Nokia sul mercato tablet con MeeGo?

Nokia sul mercato tablet con MeeGo?

Il colosso finlandese potrebbe abbracciare MeeGo come sistema operativo per un futuro tablet, lasciando la collaborazione con Microsoft solo all'ambito smartphone

di pubblicata il , alle 10:49 nel canale Portatili
NokiaMicrosoft
 

Sebbene Nokia abbia recentemente ridefinito con personalità la propria strategia per il mercato degli smartphone, andando ad abbracciare Windows Phone di Microsoft, sono ancora piuttosto oscuri i piani della compagnia finlandese per quanto concerne il mercato dei sistemi tablet PC, dove attualmente non è ancora presente.

Stando ad alcune indicazioni fornite dall'agenzia stampa Reuters, i sentieri di Nokia e Microsoft sembrano destinati a non intrecciarsi nuovamente sul mercato dei tablet, in quanto la casa finlandese potrebbe considerare l'impiego di MeeGo quale sistema operativo per le propre future soluzioni tablet.

In questo momento l'interesse di Nokia non è quello di gettarsi a capofitto nel mercato dei tablet, quanto più creare una soluzione particolare e distintiva che possa fungere anche da traino o da supporto per altre iniziative su altri "schermi", come ad esempio la televisione. Nel contesto di questa strategia, ancora tutta da determinare, Microsoft potrebbe non trovare posto.

MeeGo è il sistema operativo sviluppato congiuntamente dalla stessa Nokia e da Intel, con quest'ultima che sta cercando di promuoverlo come soluzione idonea per sistemi tablet e per sistemi netbook a basso costo. MeeGo potrebbe in realtà rivelarsi una scelta obbligata per Nokia: messo da parte Android e con Windows 8 per tablet che arriverà solo nel 2012, la casa finlandese ha bisogno di una soluzione che le permetta di entrare nel mercato dei tablet entro l'anno in corso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErMejo23 Marzo 2011, 10:53 #1
Ma buttassero fuori Elop e assumessero qualcuno che ha le idee chiare e che segua ciò che gli sviluppatori di Nokia vogliono sviluppare piuttosto che frammentarsi e continuare sulla strada dell'indecisione. E per esteso, tagliassero fuori sta decisione di Windows Phone e sviluppassero solo MeeGo per tutto. Se vogliono avere la possibilità di avere veramente un'esclusiva in mano, piuttosto che andare a competere con altri produttori che offriranno la stessa pappa.

Altro che acque gelide... se avessero voluto davvere riprendere terreno, avrebbero dovuto optare per Android fino a che MeeGo non era pronto.
X3n023 Marzo 2011, 11:04 #2
non so se è una questione di notizie trapelate a caso, ma la nokia la vedo DAVVERO male.
sardinianguy8823 Marzo 2011, 11:20 #3
secondo me dovevano puntare su android, tutti su un unica piattaforma invece di creare mille piattaforme diverse che creano solo confusione agli utenti, oltre che agli sviluppatori.
Dcromato23 Marzo 2011, 11:31 #4
Originariamente inviato da: sardinianguy88
secondo me dovevano puntare su android, tutti su un unica piattaforma invece di creare mille piattaforme diverse che creano solo confusione agli utenti, oltre che agli sviluppatori.


Gia, poi arrivera il giorno che ci lamenteremo per il monopolio Google...
Nokia doveva andare avanti con Meego e fare cio che faceva da sempre, hw+sw.
faber8023 Marzo 2011, 11:41 #5
perfetto, quindi.....
- os. proprietario serie 40 per la fascia terra terra
- symbian 3-4-5-6 per la facia entrylevel
- wp7 per la fascia alta
- meego per tablet
- ...Ms Dos 6.0 per l'assistenza
- ...Win98Se per i netbook


ma si, .... di tutto, di+, hanno proprio le idee chiare, una logica "multi sviluppo" sperando che almeno UNA dia buoni risultati...

scelgono ADDIRITTURA meego entro quest'anno pura di non prendere Android. Naturalmente wp7 non è adeguato e per W8 se ne parla l'anno prox. Potevano scegliere un altro s.o. già che c'erano, tanto, fascia +, fascia -, ormai.... BRAVO ELOP
Muppolo23 Marzo 2011, 11:43 #6
"creare una soluzione particolare e distintiva che possa fungere anche da traino o da supporto per altre iniziative su altri "schermi".
In due parole, nessuna idea.
Markk11723 Marzo 2011, 12:14 #7
elop ha le idee un pò confuse...
noro23 Marzo 2011, 12:20 #8
Mi sa tanto di notizia per tenere buona MeeGo ed Intel... Se in Finlandia nei prossimi anni non si ribelleranno come in Egitto e Tunisia Elop ha già pronta la nuova insegna da mettere su ad Espoo ... Microsoft Mobile Division :-)
alexdal23 Marzo 2011, 13:04 #9
Elop deve rimediare ai disastri fatti dalla passata dirigenza.
Loro pensavano che Nokia potesse continuare all'infinito con telefoni usa e getta

Sistemi operativi dove si riempie la memoria senza poterla pulire.
Sistemi che rallentano ogni giorno
Sistemi dove per avere una funzione devi comprare un nuovo telefono
Sistemi tutti diversi dove uno normale non puo' sapere la differenza tra n78 n79 n80 n81 n82 n85 n86.......

I Giapponesi da tempo hanno mollato nokia
Gli americani la stavano mollando alla grande
gli europei che scoprendo internet sul telefono vogliono telefoni piu' performanti
.
.


Elop tenta di prendere le redini.

Mettere android sarebbe finire sotto google e venire schiacciati da 10 concorrenti


ulk23 Marzo 2011, 13:05 #10
MeeGo è associato ad Intel la quale ha recentemente silurato Anand Chandrasekher che si occupa del settore mobile.
Mettiamoci pure la scelta sbagliata di WP7.. non rimane che Lourdes.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^