µTorrent non piace a molti tracker

µTorrent non piace a molti tracker

L'ultima versione del popolare client per reti BiTorrent sarebbe caratterizzata da un comportamento poco paritario nella gestione del traffico, favorendo direttamente client µTorrent

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 08:27 nel canale Programmi
 

µTorrent è uno dei client BitTorrent più impiegati a livello mondiale: la sua estrema leggerezza di impiego, unita all'ottima efficienza ha reso questo client estremamente famoso. Notizia di pochi giorni fa riguarda però la decisione da parte di alcuni tracker di bannare tutti gli utenti che impieghino l'ultima versione di tale client.

Alla base di tale decisione ci sarebbero alcune critiche al funzionamento di micro transfer protocol, una delle nuove funzionalità introdotte con l'ultima versione di µTorrent. Con tale funzionalità µTorrent punta ad eliminare il problema legato alle congestioni della rete, eliminando la necessità di passare per l'ISP per gestire il traffico BitTorrent, andando così a pesare meno sulla normale navigazione web.

Nonostante sia ancora acceso il dibattito circa l'efficacia di micro transfer protocol, sono stati diversi gli utenti che hanno però notato un problema legato al funzionamento di tale tecnologia: secondo quanto riportato da Torrentfreak, infatti, µTorrent non avrebbe un sistema paritario nella gestione del traffico. L'impiego del nuovo protocollo infatti, andrebbe a diretto favore degli utenti µTorrent, tagliando fuori tutti gli altri utilizzatori BitTorrent, venendo quindi meno a quel concetto di "sharing" universalmente riconosciuto.

Tradotto in termini estremamente pratici, quando µTorrent si collega ad altri client, questi ultimi vengono passati in fondo alla coda se nel contempo arrivano richieste da altri client µTorrent. Sulla base di questo comporamento anomalo sono state quindi prese le decisioni da parte di alcuni tracker.

Simon Morris, VP del product management per BitTorrent ha ammesso le ragioni dei proprietari dei tracker ma ha anche affermato che è molto difficile riuscire ad innovare senza incappare in simili problemi di funzionamento. "Fa parte del processo e delle sfide necessarie per l'innovazione... e sono fiducioso per il futuro" ha così concluso Morris.

La vicenda, per il momento ancora lontana dall'essere conclusa, ha però portato BitTorrent ad aprire le specifiche del protocollo di µTorrent e ad ospitare una conferenza per discutere di tale funzionalità con alcuni dei principali sviluppatori di client BitTorrent.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

175 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
g.luca86x16 Marzo 2010, 08:40 #1
Guarda caso che si tratti di un client torrent, di un ballot screen per il browser, di un compilatore di codice binario per i processori o qualunque altra diavoleria il baco, ripeto "guarda caso", è sempre quello di mettere in situazione di penalità la concorrenza. Mai una volta che si abbia notizia della situazione opposta... MAI...
Senryu_9116 Marzo 2010, 08:57 #2

uTorrent ora

è decisamente da boicottare, invito tutti ad usare BitSpirit che in quanto a semplicità e leggerezza è imbattibile :-)
riporto16 Marzo 2010, 09:02 #3
Io invece direi di usare tutti uTorrent, tanto per quello che deve fare è eccelso, così bypassiamo il problema.
buziobello16 Marzo 2010, 09:09 #4
peccato che utorrent sia proprio µTorrent... Basta non aggiornarlo
gas7816 Marzo 2010, 09:14 #5
Ben vengano le innovazioni, soprattutto quando a guadagnarci e' l'utente finale. Detto questo ci sta anche che i vari competitor che vengono penalizzati si lamentino..

[B][zitellina-mode: on][/B]
Simon Morris, VP del product management per BitTorrent ha amesso le ragioni dei proprietari dei tracker ma ha anche affermato che

ospitare una conferenza per dicutere di tale funzionalità
[B][zitellina-mode: off][/B]
NEON_GENESIS16 Marzo 2010, 09:14 #6
Io uso megaupload LOL, cmq utorrent è il migliore!
Tasslehoff16 Marzo 2010, 09:37 #7
Originariamente inviato da: NEON_GENESIS
Io uso megaupload LOL, cmq utorrent è il migliore!
E che c'entra megaupload con una news su BitTorrent?

Per quanto mi riguarda sono d'accordo con il ban di questo client, utilizzare un protocollo proprietario per una funzione che deve essere per definizione standard e aderente alle specifiche di un protocollo come BitTorrent mi sembra masochista e inutile, ben venga in ban per gli lo usa
Tra l'altro trovo inutili anche le motivazioni, visto il l'ottimo livello di efficenza di BitTorrent per il trasferimento di file.

Riguardo al client consiglio di passare a rTorrent, difficilmente troverete client più leggero, non ha nemmeno una interfaccia grafica
riporto16 Marzo 2010, 09:46 #8
Originariamente inviato da: buziobello
peccato che utorrent sia proprio µTorrent... Basta non aggiornarlo


Mamma mia che vecchietta pignola... non avevo voglia di andare in mappa caratteri e digitare la μ...
monkey.d.rufy16 Marzo 2010, 09:56 #9
uffa, ho sempre usato utorrent trovandomi davvero bene
a cosa consigliate di passare?

grazie
devilred16 Marzo 2010, 10:06 #10
ma ormai questi protocolli/programmi per me sono morti e sepolti, c'e ancora gente che li usa??? molto ma molto meglio jdownloader e programmi simili, fanno veramente la differenza e si scarica a manetta in tutto e per tutto e non si condivide niente. da paura!!!!!!!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^