Mozilla Firefox: fine del ramo 3.6 e nuovi requisiti minimi

Mozilla Firefox: fine del ramo 3.6 e nuovi requisiti minimi

Con l'avvento delle più recenti release di Firefox Mozilla manda in pensione il ramo 3.6 e aggiorna i requisiti minimi si sistema: Windows 2000 è out mentre XP è supportato solo con SP2 installato

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Programmi
WindowsFirefoxMozillaMicrosoft
 

Con un brevissimo post Mozilla comunica ai propri utenti importanti novità, in particolare per chi utilizza Firefox su sistemi datati e non aggiornati. Dopo due anni di regolari aggiornamento Mozilla intende sospendere il supporto a Firefox 3.6 a partire dal prossimo 24 aprile, oltre tale data gli sviluppatori non rilasceranno più aggiornamento per migliorare la stabilità o la sicurezza.

Qualche differenza viene fatta al momento per aziende e organizzazioni che hanno a propria disposizione il piano Extended Support Release ma per l'utenza finale la fine di Firefox 3.6 pare definitivamente sancita e lo sviluppo di questo ramo di Firefox è terminato con il rilascio di  Firefox 3.6.28.

Per Firefox 13 cambiano anche i requisiti minimi di sistema: per installare le più recenti versioni di Mozilla sarà necessario disporre almeno di Windows XP SP2. Ciò significa che Windows 2000 o sistemi Windows XP privi del secondo service pack non potranno installare Firefox 13 e avranno la possibilità di accedere a Frefox 12.

Tutto sommato le novità non sono così sconvolgenti: erano attese e fanno parte di un più ampio processo di aggiornamento che ha portato in Firefox importanti novità come il supporto a HTML5 e le opzioni di syncing.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
b.u.r.o.8727 Marzo 2012, 11:26 #1
mail layout dell'ultima versione supportata (3.6.28) è identico alla 3.6.17? presumo di sì
perchè a me le versioni successive (4 e via dicendo) non piacciono
Tasslehoff27 Marzo 2012, 11:56 #2
Ottimo
Così tutti quelli che usano quella milionata di applicazioni che funzionano solo su firefox 3.6 si attaccano al tram e urlano in curva? Esposti al pubblico malware e ludibrio senza patch alcuna...

Quando si parla di queste cose si pensa sempre e soltanto ai siti, non si considera che ci sono migliaia di applicazioni (pensiamo ad es alle interfacce kvm tanto per citare la prima cosa che mi viene in mente e che ha un grosso impatto sul lavoro che faccio) web based che con i browser nuovi non funzionano.

Qualcuno potrebbe rispondere che sono problemi del produttore di turno e sta a lui aggiornare firmware e applicazioni perchè siano compatibili con i nuovi browser.
Basta guardare la frequenza degli aggiornamenti dei browser per rendersi conto che è impossibile tenere il passo con gli aggiornamenti di firefox e chrome, siamo arrivati ad un ritmo di rilascio di nuove release che è semplicemente folle e insensato.

Io prevedo che prima o poi qualcosa si romperà in questa catena, e se non si romperà saranno IBM, Oracle o HP a rompere di proposito qualcosa per spingere gli sviluppatori dei browser a darsi una calmata...
Wolfenstein27 Marzo 2012, 12:05 #3
l'unica cosa che mi fa tenere firefox sono le millle mila applicazioni che ha altrimenti è tanto piu pesante di chrome..... troppo!

Se continuano cosi dubito che avranno un futuro roseo, io per lavoro sto usando firefox in diversi pc anche di 5 anni fa e chrome è sempre veloce mentre firefox arranca troppo spesso per non parlare se si va su un sito pesante.

