HP analizza il mercato italiano e presenta Envy 17

HP analizza il mercato italiano e presenta Envy 17

In occasione della presentazione della nuova gamma prodotto, HP parla del mercato italiano e di come quest'ultimo si stia evolvendo

di pubblicata il , alle 16:23 nel canale Portatili
HP
 

Con l'occasione di presentare la gamma prodotti con cui affronterà la stagione denominata "back to school", HP e i suoi vertici italiani fanno il punto della situazione, analizzando il comportamento del mercato ed evidenziando alcuni importanti dati. L'oramai assodato dominio del segmento mobile a discapito del mondo desktop è noto a tutti: è sufficiente fare un giro nei centri di grande distribuzione, specializzata e non, per capire quali siano le richieste del mercato. Se questa particolare caratteristica è comune a tutti gli stati del mondo, occidentali e orientali, ci sono però importanti differenze per il segmento Italiano.

HP

Alessandra Brambilla, vice presidente e general manager HP PSG per l'italia sottolinea come l'onda della crisi che ha afflitto i grandi mercati internazionali, con riflessi diretti sul segmento IT, secondo i dati di vendita raccolti da HP stessa sono arrivati con qualche mese di ritardo sul mercato italiano. Se nel corso dell'anno 2009 le vendite in termini di unità sono calate dell' 8,1% su scala europea, in Italia questo valore è stato invece positivo, con una crescita dell'1,5%. Contrariamente all'intero segmento Europeo, invece, la ripresa stenta a decollare e, se da un lato tutti i grandi stati del vecchio continente hanno fatto segnare una crescita in volumi pari al 22%, l'Italia si ferma ad un più contenuto 11,5%. Interessante notare come, nelle vendite di sistemi PC i notebook rappresentino oramai il 73% del totale: per ogni 10 PC venduti, 7 sono portatili.

In particolare crescita su quella sempre più piccola fetta di mercato che è il mercato desktop, troviamo i sistemi All in One: HP espande la propria linea di sistemi "tutto in uno", proponendo così cinque nuovi modelli con differenti caratteristiche hardware e dotati, eccezion fatta per due modelli, di pannello touchscreen. Tra tutti spunta il modello AIO 200-5120it, caratterizzato da monitor full-HD e processore Intel Pentium. Mancano al momento precisi dettagli tecnici, ma la soluzione sarà diponibile dalla fine del mese di Giugno con un costo di 749 euro iva inclusa.

Il resto delle novità parla mobile e spazia dai più economici sistemi netbook, per i quali HP decide di puntare su look particolari sperando di guadagnarsi la simpatia di ristrette fasce di mercato, al rinnovamento della gamma HP G, soluzioni notebook dedicate alla fascia entry-level del mercato. Meritano di essere mostrati, quantomeno per "particolarità" le nuove proposte netbook di HP:

HP mini

A rappresentare la vera novità troviamo invece la famiglia Envy, con il modello Envy 17 a fare bella mostra di sè: HP si è dedicata allo sviluppo di un sistema notebook in grado di garantire prestazioni e performance di alto livello, progettando una soluzione prodotta completamente in lega di alluminio.

HP Envy

 

HP Envy

Per quanto lo stile riporti alla mente le soluzioni Macbook di Apple, HP intende differenziarsi dalla concorrenza proponendo diverse livree e colori con cui personalizzare il proprio sistema. Come avevamo avuto modo di riportare con questa notizia, Envy 17 sarà disponibile con diverse configurazioni hardware che consentono di impiegare non solo una scheda video Radon HD 5870 Mobile, ma anche 2 TB di storage su doppio disco e un display 17" Full HD. A completare la dotazione troviamo un sistema Beats Audio con annesso Subwoofer. Caratteristica peculiare della nuova proposta è la possibilità di poter gestire fino a tre monitor contemporaneamente grazie alla tecnologia Eyefinity di ATI e alla presenza di connettori VGA, HDMI e mini-DisplayPort.

HP Envy

La proposta Envy 17 sarà disponibile in Italia dalla fine del mese di maggio con un costo a partire da 1399,99 euro. Per queste soluzioni HP ha previsto un canale preferenziale di assistenza, fornendo così un importante valore aggiunto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gi0v314 Maggio 2010, 16:44 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/portat...y-17_32594.html

In occasione della presentazione della nuova gamma prodotto, HP parla del mercato italiano e di come quest'ultimo si stia evolvendo


Click sul link per visualizzare la notizia.


ecco un degno erede degli hdx ( finalmente )
Dirty_Punk14 Maggio 2010, 16:48 #2
noooooooooooo.... il 17 nooooooo....

portatemi il 14!!!!!! quello si che è interessante!!!

cavolo, non capisco perchè non portino da noi certi gioiellini e li tengano solo per gli USA...

e a noi rifilano quelle plasticacce di dv6 & co...
latilou8514 Maggio 2010, 16:51 #3
gran bel portatile, e il prezzo non e nemmeno cosi eccessivo.
Cappej14 Maggio 2010, 16:59 #4
"HP ANALIZZA IL MERCATO ITALIANO"...

si ... semplicemente cliccando su www.apple.it/store ... che analisi! milioni di eruo di ANAListi... ! Grandiosi... come sempre...
freesailor14 Maggio 2010, 17:08 #5
Look orribile, per i miei gusti ...

L'HP continua ad oscillare tra ottime scelte in campo professionale (Elitebooks) e cose discutibili in campo consumer.
C'è almeno da sperare che costruzione ed affidabilità siano meglio del design ...
ibm1714 Maggio 2010, 17:26 #6
l'Envy è identico al MacBook Pro
afhaofhasofhaohfa14 Maggio 2010, 17:32 #7
A me anche gli ultimi consumer dv6/7 non sembrano male tant'è vero che ne possiedo uno
Marci14 Maggio 2010, 17:45 #8
Uffa ma gli schermi opachi gli fanno proprio così schifo?
Shady 91'14 Maggio 2010, 17:56 #9
ecco questo è il portatile che ho sempre desiderato e secondo me hp ha effettivamente analizzato il mercato italiano come si deve.

Personalmente adoro le seguenti cosucce

hd fino a 2 tb (probabilmente sarà la mia versione )
schermo full hd
lettore blu-ray
usb 3.0
audio che si preannuncia esser buono
schermo 17 "

Purtroppo di procio e ram ci capisco poco. Credo che se vorrà utilizzare qualche programmino serio come pinnacle, autocad o cinema 4d non avrò grossi problemi.

Una cosa mi è rimasta da stabilire: A quanto correrà l'hd da 2tb? se dovessi prendere questo mostricciatolino, lo farei anche in previsione di un futuro acquisto SSD e vorrei evitare possibili colli di bottiglia proprio a causa del hd interno (visto anche che andrò a spendere cifre importanti per avere stà cavolo di usb 3.0 che non si capisce bene perchè ne stiano ritardando l'adozione)


la tastiera l'avrei preferita meno aggressiva per questioni estetiche e quindi un pò alla mac (sebbene ricordo un post in cui si diceva che il tipo di tastiere con tasti separati è utilizzato dai sony vaio da un pò. Si vedrà!
gabriweb14 Maggio 2010, 18:20 #10
Con quello che costa questo portatile si possono risparmiare soldi e prendere un elitebook della serie professional dotato di ben altre caratteristiche (soprattutto dal punto di vista costruttivo). Ormai si pone più attenzione al mercato dell'utente domestico e poco a quello professionale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^