In calo i prezzi delle memorie ad inizio 2007

In calo i prezzi delle memorie ad inizio 2007

Elpida e Samsung prevedono diminuzioni dei prezzi medi delle memorie in misura di almeno il 10% per il primo trimestre 2007

di pubblicata il , alle 17:15 nel canale Memorie
Samsung
 

E' atteso un calo di prezzo di prezzo delle memorie DDR2 nel corso del primo trimestre del 2007, stando alle informazioni anticipate dal sito Digitimes a questo indirizzo. Elpida Memory, uno dei principali produttori di memorie, ha quantificato questa riduzione di prezzo in circa il 10%, con possibili aumenti a seconda del tipo di cliente.

Nonostante si attenda una crescita di volumi, per il produttore giapponese, di circa il 20% nel corso del primo trimestre 2007, Elpida prevede che vi sarà una contrazione dell'ASP (average selling price), il prezzo medio di vendita dei chip memoria, che potrebbe raggiungere anche il 20% per alcuni clienti OEM. Segnali di questo tipo sono emersi nel corso delle contrattazioni per i prezzi medi che verranno praticati nel mese di Febbraio.

Una buona parte di responsabilità circa il calo di prezzo delle memorie DDR2, o del loro mantenimento sugli standard attuali, sarà legato al successo del sistema operativo Windows Vista, atteso al debutto nella giornata di domani. E' infatti noto che questo sistema operativo richieda una dotazione di memoria di sistema minima di almeno 512 Mbytes, anche se è caldamente consigliato non utilizzare meno di 1 Gbyte con Vista per non avere eccessivi compromessi prestazionali.

Qualora Windows Vista incontri, nel corso dei prossimi mesi, una domanda di mercato elevata è possibile che la domanda di memoria da questo originata possa contribuire a mantenere invariati i prezzi delle memorie, o con diminuzioni inferiori al 10% nel complesso. Del resto Samsung ha aspettative migliori in questo senso rispetto ad Elpida, attendendosi riduzioni di prezzo limitate entro il 10% circa nel corso del primo trimestre dell'anno. Parallelamente Samsung prevede di aumentare la produzione di circa il 10% sempre nello stesso periodo.

Resta da capire come questo si ripercuoterà nel canale retail, e quindi se e in che misura i prezzi delle memorie DDR2 caleranno anche per gli utenti finali. E' indubbio che per i clienti OEM sarà possibile offrire upgrade di memoria a prezzi più concorrenziali di quanto non avvenga ora.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
monsterman29 Gennaio 2007, 17:31 #1
se il motivo portante è l'upgrade a vista allora potrebbe anche esserci un innalzamento della domanda delle ddr semplici non solo le ddr2 visto che di schede che ne fanno utilizzo ce ne sono ancora un bel po'
cacchione29 Gennaio 2007, 17:40 #2
beh, un ribasso del 10%, come anche del 20, mi sembra assolutamente fisiologico per un prodotto tecnologico al di là della fascia temporale in cui questo avviene.
Dexther29 Gennaio 2007, 18:14 #3
era pure ora, è stato un continuo crescere fino ad adesso
Jon_Snow29 Gennaio 2007, 19:20 #4
Era ora...
Alexornot29 Gennaio 2007, 19:31 #5

e le DDR?

Secondo voi le DDR SODIMM che fine fanno? Seguono il trend? Scendono?
JohnPetrucci29 Gennaio 2007, 21:41 #6
Bene, le ram sono salite a livelli un pò troppo elevati ultimamente, era necessario iniziare a porre un freno.
Speriamo solo che da ora in avanti si segua questo trend, almeno fino all'uscita delle ddr3.
Khronos29 Gennaio 2007, 21:42 #7
io sto aspettando che le DDR400 scendano, ma se continuano così faccio prima a comprarmi un pc con ddr2...
Darkgift29 Gennaio 2007, 21:57 #8
I prezzi attuali delle ram sono a dir poco scandalosi.......
Pokoto29 Gennaio 2007, 22:37 #9
Anche a me pare che i prezzi delle ram siano a dir poco osceni, in ogni caso non credo che le ram di fascia alta possano subire questa influenza in un tempo apprezzabile per un certo tipo di utenza un pò più smaliziata. Ma fa sempre piacere saperlo... anche se poi... vabèh...
iaio30 Gennaio 2007, 02:24 #10
Originariamente inviato da: Khronos
io sto aspettando che le DDR400 scendano, ma se continuano così faccio prima a comprarmi un pc con ddr2...


forse dico una cavolata, ma vado a ricordo, se non sbaglio, sia la ram ddr@400 che la ram ddr2@400, sono andate fuori produzione, quindi queste non potranno scendere di prezzo, ma solo salire...

è lo stesso identico discorso delle SDRAM...una volta fuori produzione i prezzi si alzano fino a quando il mercato si satura, una volta saturato il mercato, il prezzo rimane fisso...infine quando la tecnologia è obsoleta e non più utilizzabile(10/12 anni circa), allora il prezzo comincia a calare fino ad arrivare a zero

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^