Microsoft Istanbul nella prima metà del 2005

Microsoft Istanbul nella prima metà del 2005

In arrivo il prossimo anno una suite di software per la comunicazione targata Microsoft: permetterà di gestire email, chat, videoconferenze e VoIP

di pubblicata il , alle 10:55 nel canale Programmi
Microsoft
 

Microsoft lancerà nella prima metà del prossimo anno la nuova suite per la comunicazione battezzata "Communications Center 2005", il cui nome in codice è "Istanbul". Questa suite raggrupperà sotto un'unica applicazione la gestione delle email, chat instantanea, videoconferenze e comunicazioni telefoniche o VoIP.

Questo nuovo software di Microsoft è già in fase di test presso alcune società e la versione di prova per i potenziali utenti dovrebbe essere disponibile nel giro di qualche mese.

Microsoft "Comunications Center 2005" si pone come obiettivo quello di garantire all'utente una maggiore comodità, perché permette di gestire con un unico programma gran parte dei sistemi di comunicazione disponibili oggi su Internet e di creare facilmente videoconferenze con uno o più utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro27 Ottobre 2004, 11:17 #1

Istanbul?

Ma che, parlo arabo?

scusate, non ho saputo resistere
lucio6827 Ottobre 2004, 11:17 #2
Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upg
Link alla notizia: http://news.hwupgrade.it/13421.html

In arrivo il prossimo anno una suite di software per la comunicazione targata Microsoft: permetterà di gestire email, chat, videoconferenze e VoIP

Click sul link per visualizzare la notizia.

E già le varie commissioni anti-trust si sfregano le mani...
Max @ugusto27 Ottobre 2004, 11:17 #3
addio MSN?
DevilsAdvocate27 Ottobre 2004, 11:39 #4
E la sicurezza? Microsoft non si e' mai distinta per la
sicurezza e nel comunicato non se ne parla.....
lucio6827 Ottobre 2004, 11:54 #5
Originariamente inviato da DevilsAdvocate
E la sicurezza? Microsoft non si e' mai distinta per la
sicurezza e nel comunicato non se ne parla.....

La sicurezza è garantita! Basterà un solo virus/trojan per avere la sicurezza di infettare tutte le comunicazioni del nostro pc
NoX8327 Ottobre 2004, 12:31 #6
I soliti flame.
E' genetico, c'è poco da fare.
lucio6827 Ottobre 2004, 12:39 #7
Originariamente inviato da NoX83
I soliti flame.
E' genetico, c'è poco da fare.

Si scherza un po', non te la prendere su
La domanda però è la solita: una nuova suite Microsoft che è possibile venga inclusa in qualche altro prodotto in futuro, ad esempio potrebbe essere inclusa in qualche versione di Office. Non credi che questo potrebbe scatenare le ire della concorrenza? e come si comporteranno le varie commissioni anti-trust nei confronti di una cosa simile?
DioBrando27 Ottobre 2004, 12:40 #8
chissà come mai hanno scelto questo nome...di questi tempi poi...

magari comunicazione----> pace

Buh
benotto27 Ottobre 2004, 13:01 #9
L'idea di integrare i sistemi di comunicazione di per se non è affatto peregrina!

Scherzi e/o critiche sulla sicurezza a parte, a parer mio se c'è qualcosa in cui MS eccelle è il software per ufficio.

N.B. chiariamo subito, onde evitare guerre, che a casa uso Openoffice con cui mi trovo bene e che è + che adeguato a tutto ciò che faccio e che probabilmente potrei fare; resta il fatto che l'Office 2000 che uso in ufficio è + intuitivo ed immediato.
corgiov27 Ottobre 2004, 13:41 #10

Il mio primato

Ricordo ancóra allorquando uscì MSN Explorer. Durante l’installazione mi comparve una scritta: ero uno dei primi 10 in Italia a scaricarlo. Fui fulmineo anche nell’abbandonarlo... non credo che sarò così veloce, per la Maratona d’Instanbul. Magari andrò ad Atene o a Corinto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^