Catalyst 5.5 disponibili per il download

Catalyst 5.5 disponibili per il download

ATI rende disponibile una release aggiornata dei propri driver Catalyst, con versioni per sistemi operativi Windows XP-2000, MCE e XP x64

di pubblicata il , alle 10:27 nel canale Programmi
ATIWindowsMicrosoft
 

ATI ha ufficialmente rilasciato per il download una nuova versione dei driver Catalyst, giunti alla release 5.5. I driver sono disponibili in diverse versioni, a seconda della dotazione in bundle e del sistema operativo in uso; i download seguenti sono tutti in locale dalla sezione software di Hardware Upgrade:

Driver ATI Catalyst 5.5 Windows 2K-XP + control panel

Driver ATI Catalyst 5.5 Windows 2K-XP + Catalyst Control Center

Driver ATI Catalyst 5.5 Windows XP x64 + control panel

Driver ATI Catalyst 5.5 Windows MCE + control panel

Driver ATI Catalyst 5.5 Windows MCE + Catalyst Control Center

Di seguito le note fornite assieme ai nuovi driver

Issues fixed for CATALYST Windows 32-bit edition:

  • 3DMark05: Running the application under Windows XP for extended periods of time no longer results in the operating system failing to respond when using an ATI RADEON™ X700 PRO
  • Ashli Viewer sample Wood: Display corruption is no longer noticed when Anisotropic Filtering set to 4x or above
  • AshliViewer v1.6.0: Running the application under Windows 2000 and launching a sample item found in the Programs & Shaders no longer results in corruption being displayed in the sample item
  • City of Heroes: Playing the game under Windows XP with an ATI RADEON™ Xpress 200 series installed no longer results in the characters in the game appearing corrupted
  • Freedom force VS The 3rd Reich: Playing the game under Windows XP with an ATI RADEON™ 8500 installed no longer results in the super hero character attributes appearing blank
  • Imperial Glory Demo: Playing the game under Windows XP with an ATI RADEON™ X800 installed no longer results in the game failing to respond
  • Star Wars Knights of the Old Republic 2: Setting the graphic option in the CATALYST™ CONTROL CENTER to Optimal Quality, followed by launching the game and setting the resolution option to 1600x1200, no longer results in a performance drop being noticed
  • Star Wars Knights of the old republic: Loading the Dantooine level of the game under Windows XP no longer results in slow game performance
  • Setting the desktop display to 800x600 or 1600x1200 16/32bpp no longer results in the incorrect display resolution information being provided when checking the video control panel in the CATALYST™ CONTROL CENTER
  • Setting the display device to 1080i no longer results in the text on the custom format being illegible
  • Setting a customized resolution for 720p now works properly when maintaining the aspect ratio
  • Moving the TV to desktop2 and selecting swap device or double up no longer results in the CRT being in panning mode and display corruption being seen on the TV
  • Having a TV connected as the only display device and clicking the OK button in the ATI displays tab found in the Advanced section of the Display Properties results in a flash of the TV image being noticed
  • Connecting and enabling an HDTV and entering the properties page for the HDTV no longer results in the D3/D4 options being available in the D-Connector Control Panel
  • The occasional Windows error messages no longer occurs when booting into extended desktop under Windows XP when using an ATI RADEON™ X300 or X600
  • Corruption is no longer seen when connecting a secondary display device and moving the primary display device to the left of the secondary device, followed by disconnecting the primary display device and then reconnecting it
  • Previewing or launching the aquarium screen saver under Windows XP Media Center Edition no longer results in the operating system failing to respond
  • RF online game compatibility issue with all ATI RADEON™ series
  • Launching the CATALYST™ CONTROL CENTER help files from the Start->All Programs->CATALYST™ CONTROL CENTER now results in the localized version of the help file being displayed
  • CATALYST™ CONTROL CENTER: Running the French custom install no longer results in a NewFeature1 component being listed
  • The link found in the second and third help page for the Change Desktop Settings found in the Japanese version of the CATALYST™ CONTROL CENTER no longer cross-references to an incorrect help page
  • A black screen is no longer displayed when launching AMCap and attempting to view video from the tuner when using either the S-video or composite inputs
  • Display corruption is no longer noticed on the TV when setting the TV format to PAL-B and attempting to adjust the flicker removal in the TV Advanced option
  • Having a TV and CRT connected and clicking on Preview Automatic adjustment in the Optimize Media Center no longer results in both display devices displaying a black screen

