"Prove di vita su Marte trovate negli anni '70", ma la NASA smentisce

"Prove di vita su Marte trovate negli anni '70", ma la NASA smentisce

La NASA risponde alle dichiarazioni di Gilbert Levin, ex-scienziato dell'agenzia spaziale convinto che negli anni '70 siano state trovate prove sulla vita nel Pianeta Rosso

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

È stata una settimana decisamente emozionante per tutti gli appassionati di astronomia che non aspettano altro che il momento in cui viene ufficializzata la vita extra-terrestre, tuttavia la NASA è subito scesa in campo per smorzare gli entusiasmi.

Gilbert Levin, ex-scienziato al soldo della NASA, ha affermato nei giorni scorsi che non solo l'agenzia ha trovato le prove sull'esistenza della vita su Marte, ma anche e soprattutto che lo aveva fatto negli anni '70 all'interno delle missioni Viking. Le sue affermazioni sono state rese convincenti dal fatto che a supporto della propria teoria ha portato diversi dati dell'esperimento Labeled Release, che sembrano dimostrare che microbi possano sopravvivere nell'ambiente marziano all'interno del suolo del pianeta rosso.

Levin compie il suo annuncio sulla base di dati scientifici e con il supporto di letture inviate dai lander delle missioni avvenute decenni fa. La NASA, tuttavia, non era d'accordo con le affermazioni dello scienziato all'epoca e nel corso dei decenni non ha cambiato posizione.

L'agenzia spaziale americana ha diffuso una dichiarazione ai microfoni di Fox News attraverso un portavoce, che ribatte alla dichiarazione di Levin sostenendo che i dati inviati con l'esperimento LR non siano sufficienti per dichiarare con certezza la presenza della vita su Marte: "Secondo l'opinione della stragrande maggioranza della comunità scientifica i soli risultati degli esperimenti Viking non rappresentano una prova sufficientemente evidente".

"Sebbene ad oggi non abbiamo ancora scoperto segni di vita extraterrestre, la NASA sta esplorando il sistema solare e oltre per riuscire a trovare risposta a domande fondamentali, fra cui se siamo soli nell'universo. Dallo studio dell'acqua su Marte al monitoraggio di mondi oceanici, come Encelado ed Europa, alla ricerca di 'biosignature' nelle atmosfere dei pianeti al di fuori del nostro sistema solare, le missioni scientifiche della NASA stanno operando con l'obiettivo di trovare segnali di vita oltre la Terra che siano inconfondibili".

Non sorprende che la NASA voglia mantenere l'approccio cautelativo già mostrato in passato. All'epoca, infatti, i ritrovamenti dell'esperimento Labeled Release erano stati rapidamente confutati in seguito ai risultati dello stesso esperimento effettuato su un diverso campione di terra marziana. L'agenzia ha infine concluso che i risultati positivi erano dovuti a processi che fondamentalmente non indicavano la presenza della vita su Marte.

Da parte sua, invece, Levin critica la NASA per non aver effettuato ulteriori esperimenti sulla presenza della vita sul pianeta rosso durante le missioni successive, esperimenti che avrebbero potuto mettere a tacere tutti i dubbi sulle missioni Viking.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
finalX17 Ottobre 2019, 20:40 #1
astrologia? fix fix
Mon317 Ottobre 2019, 21:49 #2

cioè

leggere la parola astrologia appena si apre l'articolo fa un po' cadere le p****. Ok che un errore può anche succedere (oppure semplicemente chi scrive non sa neanche di cosa si parla) ma vuol dire che l'articolo non è nemmeno stato riletto una volta...
Cappej18 Ottobre 2019, 08:56 #3
Chiediamo a "Banco e le stelle" se c'è stata vita su Marte! Ce lo leggerà negli oroscopi
andbad18 Ottobre 2019, 08:57 #4
Nino ha corretto. E poi dai, parliamo di uno che dice che la NASA ha nascosto per decenni la vita su Marte per non si sa quale motivo. Sempre di bufale si tratta.


By(t)e
aqua8418 Ottobre 2019, 09:52 #5
Originariamente inviato da: Cappej
Chiediamo a "Banco e le stelle" se c'è stata vita su Marte! Ce lo leggerà negli oroscopi

forse volevi dire Branko ?
io comunque mi fido di più di Paolo Fox
supertigrotto18 Ottobre 2019, 11:42 #6

Può essere

Per me forme batteriche possono esistere su Marte,basta guardare i tandigradi come si sono evoluti,penso che per i batteri sia la stessa cosa.
A questo punto ci vorrebbero più sonde e più lander per studiare molti più siti di Marte.
domthewizard18 Ottobre 2019, 11:47 #7
+ Lisa puoi scegliere solo un genitore
- Mamma

Link ad immagine (click per visualizzarla)


come si trasferiscono 7 miliardi (per il momento) di persone su marte? sinceramente ste ricerche spaziali mi puzzano tanto di cagata, soldi che potrebbero essere investiti meglio
marcram18 Ottobre 2019, 12:15 #8
Originariamente inviato da: domthewizard
come si trasferiscono 7 miliardi (per il momento) di persone su marte? sinceramente ste ricerche spaziali mi puzzano tanto di cagata, soldi che potrebbero essere investiti meglio


Tipo?

E dov'è che si parla di trasferire l'intera popolazione umana su Marte?
batou8318 Ottobre 2019, 12:25 #9
Originariamente inviato da: supertigrotto
Per me forme batteriche possono esistere su Marte,basta guardare i tandigradi come si sono evoluti,penso che per i batteri sia la stessa cosa.
A questo punto ci vorrebbero più sonde e più lander per studiare molti più siti di Marte.


In realtà anche per i poli della luna ci sarebbero le condizioni per ospitare alcune forme di vita.
domthewizard18 Ottobre 2019, 12:27 #10
Originariamente inviato da: marcram
Tipo?

E dov'è che si parla di trasferire l'intera popolazione umana su Marte?

certamente se vai alla ricerca della vita su altri pianeti non lo fai per sport, comunque https://www.ilfattoquotidiano.it/20...saggio/5031286/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^