offerte prime day amazon

Asus rivela la roadmap dei propri tablet, spazio anche Windows 8

Asus rivela la roadmap dei propri tablet, spazio anche Windows 8

Asus rivela i piani circa le future soluzioni tablet: in arrivo, oltre ad una soluzione basata su WIndows 8, anche una proposta con display da 7"

di pubblicata il , alle 10:33 nel canale Portatili
ASUSWindowsMicrosoft
 

Ad un giorno dall'apertura ufficiale del CES di Las Vegas, come da tradizione, sono molte le aziende che cominciano a parlare dei propri futuri prodotti. Tra queste anche Asus, la nota società taiwanese, da tempo una delle più attive sul mercato dei tablet. E in occasione di un evento stampa tenuto proprio a Taipei il vice presidente societario ha rivelato che Asus mostrerà al CES un nuovo tablet.

Sviluppato su piattaforma ARM il tablet sarà caratterizzato dal nuovo sistema operativo di casa Microsoft: Windows 8. Secondo i piani di Asus la soluzione dovrebbe arrivare in commercio entro la fine del 2012. Sempre secondo quanto riportato dal portavoce societario sarebbe anche in arrivo una versione 3G del proprio dispositivo Transformer Prime, con un modulo GPS migliorato: in questo modo verrebbero anche risolti i problemi di ricezione che affliggono le soluzioni Transformer Prime al momento in commercio.

Asus ha inoltre rivelato l'arrivo di un tablet con display da 7", che prenderà il nome di Asus Memo, così come verrà presentato anche una proposta con display da 10" ma risoluzione maggiore: entrambe le proposte saranno mostrate in occasione del CES. Non è un caso che Asus si ritrovi a spingere così tanto sul mondo dei tablet: le previsioni societarie indicano 6 milioni di unità commercializzate nel corso del 2012.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco09 Gennaio 2012, 11:00 #1
A me piacerebbe un transformer da 12" ARM Win8... staremo a vedere!
WarSide09 Gennaio 2012, 11:57 #2
L'unico punto di forza per scegliere win8 su tablet sarebbe stata la possibilità di sfruttare il parco software esistente.
Il problema è che win8-ARM fa girare solo sw basati su Metro ed a questo punto non vedo poi molti motivi per scegliere tablet win al posto di android o ios
birmarco09 Gennaio 2012, 14:52 #3
Originariamente inviato da: WarSide
L'unico punto di forza per scegliere win8 su tablet sarebbe stata la possibilità di sfruttare il parco software esistente.
Il problema è che win8-ARM fa girare solo sw basati su Metro ed a questo punto non vedo poi molti motivi per scegliere tablet win al posto di android o ios


No, qualsiasi software che gira su macchina virtuale compatibile ARM e quindi Java, .NET Framework, ecc... oltre ovviamente ai SW compilati per ARM. In giro già si trova qualcosa, come ad esempio 7Zip. Il guadagno sarebbe la presenza di veri SW e non quelle ca**atine presenti per Android tipo Angry Bird o Fruit Ninja. Ovviamente ci vuole un prodotto utilizzabile provvisto di una tastiara come il Transformer che, imho, è l'unico tablet sensato se ci si deve fare un minimo di lavoro sopra. Vorrei capire se MS lancerà da subito anche Office per ARM essendoci solo il Transformer come ARM con tastiera o bisognerà aspettare che escano un bel po' di notebook ARM.
WarDuck09 Gennaio 2012, 15:13 #4
Originariamente inviato da: WarSide
L'unico punto di forza per scegliere win8 su tablet sarebbe stata la possibilità di sfruttare il parco software esistente.
Il problema è che win8-ARM fa girare solo sw basati su Metro ed a questo punto non vedo poi molti motivi per scegliere tablet win al posto di android o ios


E chi l'ha detto che i tablet Windows 8 saranno tutti con ARM?

Comunque Office IMHO potrebbe essere la vera killer application, se fatta bene, su Metro.
WarSide09 Gennaio 2012, 15:21 #5
Originariamente inviato da: birmarco
No, qualsiasi software che gira su macchina virtuale compatibile ARM e quindi Java, .NET Framework, ecc... oltre ovviamente ai SW compilati per ARM. In giro già si trova qualcosa, come ad esempio 7Zip. Il guadagno sarebbe la presenza di veri SW e non quelle ca**atine presenti per Android tipo Angry Bird o Fruit Ninja. Ovviamente ci vuole un prodotto utilizzabile provvisto di una tastiara come il Transformer che, imho, è l'unico tablet sensato se ci si deve fare un minimo di lavoro sopra. Vorrei capire se MS lancerà da subito anche Office per ARM essendoci solo il Transformer come ARM con tastiera o bisognerà aspettare che escano un bel po' di notebook ARM.


Non sviluppo per ambiente MS, quindi non sono molto informato sull'argomento. C'è già la possibilità di sputare fuori applicativi .net nativi per la nuova piattaforma ARM senza dover fare reenginering per la GUI?

Anche i sw java sviluppati con le swing/awt girano senza problemi di sorta?

Fosse così sarebbe già un bel passo avanti
birmarco09 Gennaio 2012, 16:06 #6
Originariamente inviato da: WarSide
Non sviluppo per ambiente MS, quindi non sono molto informato sull'argomento. C'è già la possibilità di sputare fuori applicativi .net nativi per la nuova piattaforma ARM senza dover fare reenginering per la GUI?

Anche i sw java sviluppati con le swing/awt girano senza problemi di sorta?

Fosse così sarebbe già un bel passo avanti


Allora Windows 8 ha due "tipi di programmi" ci sono quelli metro sviluppabili in HTML5 + javascript oppure in linguaggi .NET e XAML. Questi programmi girano sotto interfaccia metro. Poi ci sono quelli classici che girano sul desktop normale e possono essere sviluppati come più ci pare, da C a a Visual Basic. NET. Questi programmi devono essere compilati per l'architettura su cui girano, che sia ARM o x86 e non sono crossplatform. Dei programmi normali è molto semplice effettuare il porting di quelli fatti in lunguaggi che sfruttano virtual machine, come Java o i linguaggi .NET che utilizzano il NET Framework. Per questi programmi basta avere la versione della virtual machine che gira sulla nostra architettura per poter utilizzare il SW.

Se io ho un SW sviluppato in Visual Basic con NET Framework 4 e che uso su Windows 7, ad esempio, posso facilmente utilizzarlo anche su Windows 8 ARM semplicemente installando il NET Framework 4. Il programma avrà lo stesso aspetto su entrambi.

Ovviamente se voglio portare un programma x86 Visual Basic .NET su Metro dovrò per forza di cose ridisegnare la GUI con XAML perchè altrimenti verrà eseguito nel dewsktop normale. Ma questo è da sempre così, la GUI non cambia automaticamente

Per questo su Win 8 ci saranno già molto SW disponibili, tutti i Java, .NET e compagnia... certo non sono neanche paragonabili alla mole dei programmi esistenti per x86 però è già un'ottimo numero di partenza. I programmi principali poi saranno disponibili i multiversione, come il già citato 7Zip
kokal09 Gennaio 2012, 18:24 #7
Ma la versione Win 8 x Arm potrà essere installata sui tablet attualmente in commercio tipo Transformer ?
Baboo8510 Gennaio 2012, 09:30 #8
Mi piacerebbe sapere quanto hanno intenzione di farli pagare.

No perche' mi aspetto che un ipotetico ARM dual core + 1GB ram + 32GB SSD venga a costare 800 euro...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^