Portatili Sony VAIO CW e F a rischio surriscaldamento

Portatili Sony VAIO CW e F a rischio surriscaldamento

Importante nota di Sony con destinatari i possessori di più di 500.000 portatili VAIO a rischio surriscaldamento. La soluzione in un aggiornamento firmware

di pubblicata il , alle 08:48 nel canale Portatili
SonyVAIO
 

La notizia si è diffusa molto velocemente in rete, come ad esempio sulle pagine di CNET: un buon numero di portatili Sony VAIO delle serie CW e F avrebbero lamentato problemi di surriscaldamento, come dimostrato dalla deformazione delle plastiche, aumentando potenzialmente il rischio che il portatile possa prendere fuoco, sebbene non vi sia stata ancora una sola segnalazione di questo tipo.

La risposta di Sony è arrivata tempestiva, sotto forma di pagina web specifica per il problema. Secondo Sony il problema, riscontrato in alcuni modelli che riportiamo a fondo pagina, sarebbe imputabile a un  malfunzionamento del sistema di monitoraggio interno delle temperature interne, responsabile di un adeguamento della velocità delle ventole non sufficiente a raffreddare adeguatamente il PC.

Fortunatamente, in contemporanea con l'identificazione del problema, arriva anche la soluzione. Sony ha infatti messo a disposizione sia una pagina per riconoscere con precisione il modello del proprio portatile, sia alcune versioni di firmware per risolvere il fastidioso problema e potenziale rischio. Invitiamo dunque i possessori del modelli interessati ad effettuare quanto prima l'aggiornamento consigliato, mai come in questo caso caldamente, da Sony. Di seguito i modelli potenzialmente pericolosi.

Q1: Which models in the VPCF11 and VPCCW2 series of notebook PCs may be affected?
A1: Certain units within the VPCF11 and VPCCW2 notebook series are affected by this potential overheating issue. Sony recommends that all units in the VPCF11 and VPCCW2 series be updated with the firmware download. Specific model numbers in each series include:

VPCF11 Series: VPCF111FD, VPCF111FD/B, VPCF111FX, VPCF111FX/B, VPCF111FX/H, VPCF112FX, VPCF112FX/B, VPCF112FX/H, VPCF113FX, VPCF113FX/B, VPCF113FX/H, VPCF114FX, VPCF114FX/B, VPCF114FX/H, VPCF115FM, VPCF115FM/B, VPCF115FM/BL, VPCF116FX, VPCF116FX/B, VPCF116FX/H, VPCF117FX, VPCF117FX/B, VPCF117FX/B, VPCF117FX/H, VPCF1190X, VPCF119FX, VPCF119GX, VPCF119HX, VPCF11AFX, VPCF11AFX/B, VPCF11BFX, VPCF11BFX/B, VPCF11CGX, VPCF11CGX/B, VPCF11DGX, VPCF11DGX/B, VPCF11EGX, VPCF11EGX/B, VPCF11FGX, VPCF11FGX/B, VPCF11GGX, VPCF11GGX/B, VPCF11HGX, VPCF11HGX/B, VPCF11JFX, VPCF11JFX/B, VPCF11KFX, VPCF11KFX/B, VPCF11KFX/H, VPCF11LFX, VPCF11LFX/B, VPCF11LFX/H, VPCF11MFX, VPCF11MFX/B, VPCF11NFX, VPCF11NFX/B, VPCF11NFX/H, VPCF11PFX, VPCF11PFX/H, VPCF11QFX, VPCF11QFX/B and VPCF11QFX/H

VPCCW2 Series: VPCCW21FX, VPCCW21FX/B, VPCCW21FX/L, VPCCW21FX/P, VPCCW21FX/R, VPCCW21FX/W, VPCCW22FX, VPCCW22FX/B, VPCCW22FX/L, VPCCW22FX/P, VPCCW22FX/R, VPCCW22FX/W, VPCCW23FX, VPCCW23FX/B, VPCCW23FX/L, VPCCW23FX/P, VPCCW23FX/R, VPCCW23FX/W, VPCCW26FX, VPCCW26FX/B, VPCCW26FX/L, VPCCW26FX/P, VPCCW26FX/R, VPCCW26FX/W, VPCCW27FX, VPCCW27FX/B, VPCCW27FX/L, VPCCW27FX/P, VPCCW27FX/R, VPCCW27FX/W, VPCCW29FX, VPCCW29GX, VPCCW2AFX, VPCCW2AFX/B, VPCCW2BFX, VPCCW2BFX/B, VPCCW2CGX, VPCCW2CGX/B, VPCCW2DGX, VPCCW2DGX/B, VPCCW2EGX, VPCCW2EGX/B, VPCCW2FGX, VPCCW2FGX/B, VPCCW2GGX, VPCCW2GGX/B, VPCCW2HGX, VPCCW2HGX/B, VPCCW2JGX, VPCCW2JGX/B, VPCCW2KGX, VPCCW2KGX/B, VPCCW2LFX, VPCCW2LFX/B, VPCCW2LFX/L, VPCCW2LFX/P, VPCCW2LFX/R, VPCCW2LFX/W, VPCCW2MFX, VPCCW2MFX/PU, VPCCW2MFX/WJ, VPCCW2MGX, VPCCW2MGX/B, VPCCW2NFX, VPCCW2NFX/LU, VPCCW2PFX, VPCCW2PFX/L, VPCCW2PFX/R. VPCCW2PFX/W, VPCCW2QGX, VPCCW2QGX/B, VPCCW2RGX, VPCCW2RGX/B, VPCCW2SGX, VPCCW2SGX/B, VPCCW2TGX, VPCCW2TGX/B, VPCCW2UFX, VPCCW2UFX/B, VPCCW2VFX, and VPCCW2VFX/B

