Wi-Fi in spiaggia: attenzione alla sicurezza. Ecco i consigli degli esperti

Wi-Fi in spiaggia: attenzione alla sicurezza. Ecco i consigli degli esperti

Gli esperti informatici invitano tutti gli utenti che si connetteranno a Wi-Fi gratuiti sotto l'ombrellone a stare sempre attenti alle attività di malintenzionati che proprio nel periodo estivo aumentano. Ecco alcuni consigli per evitare le truffe.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 17:21 nel canale Sicurezza
WiFi
 

Le ferie estive sono finalmente arrivate e con esse la voglia di andare al mare godendo un po' di meritato riposo. In questo caso però se gli utenti cercano di staccare la spina dalle proprie attività lavorative è pur vero che proprio con l'arrivo delle ferie estive aumentano le truffe in Rete che possono molto spesso portare a brutte sorprese magari mentre si è tranquilli sotto l'ombrellone. Ecco che per questo gli esperti informatici cercano di far conoscere i pericoli che i vacanzieri possono ritrovarsi ad affrontare magari connettendosi alla rete Wi-Fi gratuita del proprio stabilimento balneare e a come eventualmente risolverli.

Il responsabile, Andrea Zapparoli Manzoni, del consiglio del Clusit, l'Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, ha voluto evidenziare la cosa mettendo in allarme gli utenti che si troveranno in ferie a non abbassare la guardia nei confronti delle truffe su web anche stando sotto l'ombrellone. Sì, perché i cyber criminali possono attaccare gli utenti con finte offerte viaggio o sconti online incredibili tramite la posta elettronica o addirittura inserendosi nella aree Wi-Fi pubbliche degli stabilimenti riuscendo a clonare anche carte di credito o dati sensibili.

Gli esperti dunque mettono in guardia tutti gli utenti che solitamente usano il proprio device anche in spiaggia. Andrea Zapparoli Manzoni invita sempre ad essere prudenti "anche per piccoli pagamenti. In certi paesi esteri può essere particolarmente rischioso. In generale, non lasciate la vostra carta di credito in mano a qualcuno fuori dalla vostra vista". L'esperto invita anche a prestare molta attenzione al rilascio dei propri dati personali nei vari dispositivi mobile che usano reti Wi-Fi pubbliche e che potrebbero incorrere facilmente in malintenzionati. Il consiglio è quello di effettuare dei backup ai dispositivi perché spesso non vengono fatti e si è più vulnerabili nei confronti dei criminali che approfittano proprio di queste situazioni.

"Spesso le reti WiFi degli stabilimenti balneari ma anche di bar, hotel e stazioni non sono criptate e quindi non protette, dunque configurate in modo approssimativo dal punto di vista della sicurezza. Può capitare che queste reti siano state compromesse da malintenzionati, con il fine di spiare le comunicazioni di chi vi si collega. Quando possibile vanno evitate se non si è ragionevolmente certi che siano gestite in modo sicuro e monitorate adeguatamente. In questo periodo, inoltre, si raddoppia il ‘phishing vacanziero', cioè le finte offerte di viaggi, vincite di premi, sconti straordinari. Gli hacker "pescano" via email, sms, chat e social network. Se una cosa è troppo bella per essere vera, normalmente non lo è".

Da non sottovalutare anche l'invito alla massima attenzione nella creazione di album di foto o video e soprattutto alla loro condivisione. I malintenzionati potrebbe in questo caso compromettere l'immagine degli utenti e con essa anche la reputazione magari condividendo all'insaputa di questi ultimi foto o video personali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz27 Giugno 2017, 19:16 #1
Sembra un po' la versione tecnologica del "bere tanta acqua e non uscire nelle ore più calde"
zappy27 Giugno 2017, 20:54 #2
Originariamente inviato da: Bivvoz
Sembra un po' la versione tecnologica del "bere tanta acqua e non uscire nelle ore più calde"

LOL e del "frutta e verdura"
Cloud7627 Giugno 2017, 22:45 #3
Originariamente inviato da: Bivvoz
Sembra un po' la versione tecnologica del "bere tanta acqua e non uscire nelle ore più calde"


Deve essere proprio vero, è la stessa identica cosa che ho pensato pure io, prima di leggere i commenti. La fiera della banalità senza un consiglio tecnologico utile, manco si è ventilato l'idea di una VPN... tanto per dirne una.
djfix1328 Giugno 2017, 08:47 #4
io semplicemente mi porto dietro l'hotspot personale anche in ferie e così mi collego dove e come voglio a velocità che l'hotel non mi da e con la sicurezza della connessione personale già configurata su pc,tablet,cellulare,kindle.
recoil28 Giugno 2017, 08:50 #5
io in spiaggia manco il cellulare mi porto, un po' di pace almeno in vacanza

e se proprio dovessi usarlo penso starei con il mio 4G a costo di spendere qualche spicciolo per un pacchetto di GB da usare nelle ferie
sicuramente va più veloce (salvo essere in qualche paese sperduto) e non ci sono problemi di sicurezza, andare a chiedere password ecc.
GTKM28 Giugno 2017, 10:43 #6
Sinceramente, in vacanza, l'ultima cosa a cui penserei sarebbe la connessione.
luki28 Giugno 2017, 11:24 #7
Certo, perchè usare il notebook o lo smartphone in spiaggia sotto la stecca del sole fa bene al dispositivo...
Possibile che siamo a un punto tale che non si riesca a farne a meno?
Sarò strano io ma quando vado in vacanza stacco tutto per avere il massimo della tranquillità.
Cioè, a 1000 Km da casa non mi interessa di leggere quello che succede sul gruppo whatsapp della palestra, tanto per dirne una, e se proprio devo posso farlo ma non in spiaggia.
djfix1328 Giugno 2017, 14:06 #8
perchè dovrebbe essere un problema avere una connessione per leggere le news di HWupgrade sotto l'ombrellone?
perchè non usare l'app Eventa per sapere cosa c'è di bello nelle vicinanze da fare o visitare?
perchè non vedere le mail dove ti vengono notificati prodotti ai quali sei interessato anche se sei in ferie?

x tutte queste cose e molte altre serve una connessione mi pare...
Tozzo7228 Giugno 2017, 15:34 #9
Dai commenti precedenti si evince che tutti dispongono di tonnellate di Giga e io sono il solo barbone che si muove da un wifi all'antro come un ninja per evitare di splafonare!
gd350turbo28 Giugno 2017, 15:37 #10
Mi è arrivata proprio oggi la sim Vodafone 10 GB / mese...
Normalmente sto dentro i 3, quindi con 10 sto tranquillo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^