uPGA Mobile Athlon XP, disponibili a inizio 2003

uPGA Mobile Athlon XP, disponibili a inizio 2003

Prevista per i primi mesi del prossimo anno l'introduzione di nuove cpu Athlon XP Mobile, basate sul nuovo package uPGA

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Portatili
 
Al Comdex di Las Vegas AMD ha mostrato in funzione alcuni sample di processore Mobile Athlon XP basato su package uPGA; questa soluzione non differisce dalla tradizionale cpu Mobile Athlon XP per i parametri di funzionamento, ma soltanto per il package di dimensioni complessive più ridotte.

microAMD_sm.jpg


Il principale vantaggio di questa soluzione è dato dalla possibilità di utilizzare le cpu Athlon XP Mobile in sistemi thin-and-light, di dimensioni complessive inferiori a quelli full size attualmente utilizzati per queste cpu.

Fonte: anandtech.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Quincy_it25 Novembre 2002, 16:23 #1

Ma..

Scaldano meno?
subrahmanyam25 Novembre 2002, 17:19 #2
rivale di banias?
Robylu25 Novembre 2002, 20:07 #3
a quali clock ci saranno?
cdimauro25 Novembre 2002, 20:55 #4

Re: Ma..

Originariamente inviato da Quincy_it
[B]Scaldano meno?


Dovrebbero essere a 0,13u, quindi sì...
cdimauro25 Novembre 2002, 20:56 #5
Originariamente inviato da subrahmanyam
[B]rivale di banias?


Sicuramente. Ma Banias deve ancora arrivare, anche se avrà supporto immediato...
frankie25 Novembre 2002, 22:50 #6
e io che credevo che c'erano già nei portatili.... come il mio
cdimauro26 Novembre 2002, 06:45 #7
Hai già un portatile con Banias?!? Che modello è? Esiste una recensione on-line o comunque una fonte d'informazione ufficiale?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^