il 50% di programmatori pagati da SUN, e poi ha avuto 50(se ven ricordo) Cinesi pagati da ibm. Molti Case rilasciano anche versioni doppie una gratuita e l'altra a pagamento(openoffice/staroffice, Qcad).
Opensource non è solo Linux, molti applicativi FOSS esistono x O.S propritari(Firefox,emule,virtualbox,OOffice).
Su un O.S. FOSS possono girare applicativi PROPRIETARI, se hai un o.s. FOSS nessuno ti costringe a non usare tradizionale software proprietario(Matlam, Mathematica, ecc).


Immaginate che linux invaderà il mercato embended nei prossimi 20 anni, per quello è perfetto, tra 1'-20 produrrano anche le lavatrici con linux dentro.
Considerate anche che la velocità di crescita del FOSS è sempre in aumento(derivata seconda rispetto al tempo sempre maggiore di 0), da tutti i punti di vista: qualità, numero di persone coinvolte(come utenti o produttori), la notorietà. Fino al 2000 pochi sapevano del FOSS, ora anche la gente comune ha sentito nominare il nome "linux".

Imho è una cosa positiva da tutti i punti di vista che non ha danneggiato nessuno e ha avantagiato tutti, rappresente il lato migliore del genere umano, se non ci fosse si dovrebbe inventarlo.
IMHO in un futuro non tanto prossimo, tipo fra 100-150 ci saranno computer anche negli stuzzicadenti, e si proporrà uno scenario orwellilano, e l'importanza del FOSS aumenterà. A proposito sapete quanto è importante il FOSS in ambito Forense, molti software forensi devono avere il codice accessibile(sapete se per caso lo devono essere tutti? una volta lessi un articolo in proposito ma non ricordo, forse in alcuni paesi il software forense doveva essere tutto con codice sorgente leggibile, che non significa open. Un software può essere a pagamento, con divieto di copia e redistribuzione, ma può aver pubblicato il suo codice sorgente, ed è diverso dal FOSS)


Scusate il post lungo, ma ritengo che che riguardo al FOSS ci sia molta ignoranza, ma il problema in se non è questo, ma il fatto che la gente parla molto non conoscendo il fenomeno e ci sono moltissime inesattezze , falsità, ambiguità e leggende confusioni...

PS sono un grande amante del FOSS, x me sarebbe meglio ke tutto il software fosse GPL, ma non sono un cosidetto "talebano linuxiano" anche io uso software proprietari e anche gli os MS(ma raramente) x necessità

leptone10 Settembre 2008, 19:49 #8
Avvelenato sono i post come il tuo che mi danno fastidio, torvalds ha iniziato linx tra il 90 e il 91 a non aveva + di 21 circa(non ricordo con precisione). GNU esiste dal 83 come detto dall'articolo. Informati su chi è stalman a 21 anni ha iniziato a lavorare al A.I. Lab del MIT dove si era da pochi anni formato il PRIMO GRUPPO DI HACKER, quelli che sono passati dallo smanettare dai relè al PDP e che hanno CREATO I.T.S(incompatible-time-sharing) e stalman faceva parte di quel gruppo. Non è morto di fame dal 83 quando ha lasciato il posto al A.I. Lab del Mit fino al 91 che è arrivato linux.... anzi. Quando stallman è arrivato al MIT nel 76(credo, leggete codice libero, c'è tutta la vita di stallman), quanti anni aveva torvalds? circa 5-7(trovare le date è facile). Torvald è un grande programmatore col C e col kernel STOP. Stallman è un vero hacker oltre a avere massima padronanza di tutti i linguaggi e di tutti i tipi di software, ha conoscenze di pari livello in matematica, fisica, elettronica. Vai a vedere quanti riconoscimenti ha stallman come lauree ad onorem. Sai che RMS significa anche root mean square e cosa vuol dire, qual' è l'applicazione di questa cose nell'eletronica digitale x l'informatica?
Stalman ha iniziato da solo a fare il GCC e il GDB (debugger). Oggi il GCC è diventato GNU Compiler Collection, perchè appunto compila x tantissimi linguaggi che nemmeno puoi immaginare ed esiste per un numero elevatissimo di architetture, è uno dei software + importanti dell'IT.
Stalman dopo l'avvento di linux ha anche fatto in modo che la libreria standard c si adeguasse a linux e lo supportasse al meglio. Se non c'era linux, si poteva sempre prendere un kernel BSD? Oggi ci sono distribuzioni che sono pari a una linux, ma hanno BSD al posto di linux la cosa che cambia principalmente è il supporto hardware, sono praticamente GNU/*BSD-kernel, ke è diverso da *BSD che anche se ha GNOME, KDE, openoffice ecc il sistema non è GNU. Sistema di avvio, la libreria standard, il linker ecc BSD non è solo un kernel è un sistema completo.
Come vedi è al contrario GNU esiste da molto rpima di linux, e avrebbe potuto svilupparsi con BDS o con un kernel proprietario, come si faceva all'epoca. Ma linux è + versatile, ha dati maggiore importanza a gnu, ma no è indispensabile. Imho hanno tutti un grande merito è stupido fare a che ne ha di +. Ma è anche stupido negarlo chi ne ha tutto qua non voglio fare un flame.

IMHO tutti gli elementi, persone, e progetti sono in simbiosi, e sono tutte persone molto valide. anche le pplicazioni sono importanti
Jo310 Settembre 2008, 20:00 #9
Auguri GNU
leptone10 Settembre 2008, 20:02 #10
OT
secondo voi non si è scatenato il flame, perchè nel titolo e nell'introduzione manca la parola linux, e molti che non collegano subito GNU al suo significato non leggono la notizia???????????????????'

SOLO ORA MI SONO ACCORTO DEGLI ABOMINEVOLI ERRORI DI BATTITURA CHE HO FATTO NEI POST PRECEDENTI E DI QUANTO MI SONO DILUNGATO
CHIEDO SCUSA

scusate, gli errori di forma sono dovuti al fatto che avevo interrotto e poi ripreso a scrivere, mentre facevo altro il tutto con una fretta pazzesca, devo andare ritornerà al PC fra 4 ore by

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^