Evitassero di fare 5000 versioni in meno di un anno e ne facessero una leggera e veloce come chrome, vedi te come torna ai piani alti firefox
Perseverance27 Marzo 2012, 12:07 #4
Ma nooo maledetti!
Firefox 3 è l'unico che funziona senza intoppi, è velocissimo, stabile e consuma pochissima memoria. Riesce a tenermi aperte mille schede in 200MB di ram

non possono levarlo, mi inc***
psychok927 Marzo 2012, 12:17 #5
Originariamente inviato da: Perseverance
Ma nooo maledetti!
Firefox 3 è l'unico che funziona senza intoppi, è velocissimo, stabile e consuma pochissima memoria. Riesce a tenermi aperte mille schede in 200MB di ram

non possono levarlo, mi inc***


Io ho sempre usato Firefox sul pc in firma, quindi piuttosto performante.
In questi giorni invece, sono stato costretto ad utilizzarlo su un Athlon XP 1.8GHz effettivi e 1GB di ram... non vi dico come si inchioda quando apro il menu estensioni!!! Per non parlare della lentezza generale (Windows XP SP3, aggiornatissimo e vga nVidia TNT2 Ultra AGP 32MB).
Sono rimasto sconvolto, e sono dovuto passare a Chrome!
zanardi8427 Marzo 2012, 12:23 #6
Mi pare ragionevole: windows 2000 e xp Sp1 sono medioevali e sviluppare ancora per sti sistemi è pura follia.
Perseverance27 Marzo 2012, 12:34 #7
Originariamente inviato da: psychok9
Io ho sempre usato Firefox sul pc in firma, quindi piuttosto performante.
In questi giorni invece, sono stato costretto ad utilizzarlo su un Athlon XP 1.8GHz effettivi e 1GB di ram... non vi dico come si inchioda quando apro il menu estensioni!!! Per non parlare della lentezza generale (Windows XP SP3, aggiornatissimo e vga nVidia TNT2 Ultra AGP 32MB).
Sono rimasto sconvolto, e sono dovuto passare a Chrome!


Al tempo passai anche io dal 3 al 4 ma tornai subito indietro, coi miei 768MB e il thunderbird appena aprivo 4 siti la ram schizzava al massimo; con le ultime versioni di FF non è cambiato niente, sul 7 mi occupa anche 300-400MB e più lo tieni aperto e più consuma ram. Nono, io mi tengo il 3 !

-edit

Non voglio passare per quello che osteggia il cambiamento, il fatto è che costringono delle persone a cambiare in peggio xkè la proposta attuale di FF è scadente rispetto alle sue stesse versioni precedenti. Per fortuna che ci sono le alternative. Non ho mai gradito questa strategia di mozilla dalla 4!
psychok927 Marzo 2012, 12:59 #8
Dal punto di vista della memoria, purtroppo nemmeno la concorrenza è all'altezza (Chrome) ma almeno non inchioda la cpu... Mi stupisco di questa mossa perché una versione light e "ultra-stable" di Firefox non sarebbe una cattiva idea.
ziozetti27 Marzo 2012, 13:07 #9
Su netbook o pc vecchi è effettivamente meglio Chrome, su pc moderni non c'è praticamente differenza con Firefox.

La versione 4 è stata effettivamente un disastro, dalla 5 (o 6, non ricordo di preciso) gran parte dei problemi è stato risolto.
Il problema della ram con le nuove versioni è un non problema...
_BlackTornado_27 Marzo 2012, 14:07 #10
Prendersela con il nuovo ciclo di release è IMHO insensato.
Tra FF 3.6 e FF4 ci sono gli stessi cambiamenti (intendo come "quantità" che ci sono tra la 4 e la 10.

E solo la numerazione che è cambiata, il "succo" e rimasto lo stesso.

Anche io ho applicazioni che non funzionano con le ultime release, ma onestamente non me la prendo con FF.
Anche perchè spesso le modifiche da fare per garantire le compatibilità sono minime (un plugin che gira su FF6 non vedo perchè non debba girare sul 10, viste le modifiche minime..), solo che ci mettono talmente tanto a farle che per quando esce la nuova versione (con mezza riga di codice cambiata) FF è andato avanti di 4 versioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^