Microsoft Windows Vista: buona partenza

Microsoft Windows Vista: buona partenza

Disponibili i primi dati relativi al primo mese di vendita di Windows Vista

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:51 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Una ricerca condotta da NPD Group cerca di fotografare i risultati nel primo mese di vendita di Microsoft Windows Vista. Le cifre sono confortanti e sicuramente non fanno pensare al flop commerciale, ma è bene chiarire che nessuno si attende tale circostanza.

Le vendite del primo mese sarebbero allineate a quelle di Windows 2000 e sarebbero leggermente inferiori al risultato registrato da Windows XP. Il maggior prezzo di acquisto di Windows Vista colma in termini economici la differenza.

Il mese analizzato è decisamente particolare poichè in tale periodo Microsoft ha venduto Windows Vista esclusivamente alla propria clientela business. Il vero banco di prova sarà ancora una volta il mercato OEM che vedrà la disponibilità del nuovo sistema operativo a partire da fine gennaio.

Sempre citando le informazioni di News.com, si segnala una preferenza dell'utenza nei confronti della versione Ultimate di Windows Vista che è anche quella più costosa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

106 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico13 Gennaio 2007, 09:04 #1
Io credo che il problema primario ad oggi sia ancora i drivers e il software.
Manca ancora troppa roba, esattamente come fù all'inizio con Win2k.

Altra cosa che mi chiedo, è quanta roba dovrei cassare se passo a Vista... già certo hardware lavora male con Xp vista la mancanza di drivers...

-__-

Sarebbe molto interessante un Vista compatibile con software dos e Win 98... certe macchine costano milioni e non ha senso doverle cambiare solo per avere la possibilità di averle in retegrazie a software aggiornato (e che costa un botto)...
WarDuck13 Gennaio 2007, 09:27 #2
Si vabbè strobo ma i software che lavorano solo in DOS e sotto Windows 98 in ogni caso sono OBSOLETI. Per quanto per le funzioni che ti servono vanno più che bene, la mancata disponibilità di software aggiornati è colpa della software house...

Inoltre si deve mettere in conto almeno un aggiornamento del software per quanto costoso sia, dopo tutto questo tempo...
Balzy13 Gennaio 2007, 09:43 #3
Quoto warduck, dos e win98 oramai sono sistemi operativi obsoleti. Con un centinaio di euro tiri fuori un Pentium 4 di medio livello e Windows XP (basta vedere su eBay quanti se ne trovano), non ha molto senso cercare di restare ancora su DOS/Windows 98...
SuperSandro13 Gennaio 2007, 09:50 #4

Domani è un altro giorno: si vedrà

.
Ovvio che bisogna attendere un bel po' (leggi: service pack o altra forma di update) prima che il sistema vada a regime.
Un dato è comunque indiscutibile: entro il 2008 tutti i nuovi PC saranno dotati di Vista, per il semplice motivo che Microsoft ritirerà dal mercato Win XP o direttamente (interrompendo la vendita, cosa che sta già facendo) o indirettamente (privando del supporto di assistenza chi ha acquistato fondi di magazzino).

Che piaccia o no, chi continua a usare piattaforme Microsoft, dovrà passare a Vista.
.
norfildur13 Gennaio 2007, 09:52 #5
Ho visto i prezzi di Vista.... semplicemente ridicoli.... come diavolo si fa a chiedere 500+ € per un SO che si può installare su una sola macchina?
Ho sempre acquistato SO originale, ma questo è veramente un incitamento alla pirateria o al passaggio in massa a Linux...
Che sia questa la vera rivoluzione promessa da Vista???

PS - per vostra informazione: presto, molto presto, l'Italia avvierà un processo di certificazione per una delle tante distribuzioni Linux (quale non è ancora dato dirlo) affinché possa essere usata anche per la sicurezza nazionale e gli ambienti della PA in generale. Ciò significa che il pinguino dovrebbe, nel giro di qualche anno, soppiantare del tutto la finestra svolazzante in tutti i PC della PA, a qualunque livello. E MS risponde all'incalzare di Linux con software dai prezzi fuori da ogni logica umana... Che geni!
BrightSoul13 Gennaio 2007, 09:56 #6
si segnala una preferenza dell'utenza nei confronti della versione Ultimate di Windows Vista


Sarà quella che comprerò anche io, ma non perchè sono un fanatico o uno che ha tanti soldi da spendere (anzi) ma solo perchè nonostante tutte le versioni di Vista non ce n'è una che mi dia contemporaneamente quello che mi serve, a parte la Ultimate, ovviamente.

Personalmente, penso che sarebbe stato meglio distribuire una versione generica che, al bisogno, può installare uno qualsiasi dei componenti della versione Ultimate, previo pagamento con carta di credito presso lo shop di Microsoft.
Ad una successiva reinstallazione del sistema operativo, i componenti acquistati sarebbero stati subito disponibili perchè legati alla propria licenza Custom.
truncksz13 Gennaio 2007, 10:30 #7
Originariamente inviato da: norfildur
....
PS - per vostra informazione: presto, molto presto, l'Italia avvierà un processo di certificazione per una delle tante distribuzioni Linux (quale non è ancora dato dirlo) affinché possa essere usata anche per la sicurezza nazionale e gli ambienti della PA in generale. Ciò significa che il pinguino dovrebbe, nel giro di qualche anno, soppiantare del tutto la finestra svolazzante in tutti i PC della PA, a qualunque livello. E MS risponde all'incalzare di Linux con software dai prezzi fuori da ogni logica umana... Che geni!


Questa mi è tanto nuova quanto da prendere con le molle. La fonte di questa notizia? Infine la licenza di windows vista per quanto riguarda l'installazione, trasferimento della licenza ecc... è stata rivista in un secondo momento mantenendo le stesse "restrizioni" di winXP. Informarsi bene prima di sparare a zero pls...
Friend3413 Gennaio 2007, 10:31 #8
Originariamente inviato da: norfildur]Ho visto i prezzi di Vista.... semplicemente ridicoli.... come diavolo si fa a chiedere 500+ € [B]per un SO che si può

Chi te lo fa fare? Io ho una sola licenza di xp che uso su 3 pc diversi !
>|HaRRyFocKer|13 Gennaio 2007, 10:40 #9
Ho fatto bene allora a passare con un paio di mesi di anticipo a Linux... Ormai Xp non lo apro da due settimane...

Per quanto riguarda il discorso di Linux sulle macchine degli enti pubblici, spero che facciano qualcosa... In una scuola, ad esempio, sempre più economicamente maltrattata, spendere diecimila euro in licenze windows quando si può avere lo stesso risultato spendendone zero mi sembra davvero stupido...
ulk13 Gennaio 2007, 10:42 #10
Originariamente inviato da: truncksz
Questa mi è tanto nuova quanto da prendere con le molle. La fonte di questa notizia? Infine la licenza di windows vista per quanto riguarda l'installazione, trasferimento della licenza ecc... è stata rivista in un secondo momento mantenendo le stesse "restrizioni" di winXP. Informarsi bene prima di sparare a zero pls...


Potrebbe anche essere vera, ma per quanto riguarda l'utente finale non cambia di una virgola le cose, i problemi sono in ambiente desktop casalingo e qui che serve una nuova firefox o open office.

Una distro fatta bene che sia reference per tutti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^