Bill Gates: "si può uscire dall'emergenza COVID-19 in 6-10 settimane, a patto di rispettare isolamento e quarantene"

Bill Gates: "si può uscire dall'emergenza COVID-19 in 6-10 settimane, a patto di rispettare isolamento e quarantene"

Il miliardario e filantropo Bill Gates, già noto per aver previsto uno scenario come quello che stiamo vivendo in queste settimane a causa del COVID-19, sfrutta Reddit per dare qualche consiglio e indicare tempi approssimativi per la fine dell'emergenza

di pubblicata il , alle 10:30 nel canale Scienza e tecnologia
 

Diamo per scontato che Bill Gates sia un personaggio ormai noto anche ai non appassionati di tecnologia; restando alla sua opera degli ultimi anni spicca sicuramente quella di filantropo, poiché insieme alla moglie e a miliardi di Dollari è impegnato nell'assistenza ai bisognosi e a una lunga serie di opere benefiche (un esempio: Coronavirus: la Bill and Melinda Gates Foundation prepara kit per il test a domicilio). Si è parlato negli scorsi giorni dell'ipotetica profezia lanciata nel lontano 2015 proprio da Bill Gates, quando disse che il pericolo per l'umanità sarebbe arrivato con enorme probabilità non da una guerra ma da una pandemia.


Bill Gates
Credits: World Economic Forum from Cologny, Switzerland / CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)

Diciamo ipotetica per un motivo preciso: Bill Gates non è un indovino ma uomo di scienza a 360 gradi; da molti anni fra le sue opere benefiche trovano enorme spazio quelle legate alla salute delle persone un po' in tutto il mondo, motivo per cui le sue erano parole legate alla logica e alla probabilità, almeno per chi affronta certi problemi quotidianamente e non solo in caso di emergenza.

Su una discussione in Reddit, giunta ora a migliaia di post, Bill Gates mette a disposizione la sua esperienza per sensibilizzare la gente sulla necessità di rispettare isolamento e quarantene. Con un senso civico diffuso è possibile assistere ad un allentamento delle norme di contenimento in circa 6-10 settimane, a patto però che tutti facciano la loro parte. Se a noi italiani queste parole sembrano scontate, salvo il tempo azzardato in caso di totale rispetto delle norme, non lo sono affatto per tutti i Paesi che stanno vivendo con un po' di ritardo quello che è già successo da noi. Servirà inoltre tenere la guardia alta al primo allentamento delle restrizioni, per evitare una seconda ondata.

Tutti ma proprio tutti gli Stati si sono mossi con ritardo, adottando per giunta soluzioni differenti e più o meno restrittive. Bill Gates ha elogiato chi ha optato per la linea "dura", pur consapevole che nei paesi ricchi e occidentali i tempi potrebbero allungarsi. Sebbene preoccupato per l'economia, non ha nascosto che la sua preoccupazione più grande è rivolta alle popolazioni dei paesi in via di sviluppo, dove non ci sono certo le strutture sanitarie dei paesi ricchi e dove è anche difficile, se non impossibile, coordinare isolamenti e quarantene, fosse anche per problemi di comunicazione.

Bill Gates ribadisce più volte che è necessario tenere il più possibile la gente a distanza e fare tamponi (cosa scontata per noi, meglio ribadirlo, molto meno in UK e USA dove secondo il filantropo c'è ancora molta confusione), e pensare in futuro se è un bene continuare a spendere molto più denaro in armamenti rispetto a quelli per la salute (meglio se pubblica). Perché se è vero che considera il COVID-19 una pandemia che accade una volta in un secolo, è anche vero che una struttura sanitaria più forte e reattiva può contenere o prevenire che tutto questo succeda di nuovo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rob-roy21 Marzo 2020, 10:53 #1
Tra 10 settimane non ci sarà più un economia.
Saremo all'età della pietra...o in un nuovo medioevo.
Sputafuoco Bill21 Marzo 2020, 11:14 #2
Singapore, Taiwan e Corea del Sud dimostrano che si può affrontare il virus senza chiusure totali, dittatura, violenza e violazione dei diritti umani.
Chiudere tutto per mesi è folle, il crollo dell'economia porta danni maggiori del virus, con decine di milioni di disoccupati e morti.

