Raccomandazioni per l'upgrade di Windows Vista

Raccomandazioni per l'upgrade di Windows Vista

Il procedimento di upgrade da Windows XP a Windows Vista pare essere meno veloce rispetto alle precedenti versioni

di pubblicata il , alle 16:02 nel canale Programmi
WindowsMicrosoft
 

Per gli utenti che intendono effettuare il passaggio da Microsoft Windows XP a Windows Vista è bene ricordare alcune raccomandazioni citate da Dailytech.com. Chi possiede una licenza valida del precedente sistema operativo ha l'interesse ad accedere all'apposito programma di upgrade sia per motivi economici sia per ragioni pratiche.

Già da tempo Microsoft ha confermato tale opzione ma alcuni dettagli emergono solo ora e vanno debitamente valutati in sede di acquisto. Con i precedenti upgrade e volendo effettuare una nuova installazione del nuovo sistema operativo era sufficiente inserire i cd d'installazione del precedente sistema operativo e successivamente accedere ad un apposito menù di upgrade. Tale opzione era disponibile con un secondo supporto di aggiornamento acquistato.

Con Windows Vista per effettuare un cosiddetto "clean install" è necessario installare sul sistema prima una copia di Windows XP, effettuare l'attivazione online e successivamente procedere con l'installazione. Bisogna a questo punto valutare se le lunghe operazioni preparatorie non suggeriscano una "clean install" utilizzando una comune licenza e non un upgrade. La licenza di aggiornamento costa effettivamente meno di una licenza completa ma le operazioni più complicate potrebbero suggerire una scelta differente.

Segnaliamo che potendo disporre di due pc, uno con Windows XP installato e uno con Windows Vista, e volendo effettuare la migrazione dei dati tra i due pc il nuovo sistema operativo offre una funzionalità dedicata proprio a tale operazione che andremo ad analizzare in un articolo dedicato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

199 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hackboyz29 Gennaio 2007, 16:04 #1
molto scomoda come procedura in effetti
schwalbe29 Gennaio 2007, 16:16 #2
E i clienti più affezionati lo prendono sempre li
Grazie per i prezzi e per le sempre più rotture di scatole!
GabrySP29 Gennaio 2007, 16:19 #3
Bella fregatura
WarDuck29 Gennaio 2007, 16:20 #4
Questo probabilmente per evitare di usare l'upgrade da copie piratate...

Cmq se ci pensate chi intende acquistare la versione upgrade probabilmente è perché già ha la sua copia di XP già installata e attivata, quindi credo che tutti questi problemi in realtà non ci siano.
Dahlar29 Gennaio 2007, 16:23 #5
Che rottura di scatoloni... in effetti però essendo un "update".
Non facevano prima a farsi rispedire CD originale con licenza (o portarlo dal rivenditore) per avere un uovo CD installazione di Vista con licenza "update" al prezzo dovuto?
Una sorta di rottamazione del vecchio CD...
hfish29 Gennaio 2007, 16:26 #6
la procedura di upgrade è una stronzata colossale... sarebbe stato molto più saggio ritirare il vecchio cd di XP e darne uno nuovo di Vista...

uno si ritrova a dover fare una doppia installazione e un sistema introiato dopo neanche 2 ore...

ottima politica, la gente comincerà a capire...
schwalbe29 Gennaio 2007, 16:30 #7
Originariamente inviato da: WarDuck]Questo probabilmente per evitare di usare l'upgrade da copie piratate...[/QUOTE]
Che legalmente non sono valide. Chi è
Cmq se ci pensate chi intende acquistare la versione upgrade probabilmente è perché già ha la sua copia di XP già installata e attivata, quindi credo che tutti questi problemi in realtà non ci siano.

E la prima volta che formatti perchè hai comprato hardware nuovo?
Prima installi XP. Poi l'attivi... acc, finite le attivazioni, telefonata alla Microsoft, poi riattivazione e FINALMENTE si può procedere all'installazione di Vista...

E dire che è dal Dos 5 + Win 3.1 che ho sempre aggiornato il SO...
Ma stavolta mi sento preso in giro.
matteofox29 Gennaio 2007, 16:32 #8
Originariamente inviato da: WarDuck
Questo probabilmente per evitare di usare l'upgrade da copie piratate...

Cmq se ci pensate chi intende acquistare la versione upgrade probabilmente è perché già ha la sua copia di XP già installata e attivata, quindi credo che tutti questi problemi in realtà non ci siano.


Certo per ora ma se tra tre mesi devi formattare e poi vuoi reinstallare vista che fai? rimetti prima xp e poi vista...e se il giorno dopo il pc ti serve stai sveglio tutta notte?
E poi pubblicizzano che l installazione di vista dura 20 minuti..certo ma prima un ora intera di xp..
uvz29 Gennaio 2007, 16:33 #9
Perchè mai appena uscito uno dovrebbe fare l'upgrade? Questo conviene alla Microsoft non agli utenti.
Il s.o. non deve essere fine a se stesso ma deve servire a qual cosa. E' il suo utilizzo che utile. Se uno a dei limiti nell'utilizzo del computer deve controllare cosa è che non va. E non è il s.o. ma l'hw; inoltre un aggiornamento ad un s.o. Microsoft appena uscito, e più pesante del vecchio, può probabilmente portare problemi.
Truelies29 Gennaio 2007, 16:36 #10
Che boiata pazzesca!!! Ma alla Microsoft si sono proprio bevuti il cervello!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^