Oracle vuole entrare nel mondo Linux

Oracle vuole entrare nel mondo Linux

Il CEO di Oracle afferma che l'azienda sta valutando l'acquisizione di Novell

di pubblicata il , alle 09:58 nel canale Programmi
 

Oracle sarebbe intenzionata ad entrare nel mondo Linux con una propria distribuzione. Questa affermazione è stata fatta Larry Ellison - chief executive officer della società - nel corso di un'intervista; lo scopo di tale manovra sarebbe quello di insidiare nuove quote di mercato attualmente detenute da Microsoft.

Larry Ellison è convinto che una soluzione Oracle completa di sistema operativo ed applicazioni possa essere una valida proposta per la clientela enterprise. La possibilità di sviluppare un sistema operativo ad hoc aprirebbe nuove ed interessanti possibilità di integrazione, ma soprattutto permetterebbe nuove opzioni commerciali.

Oracle non è certo intenzionata nello sviluppare una nuova distribuzione da zero; come accade per tutti i leader di mercato intende realizzare importanti acqusizioni grazie alle quali mettere a disosizione della clientela nuove soluzioni. Nel corso dell'intervista a Larry Ellison sono emersi nomi eccellenti: Oracle sarebbe interessata all'acquisizione di Novell.

Fonte: TechWeb.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nemios19 Aprile 2006, 10:38 #1
Spero che non compri Novell: mi sembra che SUSE stia bene così, Novell sta lavorando bene
Spero che non compri Ubuntu: anche se non vedo come possa (lo dice OSNews) Ubuntu mi piace com'è
Magari potrebbe comprare Mandriva: visto i guai in cui si trova nuovamente, forse ne potrebbe nascere qualcosa di buono
mortymer8419 Aprile 2006, 12:34 #2
Originariamente inviato da: Nemios
Spero che non compri Novell: mi sembra che SUSE stia bene così, Novell sta lavorando bene
Spero che non compri Ubuntu: anche se non vedo come possa (lo dice OSNews) Ubuntu mi piace com'è
Magari potrebbe comprare Mandriva: visto i guai in cui si trova nuovamente, forse ne potrebbe nascere qualcosa di buono


IMHO per Suse questa potrebbe essere invece una buona occasione, io uso Suse perche mi piace la sua facilità d'uso, ma ha anche dei grossi difetti che in questo modo potrebbero essere risolti. Inanzitutto è lenta, inoltre ha dei seri problemi con gli aggiornamenti facoltativi (per intenderci, per aggiornarsi all'ultima versione di kde ci possono volere giorni interi). Sembra che quest'ultimo difetto possa essere risolto con la 10.1, stiamo a vedere.
Inoltre dubito che Novell sia una società che si possa acquisire cosi facilmente, più probabilmente ci sarà una fusione, e non penso che ci saranno stravolgimenti nelle linee guida della distribuzione
Stex7519 Aprile 2006, 14:22 #3
Giorni interi per aggiornare kde? Normalemnte in un'ora fai tutto (con l'adsl).
mjordan19 Aprile 2006, 19:26 #4
Un'Oracle Linux mi piacerebbe da pazzi. Anche se a questo punto mi domando dove se ne vadano a finire tutte le partership fatte con RedHat. Piu' di una manovra per sottrarre quote a Microsoft (che non vedo cosa c'entri in questa questione, visto che Oracle è il piu' grande produttore al mondo nonchè il leader di database di classe enterprise) mi sembra una manovra per staccarsi da RedHat e rendersi autonomi.

Comunque la Novell si è comprata la Ximian e ha cominciato a sponsorizzare il progetto Mono. Anche se non vedo in quale campo dovrebbero andare a togliere quote di mercato a Microsoft.
mortymer8419 Aprile 2006, 20:58 #5
Originariamente inviato da: Stex75
Giorni interi per aggiornare kde? Normalemnte in un'ora fai tutto (con l'adsl).

Se si è fortunati si, ma ultimamente suse ha avuto i server veramente intasati, e per aggiornare l'intera KDE insieme a qualche altro programma si fa presto a superare i 500 MB. Gia questo rallenta di molto gli aggiornamenti, in più YAST ha un diffetto non trascurabile, se la connessione cade anche per un secondo non ricomincia a scaricare quando torna la connessione, ma resta bloccato finche qualcuno non killa il processo. Ho notato che staccando il cavo di rete per pochi secondi a volte riparte. per chi come me ha problemi di affidabilita all'adsl questo difetto puo far si che ci vogliono effetivamente giorni. Questo non vuol dire che tutti ci mettano quel tempo, e neanche sempre ( a me capitava circa 2 volte su 3, altre volte in poche ore era tutto aggiornato), ma è cmq un disagio. Cmq come accennavo nel post precedente il programma che gestisce i pacchetti con la Suse 10.1 dovrebbe cambiare, quindi spero in bene

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^