Disponibile la prima alpha di Fedora 16

Disponibile la prima alpha di Fedora 16

La comunità di sviluppo di Fedora ha rilasciato la prima alpha di Fedora 16 attesa in versione stabile per il prossimo mese di novembre

di pubblicata il , alle 14:53 nel canale Sistemi Operativi
 

Da poche ore è stata rilasciata la prima release alpha di Fedora 16 con lo scopo di mostrare in anteprima alcune delle tecnologie opensource ancora in fase di sviluppo. Si tratta di una release alpha, quindi adatta a sviluppatori ed esperti, non è certo stabile e non è ovviamente da installare su sistemi in produzione. Però, per il testing e per i curiosi il link di riferimento per il download e per ulteriori informazioni è questo.

Tra le principali novità viene segnalato il nuovo system boot GRUB2, componente da parecchio tempo atteso e che offre un superiore livello di personalizzazione rispetto alla versione precedente. Purtroppo per questa Alpha GRUB2 è disponibile solo su sistemi x86. C'è da segnalare anche l'aggiornamento dei due principali ambienti grafici: per GNOME è disponibile la versione 3.1.4 mentre per KDE è prevista la release 4.7.

La versione 15 stabile, disponibile da tempo, può essere scaricata da queste pagine scegliendo tra le versioni a 32 o 64 e con differenti ambienti grafici. La release alpha era prevista per lo scorso 16 agosto ma il team di sviluppo ha deciso i far slittare di qualche giorno il rilascio; come visibile dalla roadmap pubblica questo piccolo ritardo avrà ripercussioni anche sul rilascio definitivo di Fedora 16 che è previsto non prima di novembre 2011.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Perseverance24 Agosto 2011, 22:06 #1
Ecco un'altra disto rovinata da GNOME 3, totalmente inusabile.
Ho la 15 ed è un macello (la prima con GNOME 3), terrò la 14 finché morte non sopraggiunge.
melo8625 Agosto 2011, 11:24 #2
Dovrebbe montare Gnome 3.2 se non sbaglio
Dcromato25 Agosto 2011, 11:35 #3
A dire il vero si sta dimostrando ottima come distroo KDE.
morpheus8925 Agosto 2011, 12:38 #4
Originariamente inviato da: Perseverance
Ecco un'altra disto rovinata da GNOME 3, totalmente inusabile.
Ho la 15 ed è un macello (la prima con GNOME 3), terrò la 14 finché morte non sopraggiunge.
Ma non è possibile utilizzarla con l'interfaccia gnome "classica" come si può fare con ubuntu?
santos8425 Agosto 2011, 13:03 #5
Originariamente inviato da: morpheus89
Ma non è possibile utilizzarla con l'interfaccia gnome "classica" come si può fare con ubuntu?



Si. Tra le impostazioni di sistema, nel reparto grafica puoi "switchare" il sistema da Gnome 3, in fallback mode, usabile quasi quanto gnome2.
Il desktop non è usabile, ma se ti informi sulla rete, si puo' fare in modo di ripristinarlo con il download di tool. Stesso discorso vale per il cestino. Altra pecca, per aggiungere roba sul pannello devi premere "ALT + tasto destro".
Gli effetti compiz non mi pare ke siano attivabili, anke perke' non esiste compiz se nn mi sbaglio.

Per il resto, la distro si comporta bene, stabile e veloce con firewall già avviato, e soprattutto driver stampante Canon LBP 2900 funzionanti.
Per quest'ultimo motivo sono migrato da Ubuntu a Fedora 15.

Riconosce immediatamente che il mio sistema adotta due schermi, senza dover installare i driver proprietari.
Per facilitare l'installazione di vari plug-in e codec, esiste easylife, un programma che permette di fare l'utonto al 100%..ma molto comodo.
Perseverance25 Agosto 2011, 14:59 #6
Le disto fedora sono sempre di altissimo livello, pure questa tolto GNOME3, per questo che fà ancora più rabbia.
GeekFalcon26 Agosto 2011, 17:04 #7
Originariamente inviato da: Perseverance
Ecco un'altra disto rovinata da GNOME 3, totalmente inusabile.
Ho la 15 ed è un macello (la prima con GNOME 3), terrò la 14 finché morte non sopraggiunge.


Fedora è una distribuzione di prova per il software se va bene viene messo in Red Hat altrimenti sparisce. Scelte discutibili, ovviamente, ma c'era da immaginarselo. Non che Fedora sia l'unica ad essere usata come banco di prova.

Tempo fa Fedora nelle prima incarnazioni, FC3 e FC4 veniva usata pure in ambito server ora penso che nessuno lo faccia più.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^