Acrobat 6 in italiano

Acrobat 6 in italiano

Adobe ha annunciato la disponibilità in italiano della linea di prodotti Adobe Acrobat 6.0

di pubblicata il , alle 17:50 nel canale Programmi
Adobe
 

Adobe ha annunciato la disponibilità in italiano della linea di prodotti Adobe Acrobat 6.0. La nuova versione, fondamentale aggiornamento e ampliamento di una delle più importanti applicazioni software Adobe, costituisce un componente essenziale delle soluzioni che la stessa Adobe propone per l'integrazione dei documenti nei processi aziendali.

La nuova gamma Acrobat 6.0 offre a gruppi di lavoro, utenti professionali, creativi e tecnici la possibilità di creare, condividere, modificare e archiviare in modo efficiente file in formato Adobe PDF (Portable Document Format), uno standard riconosciuto per la distribuzione affidabile dei documenti elettronici.

La linea Acrobat, che comprende Acrobat 6.0 Professional, Acrobat 6.0 Standard e Acrobat Elements, offre differenti livelli di funzionalità per rispondere alle specifiche esigenze dei vari segmenti di utenza. Il prodotto più completo della gamma, Acrobat 6.0 Professional, consente a utenti aziendali, creativi e del settore tecnico che lavorano attualmente con layout graficamente complessi di ottimizzare il processo di scambio e collaborazione documentale gestendo in modo ottimale l'archiviazione e l'approvazione di bozze e progetti.

Adobe ha inoltre annunciato l'immediata disponibilità del software Adobe Reader 6.0, la versione aggiornata e rinnovata nella denominazione del diffuso programma gratuito Acrobat Reader.

E' inoltre disponibile il nuovo aggiornamento che consente di trasferire le versioni di software per G3 e G4, sul nuovo Power Mac G5 con la garanzia di ottenere le migliori prestazioni dal più veloce sistema Apple disponibile oggi sul mercato. I download è disponibile dal sito ufficiale Adobe.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NightStalker02 Settembre 2003, 17:59 #1
...molto più pesante della precedente versione 5.1... Anche nella versione Reader... mah, ormai tutti i software seguono la sorte di Windows/Office, più passa il tempo meno ci si sbatte ad ottimizzarli...
ally02 Settembre 2003, 18:04 #2
....l'ho già installata e devo ammettere che è di una pesantezza infinita
Sig. Stroboscopico02 Settembre 2003, 18:42 #3
qualche altro cambiamento a parte la maggiore pesantezza?

ciao e grazie!
Jonny3202 Settembre 2003, 19:28 #4
Io è già un mese che l'ho scaricato...
Poix8102 Settembre 2003, 19:30 #5
super pesante!!!
Ciaba02 Settembre 2003, 20:07 #6
..a me sembra che i documenti si aprano + velocemente e scorrono meglio, le immagini mi sembrano migliori, e anche quelle "irrecuperabili" si vedono decentemente. Ha un sacco di features in più che non userò mai e la percentuale che prima usavo per lo zoom (200%) ora é cambiata intorno al 140%.
subvertigo02 Settembre 2003, 21:09 #7
E' veramente una schifezza sto reader...
Pensate che ho controllato nel Tak Manager il consumo di RAM e .... ben 50 MB!! Roba da pazzi...

Mi sa che rimetto il reader 4, sperando che legga tutti i pdf
Sig. Stroboscopico02 Settembre 2003, 23:06 #8
50 mb per il reader?!

ma che cacchio!
tanino03 Settembre 2003, 08:36 #9
Si è pesante, ma è molto più efficente. Molto! Ha pure il controllo integrato (font ecc), non sarà un controllo come quello di Asura, che costa 28mila euro, ma certamente, per chi deve elaborare documenti complessi Acrobat 6 è FONDAMENTALE.
Fabio Boneschi03 Settembre 2003, 08:49 #10
________________________
Commento # 4 di : Jonny32 pubblicato il 02 Sep 2003, 19:28
Io è già un mese che l'ho scaricato...
_______________________

credo tu abbia scaricato il reader....ma la news si riferisce alla disponibilità commerciale di un prodotto non certo freeware

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^