Notebook touchscreen a partire dalla seconda metà dell'anno

Notebook touchscreen a partire dalla seconda metà dell'anno

Con l'arrivo di Windows 7 i produttori di notebook si preparano ad implementare tecnologie touch nei propri prodotti

di pubblicata il , alle 09:51 nel canale Portatili
WindowsMicrosoft
 

Una delle novità di rilievo di Windows 7 è rappresentata dal supporto nativo alle tecnologie di puntamento touch. Per questo motivo i produttori taiwanesi di sistemi notebook stanno lavorando a stretto contatto con le realtà specializzate nella produzione di pannelli LCD con tecnologia touchscreen al fine di offrire, nel corso della seconda metà dell'anno, soluzioni già predisposte al nuovo sistema operativo di casa Microsoft.

Secondo le informazioni disponibili, riportate dal sito web Digitimes, Wistron e Quanta Computer adotteranno principalmente tecnologie ottiche con sensori ad infrarossi mentre Asustek e Acer faranno uso di pannelli con tecnologie capacitive e resistive.

Di norma le tecnologie touch di tipo ottico vengono impiegate per la realizzazione di notebook con form factor di 15 pollici e superiore, dal momento che l'integrazione dei sensori ottici negli schermi comporta la realizzazione di cornici di maggior spessore. In questo caso, tuttavia, il costo di produzione è abbastanza contenuto dal momento che non vi è la necessità di implementare un pannello touch direttamente nello schermo.

Il vantaggio delle tecnologie capacitive e resistive sta però in una maggiore sensibilità ed un maggiore controllo, proprio perché il pannello è direttamente accorpato nel display. In virtù di questa caratteristica, inoltre, è possibile realizzare dispositivi di fatto senza cornici o con cornici molto sottili, soluzione ideale per notebook di dimensioni più ridotte.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
unocometanti08 Maggio 2009, 09:54 #1
Utilità di sta cosa?
atomo3708 Maggio 2009, 09:56 #2
avere un display sempre sporco e dolori articolari alle spalle
Dr`Jibbo08 Maggio 2009, 10:01 #3
Certo che spesso qui i commenti più che da fan boy, sembrano espressi da talebani.
Neanche a me piace, ancora, il touch e si è lontani dal sostituire completamente mouse e tastiera, ma perché non dovrebbero sviluppare la tecnologia?
Pensate a tutte quelle persone informaticamente ignoranti quali benefici potrebbero trarne da dispositivi con interfaccia friendly user.
Senza offese, eh :-)

Attila1688108 Maggio 2009, 10:02 #4
per chi non ce l'ha... una volta che lo provi non puoi farne a meno
logicamente l'interfaccia deve fare la sua parte e ne vista ne windows 7 fanno la loro parte in maniera sufficiente, su linux è un altro discorso, risulta molto piu usabile
gutti08 Maggio 2009, 10:08 #5
Anche se il settore di riferimento non è proprio lo stesso, spero che la spinta al touchscreen di Windows 7 spinga il mercato almeno fino a far nascere qualche competitor decente che possa fronteggiare il monopolio di WACOM.
Nota: non oso pensare che ci fate con quelle manacce per aver paura di sporcare lo schermo solo toccandolo... basta tenere una confezione di Kleenex vicino al monitor ed il gioco è fatto!
atomo3708 Maggio 2009, 10:24 #6
x gutti
magari te i kleenex vicino al pc sei abituato a tenerli, a me non piacerebbe molto come soluzione.

x DrJibbo
niente offesa figurati, ho sempre sognato di essere un talebano e lapidare gente (uno a caso????)
cmq il touchscreen di sicuro sarà una tecnologia che avrà futuro ma non su uno schermo come quello del notebook o desktop che ti constringe ad utilizzare le braccia in maniera innaturale.
Questa tecnologia deve essere il futuro per nuovi device, tablet, palmari e sistemi desktop non come siamo abituati a pensarli oggi, ma con una scrivania touch e monitor fronteviso.
dovella08 Maggio 2009, 10:43 #7
Spaccheremo tutto!!!!!
atomo3708 Maggio 2009, 10:45 #8
per sdrammatizzare:
che poi non so se avete notato tutti i filmati che cercano di promuovere il touchscreen stanno sempre a far vedere gente che apre, ruota e chiude fotografie. Una vera rivoluzione dai, finalmente potremo passare ore ad aprire foto e ruotarle CON LE DITA!!!

A quando i solidi elementari da inserire nel buco con la stessa forma o le costruzioni lego?
bs8208 Maggio 2009, 11:01 #9

Attila16881....

a me pare che windows 7 a livello di interfaccia abbia la sua buona dose di bottoni giganti e via dicendo per essere fruibile con un touchscreen...
High Speed08 Maggio 2009, 11:09 #10
Al di là del discorso impronte e sporcizia, il quale dipende anche dalla propria cura... anche sul lavoro....

Io dico una cosa :

quando avrà successo il touchscreen, il form factor di pc e portatili sarà cambiato.


E' impensabile tenere le braccia a 90° pertanto, IMHO, lo schermo nei portatili scenderà dal coperchio nella base (che sarà obliqua) e fungerà anche da tastiera. Nei desktop eventualmente sarà la stessa cosa, ma di maggiori dimensioni quindi tastiera esterna probabilmente.


Ho letto nel futuro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^