Il GPS nello specchietto retrovisore

Il GPS nello specchietto retrovisore

L'uso alternativo dello specchietto retrovisore non è una novità assoluta ma nel caso del DS-400GB di funzioni ce n'è davvero abbastanza

di pubblicata il , alle 08:44 nel canale Portatili
 

DSUS Technology è il brand cinese che ha presentato un nuovo sistema di navigazione GPS integrato in uno specchietto retrovisore, il DS-400GB. Non è certo la prima volta che un produttore di dispositivi di elettronica si cimenta sul tema degli specchietti retrovisori (e basta fare un giro su eBay per valutare alcune realizzazioni), in questo caso però non si tratta di uno schermo con ingresso video a forma di specchietto, bensì di un retrovisore che integra un sistema completo di navigazione GPS.

Accanto agli altoparlanti integrati, allo slot d'espansione SD/MMC, alla porta USB, al Bluetooth, al chip GPS SiRF Star III e al processore Samsung si va a sommare la chicca del connettore video-in, adatto più che mai alla visualizzazione delle immagini di una telecamera posteriore per la retromarcia. Lo schermo da 4 pollici integrato nel retrovisore viene così sfruttato al 100% sia nella normale marcia che nelle manovre. Difficile dire se il dispositivo uscirà dai confini asiatici almeno nel breve termine.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pinko727 Marzo 2008, 08:49 #1
insomma non è più uno specchietto retrovisore
Puddus27 Marzo 2008, 08:49 #2
Ma scusate...
Si studiano dispositivi per proiettare le informazioni sul parabrezza, per limitare al massimo lo spostamento dell'attenzione dalla strada, e questi mi fanno il gps sullo specchietto retrovisore.
Oltretutto, display di dimensioni microscopiche!
Mi sembra un controsenso...

Edit:
--
sam_8827 Marzo 2008, 08:52 #3
Ma per passare alla modalità 'normale specchio'? Si dovrà premere qualche pulsante..boh mi pare una boiata
Redvex27 Marzo 2008, 08:57 #4
No saranno schermo + specchio uno accanto all'altro. Comodissimo se uno guida spesso in retromarcia
ripe27 Marzo 2008, 09:02 #5
Il GPS nello specchietto retrovisore è una CAGATA PAZZESCA!!! (cit)

baruk27 Marzo 2008, 09:07 #6
e tanti saluti al nostro povero collo con infinite torsioni
Paganetor27 Marzo 2008, 09:07 #7
mi domando solo come si potrà installarlo nelle vetture: devi togliere lo specchietto originale, mettere quello, collegarlo all'alimentazione (da dove la prendi, poi??? non vorranno far mettere un cavo volante che va alla presa dell'accendisigari! ).

Se una macchina ci nasce, con un coso così, allora ok, ma metterlo è un po' un casotto...
Puddus27 Marzo 2008, 09:15 #8
@Paganetor
In realtà non è proprio un casotto.
Tempo fa mi ero informato sugli specchietti con i sensori di parcheggio, praticamente c'era un pannellino lcd sullo specchietto che di faceva vedere la distanza dall'ostacolo in parcheggio.
Praticamente si montavano sul vecchio specchietto tramite dei ganci (un pò una cagata, in effetti) e era alimentato dalla plafoniera, quella che si illumina quando apri le portiere
Davis527 Marzo 2008, 09:17 #9
cinesi... macchina piccola... specchietto piccolo e ravvicinato... io ho un vw sharan... un dispositivo simile equivale ad avere il navigatore a due giorni di cavallo...

(ma non e' piu' economico fissare con del biadesivo un bel tomtom di lato? almeno lo specchio rimane!)


bola4627 Marzo 2008, 09:20 #10
@ ripe
...seguirono 92 minuti di applausi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^