Q2: Can customers who have affected models continue to use their notebook?
A2: Consumers should install the firmware update as soon as possible to prevent the small possibility of overheating.


Q3: What is the cause or basic problem with these units?
A3: In rare cases, internal cooling system and protection circuits may malfunction, causing localized overheating.

Q4: Is there any risk of burn or injury?
A4: There is a risk of burns if the affected part is touched while hot.

Q5: Are any other VAIO notebook models at risk?
A5: No, the only notebooks affected are the above mentioned models.

Q6: Can consumers return affected models to the stores where they purchased them?
A6: Customers should download the firmware update available.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zerk01 Luglio 2010, 09:00 #1
La q6 mi lascia perplesso... un pò come se la fiat mi dicesse questa è la chiave, aggiustatela da solo.
canislupus01 Luglio 2010, 09:19 #2
Tanto perchè una volta si diceva che Sony costava di più perchè era di qualità superiore. Ovviamente penso che il firmware si limiterà ad aumentare il regime di rotazione delle ventole in modo da raffreddare maggiormente il portatile. Ho la vaga impressione che certi portatili siano sempre di più al limite e spesso si debba scendere a dei compromessi assurdi. Speriamo che in futuro per avere un portatile "fresco" non si debba avere una turbina dentro la scocca... :P

P.S. La mia non è voglia di scatenare polemiche, però da fastidio sentire le solite frasi fatte in cui si parla della qualità Sony. Una volta poteva essere così, oggi tutto si fabbrica in Cina e non credo che vi siano degli accorgimenti particolari sulla qualità.
Dany16vTurbo01 Luglio 2010, 09:24 #3
Fortunatamente ho optato per un altro portatile...
IMO non risolvono il problema aumentando il regime della ventola, poi sai il casino...
SHIVA>>LuR<<01 Luglio 2010, 09:29 #4
La soluzione del firmware è solo un pagliativo.
Successe con praticamente tutta la serie hp dv(2xxx,6xxx,9xxx) con geforce serie7xxx e 8xxxx e molti dell.
Spero che almeno qui abbiamo progettato un sistema di raffreddamento decente e in modo da non vedere le gpu che si staccano lentamente dai loro socket.
NEON_GENESIS01 Luglio 2010, 09:42 #5
Ormai sony progetta solo il design esterno....
Red Wizard01 Luglio 2010, 09:57 #6
rispondendo ad un altro articolo su di un prodotto di altro marchio, ho fatto notare che ormai la qualità costruttiva dei vari produttori si è omogenizzata in base alle fasce prezzo.
Prima a parità di HW Sony costava almeno 300€ in più, e la differenza (oltre a maggiori lucri) si vedeva sula qualità complessiva.
Ora, se non vuole rimanere sullo scaffale, si deve allineare di prezzo, e quindi di qualità

Ricordate: l'indice di difettosità è ormai per tutte intorno al 3%.
Più basso sarebbe anti economico per il maggior sforzo costruttivo; più alto per la gestione assisitenze.
Rizlo+01 Luglio 2010, 10:03 #7
fortunatamente la serie E non ha di questi problemi...
nobre01 Luglio 2010, 10:16 #8
Originariamente inviato da: NEON_GENESIS
Ormai sony progetta solo il design esterno....


guardando anche le nuove serie, devo proprio darti ragione

i CW non erano male, ma avevano il problema (non ben comprovato) dello scaricamento della batteria a nb spento e adesso salta fuori questo... la nuova serie E ha un monitor scadente e un'autonomia ridicola, della serie S molti alimentatori tornano indietro per il ronzio..
strangers01 Luglio 2010, 10:28 #9
Logica conseguenza di come è difficile progettare un prodotto che tenga conto di diverse variabili.
La qualità la paghi,non si inventa nulla!
MacBook tutta la vita!
canislupus01 Luglio 2010, 11:18 #10
Beh strangers purtroppo anche i mac mi sembra che abbiano avuto dei problemi. Forse in misura minore, ma non ne sono esenti. Di certo il loro prezzo è notevolmente superiore rispetto ad altri (a parità di componenti sia chiaro). Secondo me il difetto principale di quasi tutte le aziende è che la fase di test si fa solo sulla carta e non nell'uso reale. Ecco perchè tanti problemi vengono fuori non appena il pc si inizia ad usarlo invece che guardarlo su un pezzo di carta...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^