Evernote per creare e condividere note e appunti

Evernote per creare e condividere note e appunti

Con Evernote è possibile creare note di vario tipo, condividerle con altri utenti e accedere ai propri appunti da pc, da telefono o iPad

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:04 nel canale Programmi
iPadApple
 

Evernote è una comoda utility per scrivere e condividere note, appunti, immagini e altro ancora . Definirla utility non è corretto, infatti pur presentandosi sottoforma di client per PC o per dispositivo mobile è un vero e proprio servizio fruibile in cloud attraverso il proprio browser.

Il servizio ci è sembrato molto flessibile: con una nota di testo, un'immagine o una nota vocale sarà possibile prendere appunti, tenere traccia di pensieri e avvenimenti o, eventualmente, condividerli con altri utenti. Al proprio profilo online si potrà accedere da telefono mobile, da iPad o da PC.

E' prevista la possibilità di sottoscrivere un account gratuito che però mette a disposizione solo 40MB di spazio di storage al mese, mentre il profilo premium mette a disposizione fino a 500MB di spazio e offre la possibilità di condividere anche file nei più diffusi formati di Microsoft Office. Abbiamo realizzato un breve video che descrive più in dettaglio il servizio.

[HWUVIDEO="785"]Evernote: note, appunti e promemoria sempre disponibili[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LUVІ08 Novembre 2010, 17:06 #1
Lo uso da un po. Ottima l'integrazione con l'app per iPhone.
-=W1S3=-08 Novembre 2010, 17:35 #2

Xperia X1

Io ce l'ho come panel gratuito sul mio Xperia X1 e non ho mai capito a che serve! xD
montanaro7908 Novembre 2010, 17:56 #3
ma non è un po come Drop box ?
trampfox08 Novembre 2010, 20:11 #4
@montanaro79
Con DropBox sincronizzi tra più pc qualsiasi tipo di file. Con Evernote invece sincornizzi delle note di testo.
Lexus08 Novembre 2010, 23:36 #5
montanaro dropbox inoltre non ti fa modificare i file, devi usare programmi esterni, Office su PC o QuickOffice su iPad giusto per fare due esempi banali. Mentre Evernote ti permette la modifica dei file supportati da qualsiasi dispositivo/PC lo si usa, è più simile a Google Docs che a DropBox.
porx09 Novembre 2010, 01:36 #6

Niente note se non sei connesso

Lo usavo tempo fa e lo cambiai per "3banana", che adesso è diventato "Catch".
Il problema era che con il PDA non avevi accesso alle tue note se non eri connesso. Invece, con Catch questo è possibile, perché salva le note anche in locale e poi le sincronizza con il cloud quando possibile.
Strano che questo non sia menzionato né nell'articolo, né nel video. A meno che adesso non abbiano introdotto questa possibilità ...
montanaro7909 Novembre 2010, 08:43 #7
@Lexus & trampfox
Grazie per le info
mnovait09 Novembre 2010, 09:57 #8
ehm...

ricorda lontanamente google wave...
pictor11 Novembre 2010, 14:52 #9
Originariamente inviato da: Lexus
montanaro dropbox inoltre non ti fa modificare i file, devi usare programmi esterni, Office su PC o QuickOffice su iPad giusto per fare due esempi banali. Mentre Evernote ti permette la modifica dei file supportati da qualsiasi dispositivo/PC lo si usa, è più simile a Google Docs che a DropBox.


E' ottimo. Io ci sto creando da anni la mia Enciclopedia personale: articoli, pagine web, PDF, documenti, Snapshot, e un'infinità di pensieri, digressioni, riflessioni personali.

Sempre con la (quasi) sicurezza di non perdere tutto con il formattone o il virus di turno

Originariamente inviato da: porx
Lo usavo tempo fa e lo cambiai per "3banana", che adesso è diventato "Catch".
Il problema era che con il PDA non avevi accesso alle tue note se non eri connesso.
CUT
A meno che adesso non abbiano introdotto questa possibilità ...


Mah, non saprei. Su PC è da una vita che semplicemente sincronizza le note locali con quelle remote.
Per me la cosa migliore di Evernote è appunto il fatto di dover solo 'aggiornare', mentre tutte le vecchie note sono sempre presenti e leggibili.

Originariamente inviato da: mnovait
ehm...

ricorda lontanamente ggogle wave...


Mah ..... direi piuttosto il contrario, stando a quando è nato Evernote
Google si sarà ispirato a Evernote o a software simili.




Imho, è uno dei tool più comodi di sempre. Il mio sogno è avere un cellulare con UMTS per poterlo usare dovunque (però son tirchio su cellulari e tariffe telefoniche ).

Direi indispensabile..... e accoppiato con il mio Tablet HP è portentoso! (anche se per la scrittura con la penna preferisco di gran lunga OneNote di Microsoft).
mnovait11 Novembre 2010, 15:12 #10
Originariamente inviato da: pictor

Mah ..... direi piuttosto il contrario, stando a quando è nato Evernote
Google si sarà ispirato a Evernote o a software simili.




la clamorosa differenza è che wave è di gran lunga volto alla collaborazione, questo non mi pare proprio.

E' un peccato che wave sia stato prematuramente pensionato...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^