Compagnie in disaccordo su Centrino low-price

Compagnie in disaccordo su Centrino low-price

Dell e Acer sono fiduciose per il futuro di notebook Centrino a basso costo. Di diverso avviso Toshiba, Asus e BenQ

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:13 nel canale Portatili
ToshibaASUSAcerDellBenQ
 

Nonostante diversi assemblatori di notebook abbiano riconosciuto la validità dei portatili Centrino, che dovrebbero riuscire a conquistare la metà del mercato per il secondo semestre dell'anno, le compagnie non sono ancora in accordo sul futuro di prodotti Centrino low-price.

Mentre Dell e Acer prevedono un buon futuro per questo tipo di prodotti, Toshiba, Asus e BenQ sostengono che questo tipo di portatili, limitati dalle specifiche "entry-level", non saranno solo un flop ma rischiano anche di "macchiare" il brand delle case.

Dell offre i propri sistemi Centrino, Latitude D500 ed Inspiron 500m, ai prezzi rispettivi di 999 dollari e 1049 dollari. Acer intende lanciare il proprio TravelMate 290 al prezzo di 1000 dollari, a luglio o ad agosto. Acer sostiene invece che dal momento che i sistemi low-price riescono ad essere venduti bene, ciò dovrebbe essere ulteriormente amplificato dall'introduzione di sistemi Centrino in questo segmento di mercato.

Toshiba, Asus e BenQ sostengono invece che i prezzi bassi ed il logo Centrino non siano elementi sufficienti per attrarre clienti, almeno di questi tempi. Secondo le compagnie, infatti, la maggior parte degli utenti che acquista un notebook cercano performance di buon livello, drive combo o DVD-ROM, almeno 40GB di capacità dell'hard-disk e almeno 512MB di memoria, caratteristiche non presenti in portatili Centrino al di sotto dei 1200 dollari.

E' possibile che i notebook Centrino low-price possano soddisfare le esigenze su larga scala di istituzioni scolastiche e simili ma, secondo BenQ, gli utenti non li troveranno particolarmente interessanti.

Fonte: Digitmes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cemb30 Giugno 2003, 14:21 #1
Ma che sciocchezza! Se si cerca un portatile davvero portatile è inutile avere super prestazioni (la grafica 3d viene meglio su un desktop; così pure il cad, a mio avviso.. Anche se ci sono utenti con queste esigenze che necessitano di un portatile!); piuttosto a me interessano peso e dimensioni molto contenute e buona autonomia. Per casa c'è il super-pc overcloccato, in giro è meglio avere una cosa che sta nello zainetto senza troppi macelli! E se costa meno.. Beh, molto meglio! Byez!
Mirus30 Giugno 2003, 14:21 #2
Non mi è chiara una cosa: tra i notebook Centrino "normali" e quelli "low-price" cambia solo la dotazioni di accessori (CD-RW, HDD, ecc.) oppure ci sono differenza anche di CPU (tipo quelle tra Pentium e Celeron, ecc.)?
Se è il primo caso, come credo di aver capito, allora Acer e Dell hanno pienamente ragione. Per chi vuole usare un notebook solo per accedere ai propri dati senza orpelli vari, avere un Centrino a 1000€ è davvero comodo.
OverClocK79®30 Giugno 2003, 14:40 #3
azzi loro

se facessero NB da 500€ la gente che ne ha esigenza li comprerebbe cmq.....
nn ci sono solo quelli che cercano il mega NB
c'è anke a chi bastano PC + econimici

BYEZZZZZZZ
sliver8030 Giugno 2003, 15:08 #4

mhà

il pc mostro per giocare me lo tengo a casa, personalmente con un portatile ci farei solo office, internet e programmazione (anche se il netbeans è bello pesantuccio ) e quindi ricercherei un portatile economico, leggero e con tanta autonomia.

non si può negare xò che con i nostri pc mostri siamo diventati utenti di bocca buona e vogliamo sempre tutte le comodità, per questo secondo me i portatili stanno diventando sempre più desktop replacement.
batigol30 Giugno 2003, 15:11 #5
io invece sto con Toshiba, Asus e BenQ

ed anche per i desktop stessa cosa inutile immetere modelli dal costo inferiore ai 700€ se poi hanno limitazioni su tutto.
Dico questo non perchè deve comprare pc solo chi ha soldi ma per il semplice motivo che pc odierni venduti a prezzi stracciati hanno caratteristiche inferiori a pc di 2 3 anni fa che però la gente cambia non si sa bene perchè se poi deve prendere pc nuovi ma inferiori.
+Benito+30 Giugno 2003, 15:52 #6
io ho un notebook che pesa 1 kg preciso, per gli applicativi che uso, principalmente openoffice, va benissimo, ed e' un P MMX 233 con 32 MB di ram e 3 GB di disco, l'unica pecca abbstanza pesante e' il display, 8" 640x480 stn, ma non e' poi cosi' grave.....
centrino e' giusto che non diventi un sistema high-end, per quello c'e' altro, deve puntare sull'estrea portabilita'.
Ecio30 Giugno 2003, 16:31 #7
secondo BenQ dovrebbe solo stare zitta visto che 1) e' appena entrata nel mercato notebook 2) l'ha fatto pompando pubblicita' a manetta (e facendosi fare anche articoli ad hoc) su giornali tipo il Corriere della Sera 3) e' una specie di spinoff di Acer, vedremo quanto dura

e comunque low-price e' un concetto un po' "particolare", sia asus che toshiba vendono notebook con centrino a 1500-1800euro, ma esiston modelli anche da 2500-300euro... certo e' vero, i modelli DELL con Centrino alla fine sono fatti male, tipo il 500m ha 1 batteria che dura solo 2.5ore e pesa mi pare 3kg (e rotti), non e' quindi manco un vero portatile "centrino" (leggero e duraturo)
the_joe30 Giugno 2003, 17:45 #8
X Batigol
QUOTE:
"Dico questo non perchè deve comprare pc solo chi ha soldi ma per il semplice motivo che pc odierni venduti a prezzi stracciati hanno caratteristiche inferiori a pc di 2 3 anni fa che però la gente cambia non si sa bene perchè se poi deve prendere pc nuovi ma inferiori"
Mi puoi fare un esempio? Grazie
Marino530 Giugno 2003, 18:59 #9
sec me un soc cm asus o toshi deve prorporre un notebook per tutte le esigenze, ma tutte! dal nb per 3d a quello economico x lo studente.
dragunov30 Giugno 2003, 21:36 #10
per me studente questi sarebbero l'ideale quando sono in treno, per programmare per la posta...........
poi quello che uno ha a casa e tutta un altra storia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^