Previsto in calo il prezzo dei sistemi Ultrabook

Previsto in calo il prezzo dei sistemi Ultrabook

Progressivo riallineamento verso il basso nei listini delle soluzioni Ultrabook dai 1.000 dollari attuali; il tutto non prima della prossima primavera

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:17 nel canale Portatili
Ultrabook
 

I prezzi delle soluzioni Ultrabook, nuova categoria di notebook caratterizzati dalle dimensioni contenute e dal peso estremamente ridotto, dovrebbero subire nel corso dei prossimi mesi una progressiva riduzione dai livelli attuali pari a circa 1.000 dollari USA.

Per il secondo trimestre 2012, secondo quanto anticipato dal sito Digitimes a questo indirizzo, si prevede una riduzione di prezzo mediamente pari al 20%, con listini allineati attorno ai 799-899 dollari di range. Per assicurare una progressiva diffusione delle soluzioni Ultrabook sul mercato, tuttavia, sarà indispensabile riuscire a ridurre ulteriormente i listini in futuro.

Da questo ne scaturisce un target di 499 dollari di prezzo medio previsto per il 2013, cifra che dovrebbe permettere di raggiungere l'obiettivo di una quota di mercato del 40% per questo tipo di sistemi.

La taiwanese Acer, una delle aziende impegnate nella produzione di sistemi Ultrabook sin dal primo momento, è giunta ad una produzione di circa 100.000 sistemi Ultrabook al mese, con una previsione di chiudere il 2011 con un totale di 250.000-300.000 modelli. Si tratta di risultati interessanti ma non di certo pari, nel complesso, a quello che Intel si era inizialmente attesa nel momento in cui l'intero ecosistema Ultrabook è stato annunciato in occasione del Computex 2011 di Taipei, lo scorso mese di Giugno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
johnnyc_8401 Dicembre 2011, 17:27 #1
ancora non ne hanno venduto uno che già parlano di calo di prezzi?
ma la notizia quotidiana non poteva mancare
Ciminiera01 Dicembre 2011, 17:36 #2
E'proprio perché non vendono che calano i prezzi, anche se 100.000 ultrabook al mese fanno più di un milione all'anno, non proprio pochi, visto che parliamo solo di Acer, e non dell'intero panorama ultrabook.
zanardi8401 Dicembre 2011, 17:44 #3
Da un'altra fonte, della concorrenza, ho letto che dietro a questo abbassamento ci sarebbe Intel che a quanto pare spingerebbe moltissimo per la diffusione degli ultrabook.
Buon per noi se dovesse essere realmente così.
efrite1501 Dicembre 2011, 17:47 #4
Sarebbe il caso che qualcuno si occupi di tutti quelli che, sotto ogni notizia inerente gli ultrabook, si lamentano della cosiddetta "notizia quotidiana", con qualche sanzione. Non se ne può più.
Fra un pò ci sarà gente che si lamenta perché ogni giorno buttate fuori una notizia riguardante la tecnologia.....
Gli ultrabook sono il futuro, ovvio che se ne parli, e notizie come queste possono interessare chi come me sta considerando l'acquisto! Almeno adesso so che, piuttosto che aspettare, mi conviene trovare ora un'offerta interessante (dell sta dando sconti di 100euro e spedizione gratuita su alcuni prodotti)...
imayoda01 Dicembre 2011, 18:32 #5
ma chi se li fila?
Veradun01 Dicembre 2011, 19:15 #6
Originariamente inviato da: johnnyc_84
ancora non ne hanno venduto uno che già parlano di calo di prezzi?
ma la notizia quotidiana non poteva mancare


vynnstorm01 Dicembre 2011, 19:49 #7
Eh ma ci voleva, tra un po' il migliore qualita' prezzo era il mac ed e' tutto dire
tmx01 Dicembre 2011, 20:23 #8
500 dollari? vorrebbe dire non più di 500 euro, si comincerebbe a ragionare...
Bronx.sbt01 Dicembre 2011, 20:57 #9
A mio parere sono ottimi prodotti. Acer vende uncomfortable di più perché sta un po più bassa di prezzo perche non ha un vero ssd ma un ibrido. Cmq sn prodotti che si vendono bene.
freddy7901 Dicembre 2011, 21:42 #10
è già passata la tablet mania? ora è la volta degli ultrabook cioè dei portatili ultraleggeri che esistono da una vita e che sono utilissimi in certi ambiti lavorativi ma che sono sempre stati rilegati ad una nicchia di mercato perchè troppo costosi ed inutili per l'utente comune. Ora vogliono farli passare come la moda del momento, ma se non scendono drasticamente di prezzo faranno la stessa fine dei tablet.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^