Non esiste il modello cinese Wuhan, non sappiamo cosa è successo e non lo sapremo mai. Il regime mente da 4 mesi, i giornalisti cinesi fatti sparire per sempre e quelli americani espulsi dal paese.
Bill Gates poteva spendere una parola per la Cina che ha causato il danno mondiale invece di fare demagogia con le spese per armamenti che ci hanno dato 80 anni di pace e benessere.
Gates non ha fatto nessuna profezia, le pandemie sono cicliche e ciò che ha detto è noto.
pingalep21 Marzo 2020, 11:18 #3
però ci saranno ancora gli socnti su amazon vero?
Opteranium21 Marzo 2020, 11:20 #4
Originariamente inviato da: Sputafuoco Bill
...

guarda meno film..
oasis66621 Marzo 2020, 11:32 #5
Originariamente inviato da: rob-roy
Tra 10 settimane non ci sarà più un economia.
Saremo all'età della pietra...o in un nuovo medioevo.


Hai detto la stupidaggine del giorno. Il poter del web: dare voce agli stupidi.
Ragerino21 Marzo 2020, 11:40 #6
Originariamente inviato da: Sputafuoco Bill
blah blah blah .


Si va beh. La Cina è colpevole di tutto, comunisti, dittatura ecc ecc.

Il fatto che i governi occidentali hanno ignorato il problema per mesi invece è una cosa normale, vero ?
Dai su, guardiamo meno film. Il governo americano faceva finta di nulla fino ad una settimana fa. L'università che frequenta la mia morosa negli US, ha chiuso letteralmente ieri, e nemmeno tutte le attività.
maxsy21 Marzo 2020, 11:57 #7
Originariamente inviato da: rob-roy
Tra 10 settimane non ci sarà più un economia.
Saremo all'età della pietra...o in un nuovo medioevo.


ti rendi conto che la razza umana può essere spazzata via da un virus nel giro di pochi mesi...e tu ti preoccupi dell'economia?

ne potevamo uscire per Pasqua qui in Italia invece misà ci toccherà portare le mascherine pure a luglio. perchè molta gente si è preoccupata dell'economia.

poteva succedere in una nazione qualsiasi, invece...
FabioCC21 Marzo 2020, 12:11 #8
Basta un virus per inchiodare al muro il sistema economico basato sul mero consumismo.
Stefano Landau21 Marzo 2020, 12:51 #9
Originariamente inviato da: FabioCC
Basta un virus per inchiodare al muro il sistema economico basato sul mero consumismo.


Spero che almeno questo ci insegni un po' di più il valore delle cose.....
e ridimensionare certe storture della nostra società che non hanno assolutamente senso.
Vedere un medico che per al massimo 2500 € al mese rischia la vita (ed un infermiere anche per meno) per salvare altre vite, quando un calciatore che prende milioni all'anno per tirare 4 calci ad un pallone senza rischiare nulla (se non qualche problema ortopedico) è una cosa che non ho mai capito, come vedere i vari personaggi dello spettacolo prendere cifre da capogiro.

Dopo questa storia mi piacerebbe vedere i soldi investiti in questi spettacoli (inutili per me) nella scienza e nel progresso e vedere gente di spettacolo (presentatori, cantanti attori e sportivi che alla fine servono solo per intrattenerci, non per migliorare o salvare le nostre vite) prendere dei compensi più da gente comune.
fraussantin21 Marzo 2020, 13:22 #10
Originariamente inviato da: maxsy
ti rendi conto che la razza umana può essere spazzata via da un virus nel giro di pochi mesi...e tu ti preoccupi dell'economia?

ne potevamo uscire per Pasqua qui in Italia invece misà ci toccherà portare le mascherine pure a luglio. perchè molta gente si è preoccupata dell'economia.

poteva succedere in una nazione qualsiasi, invece...


esagerato , al massimo decimata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^