Issues fixed for the CATALYST Windows 64-bit edition:

  • All four display devices are now shown on the Display Properties page under Windows XP Professional x64 Edition
  • Blink.exe running the application in stress mode over an extended period of time under Windows XP Professional x64 Edition no longer results in a bugcheck in ati2mtag.sys
  • The ATI Desktop Help window is no longer displayed when rebooting the system after the ATI display driver installation for the ATI RADEON X300 or X600 series under Windows XP Professional x64 Edition
  • Installing the display driver on an AMD Opteron or Athlon64 running Windows XP Professional x64 Edition no longer results in the TV support not appearing in the Display Page of the control panel

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max Power18 Maggio 2005, 10:42 #1
Dopo i penosi Cata 5.3/5.4 (i peggiori nella storia x l' R200/RV250) c'è da sperare ke qualcosa migliori, parto con il down.

Ecco i miei simpaticissimi BUG (con 4 giochi in croce ke ho sul PC):

-FarCry SK BLU all'avvio del gioco.
-Painkiller ogni 10 minuti usciva a windows.
-UT 2004, anche se ormai da mesi, se ne esce con lo stesso errore di protezione.
-FlatOUT idem painkiller ma in più non è possibile attivare l'FSAA

Inst i 5.2 e tutto è tornato come prima....Urrà !!!
fukka7518 Maggio 2005, 10:43 #2
Uhm, mi pare che ogni volta che esce una unova release dei Catalyst la lista dei bug corretti dalla precedente versione è sempre più lunga: ma fare una release senza decine di bug è tanto difficile ?
LuPellox8518 Maggio 2005, 10:47 #3
Originariamente inviato da: fukka75
Uhm, mi pare che ogni volta che esce una unova release dei Catalyst la lista dei bug corretti dalla precedente versione è sempre più lunga: ma fare una release senza decine di bug è tanto difficile ?



quando ci sono in giro migliaia di configurazioni hardware e migliaia di software diversi, si, è tanto difficile!
anche perchè non tutti quei bug si verificano con tutte le schede, magari sono con alcune schede accoppiate con certe schede madri ecc ecc
mjordan18 Maggio 2005, 11:05 #4
Quando si parla di driver, escono fuori i problemi di tutti. Quando si parla di confronti con gli altri produttori, a tutti funziona tutto.

ATI, ma Linux proprio che non lo vuoi cagare mai? Sono circa 20 milioni gli utilizzatori di questo sistema operativo lo sai?
Wonder18 Maggio 2005, 11:16 #5
Mi sembra che i driver per Linux ci siano già. Sia per 32 che per 64 bit x86. Non ti bastano quelli?
harlock1018 Maggio 2005, 11:25 #6
Mi sa che i vari bug con i giochi siano dovoti alla difficoltà di fare driver compatibili interamente con le decine di modelli diversi che ati ha prodotto questo anno .
tipo( x800 x800pro, x800xl, x800xt, x800xtpe ,x850xt ,x850xtpe solo nella fascia alta)
ReverendoMr.Manson18 Maggio 2005, 11:33 #7
A me F-Prot bloccava il download dei 5.4 perchè diceva che contenevano un virus. Mah
blubrando18 Maggio 2005, 11:58 #8
modificare dei driver e aggiornarli non è facile. serve gente esperta e soldi,parecchi! il ritorno economico alla fine è rilevante,pensate ad invidia che anche quando se la passava male con l'r300 di ati ,poteva vantare però una qualità dei driver estremamente alta.
per chi dice di linux è vero che gli utilizzatori crescono e sono tanti,ma quanti però giocano? ecco,quando diverranno una fetta consistente allora ci saranno aggiornamenti costanti anche per loro.
DjLode18 Maggio 2005, 12:23 #9
Originariamente inviato da: mjordan
ATI, ma Linux proprio che non lo vuoi cagare mai? Sono circa 20 milioni gli utilizzatori di questo sistema operativo lo sai?


Quanti di questi giocano e/o fanno grafica con linux? La percentuale e il numero si riduce drasticamente, quindi l'investimento deve essere per forza rapportato al guadagno. Il guadagno è nullo, l'investimento molto basso.
rutto18 Maggio 2005, 12:32 #10
e al solito niente di decente per linux e niente per mobility..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^