Nuova beta di Lightroom

Nuova beta di Lightroom

Adobe ha rilasciato nelle scorse ore una nuova release di Lightroom il software professionale per la manipolazione dei formati RAW

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Programmi
Adobe
 

Adobe come anticipato da diverse fonti online ha rilasciato una nuova beta del proprio software Lightroom, uno strumento che consente la gestione e la manipolazione dei file RAW acquisiti dalle fotocamere digitali di fascia alta.

I formati RAW (usiamo il plurale poichè non esiste un vero standard) non sono ottimizzati o processati dalla fotocamera e quindi contengono il maggior numero di informazioni possibile in relazione all'immagine acquisita dal sensore. Tali file possono essere opportunamente manipolati e gestiti per quel che riguarda ad esempio la temperatura dei colori, il bilanciamento del bianco e tutta una serie di parametri avanzati.

Lightroom, che vede in Apple Aperture un suo diretto rivale, in questa release potrà beneficiare di alcune tecnologie proprie di Pixmantec. Quest'ultima società è specializzata nello sviluppo di soluzioni per la gestione dei format raw ed è stata recentemente acquisita dal Adobe.

Il rilascio della versione definitiva è atteso per la fine del 2006 ma maggior informazioni in merito sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HeDo_Progz25 Settembre 2006, 20:57 #1
OMG, ma un file RAW preso da una 10Mpixel quando è grande???
pikkoz27 Settembre 2006, 01:36 #2
Originariamente inviato da: HeDo_Progz
OMG, ma un file RAW preso da una 10Mpixel quando è grande???

All'incirca 10MB

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^