Tablet PC: gli analisti rivedono le previsioni al ribasso

Tablet PC: gli analisti rivedono le previsioni al ribasso

IDC e Gartner hanno annunciato che a breve rivredranno le proprie stime in merito al mercato dei tablet pc, i numeri saranno al ribasso

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:24 nel canale Portatili
 
Il mercato dei tablet pc è sin dalla nascita rimasto nell'incertezza, da una parte vi sono alcuni produttori che credono ed investono in questa nicchia, ma dall'altra parte della barricata ci sono molti addetti ai lavori convinti che il vero "boom" non ci sarà.

Le perplessità nascono dal fatto che al momento le soluzioni tablet pc proposte non hanno ancora offerto un "nuovo modo" di lavorare in ambito mobile, le stesse operazioni possono essere generalmente compiute con altri dispositivi più diffusi e in alcuni casi più economici.

Ci riferiamo ovviamente all'universo dei pda, e se questi dispositivi non dovessero bastare vi è la miriade di sub-notebook che tutti i principali produttori stanno proponendo.
Proprio questi particolari portatili "disturbano" il mercato dei convertibili, tablet dotati di tastiera che possono eventualmente essere usati come un normale notebook.

I principali produttori impegnati in questo segmento di nicchia parlano spesso di soluzioni verticali che offrono oltre all'hardware dei tablet, anche software appositamente studiati per specifiche figure professionali.

Le stime originali parlavano di 14 milioni di unità entro il 2007, mentre i dati disponibili in rete in modo più o meno ufficiale parlano secondo alcuni di 3,5 milioni entro il 2009.

Al momento non è ben chiaro quali siano state le motivazioni che hanno spinto gli analisti a rivedere in modo così pesante le proprie previsioni, dal canto suo Microsoft non ha commentato i numeri e ha dichiarato l'intenzione di investire pesantemente nel segmento dei tablet.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Special31 Agosto 2005, 16:35 #1
Io sò solo che il mio prox pc sarà un tablet pc
Davirock31 Agosto 2005, 16:46 #2
Il mio prossimo pc non sarà un tablet pc.
AVREBBE potuto esserlo, ma non sarà così.

IMHO, se i portatili di fascia alta e media fossero dotati di schermo ruotabile e pennino sarebbe una bella cosa. Tante volte si pensa al tablet come un pc che deve essere comodo da tenere in mano.
E invece io userei volentieri un pc con il pennino. qualunque pc portatile!

Bye
Bisont31 Agosto 2005, 20:11 #3
in effetti non è una brutta idea...

cmq secondo me il problema fondamentale dei tablet pc è il mercato troppo ristretto...in fondo quante persone hanno veramente bisogno di un portatile con funzioni tablet?? non basta carta e penna e un notebook normale...??
Klontz31 Agosto 2005, 21:18 #4

Tablet in Home

E se facessero dei Tablet, un pò + piccoli di quelli attuali, diciamo con display da 10 pollici, da usare per gestire in remoto un qualsiasi PC via etere, magari con un ethernet Wi-Fi ?!??!
Ma non con un semplice redirect del video remoto (tipo VNC tanto per intenderci), ma con una console vera e proprio che funzioni non solo col pennino ma anche "a dita" ?!??! Sarebbe uno spasso andare in giro per casa, con questo giocattolino da cui poter gestire HomeTeatherPC sotto il televisore, oppure navigare in internet o guardare/scrivere qualche documento presente sul PC del lavoro, o il serverino di casa metre rulla sotto eMule Allora si che avrebbero un prodotto più economico degli attuali e realmente utile
Ciminiera31 Agosto 2005, 22:26 #5
Infatti...
Ci vorrebbero la potenza e la flessibilità di un pc in dimensioni ancora più ridotte.
E per questo credo che alla fine la naturale evoluzione dei palmari e dei tablet li porti a fondersi.
Non vedo molti sbocchi di mercato altrimenti.
biffuz01 Settembre 2005, 01:44 #6
Non hanno ancora capito il problema principale: nessuno vuole tenere un coso da 2 kg su una mano e scriverci sopra con l'altra...
Barone di Sengir01 Settembre 2005, 02:02 #7
appunto... dovrebbero farli veramente ridotti all'osso, tipo senza lettore ottico, magari dandolo in dotazione (usb2...) solo togliendo quello risparmi un casino di spazio e, disponendo meglio i componenti, ridurre l'ingombro...
Vince 1501 Settembre 2005, 09:22 #8
Io lo comprerei... per prendere appunti all'università sarebbe meraviglioso.... ma se poi penso che devo spendere più di 1800€ per avere un hardware cmq di basso livello... allora mi arrabbio un po'. Infatti da profondo sostenitore dei Tablet ho paura che comprerò un normale portatile. Argh!!!
atomo3701 Settembre 2005, 21:39 #9
vabbè ormai è chiaro che il Tablet è stata un'altra delle tante "tranvate" prese da M$!
mjordan03 Settembre 2005, 00:29 #10
I tablet sono una di quelle cose che odio con tutte le mie forze tra cui sono inclusi anche i portable media center e gli iPod.
Se potessi li distruggerei dal pianeta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^