Acer, Dell, HP fanno guerra ad IBM/Lenovo

Acer, Dell, HP fanno guerra ad IBM/Lenovo

Da Taiwan arrivano proclami decisamente agguerriti: Acer Dell e HP approfittano della momento particolare per IBM/Lenovo e vogliono rosicchiare un pò di market share. In USA accade lo stesso

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:43 nel canale Portatili
HPAcerDellIBMLenovo
 
IBM ha recentemente annunciato la cessione della propria divisione PC alla giapponese Lenovo ed anche se i comunicati stampa volevano infondere sicurezza e continuità, un minimo di preoccupazione resta.

Come spesso accade in simili occasioni, i competitor di IBM stanno organizzandosi per conquistare nuove quote di mercato.
Acer fa registrare ottimi risultati sul mercato americano, Paese in cui Big Blue ha ovviamente un notevole peso, in special modo nel comparto enterprise.

Anche da Taiwan arrivano notizie simili, infatti HP ha iniziato una campagna di comunicazione decisamente incisiva il cui logo potrebbe essere "truly originating from the US".

Dell non sta certo a guardare le mosse di Acer ed HP, infatti nelle prossime road map sono comparsi dei prodotti Low Voltage ed Ultra Low Voltage destinati alla clientela business che in pasato era orientata all'offerta della serie ThinkPad X.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FAM18 Gennaio 2005, 16:58 #1
alla giapponese Lenovo


Giapponese?
Tasslehoff18 Gennaio 2005, 17:00 #2
Scusate un dubbio, ma IBM ha ceduto il comparto PC a Lenovo, non il comparto laptop.
Che c'entra la prosentazione della linea Low Voltage di Dell?

Sul fronte desktop, passi per HP, ha tutti i numeri per fare concorrenza ad IBM/Lenovo, ma da Acer non credo ci sia da aspettarsi chissà cosa...
FAM18 Gennaio 2005, 17:06 #3
xTasslehoff
Se ben ricordo anche i Laptop IBM hanno preso il volo... ma si era detto che li avrebbero ancora costruiti in giappone. (se ben ricordo)

Però la Lenovo sò CINESI.
darkquasar18 Gennaio 2005, 17:29 #4
"truly originating from the US"? Ma dove?
Casomai "truly originating from Taiwan", e questo vale per tutti!!
Lucrezio18 Gennaio 2005, 17:53 #5
IBM si è tenuta solo il segmento server e ricerca sui processori... quindi anche i think-pad fanno parte del pacchetto ceduto a lenovo...
L'annuncio della nuova serie ulv di Dell ( ma i latitude non prevedevano i pMulv per alcuni modelli?) c'entra col fatto che gli altri "big" stanno cercando di spartirsi le fette di mercato abbandonate da IBM
atomo3718 Gennaio 2005, 19:16 #6
ora non è che la divisione PC di IBM sia mai stata sta potenza eh!
Wildlamb18 Gennaio 2005, 20:41 #7
Commento # 6 di : atomo37 pubblicato il 18 Jan 2005, 19:16
ora non è che la divisione PC di IBM sia mai stata sta potenza eh!


mumble mumble... questa FORSE è la più grossa del 2005, finora!

I primi PC si definivano "IBM compatibili", pensa te!!
:ROTFL:

sidewinder19 Gennaio 2005, 08:33 #8
Poi il nome della Compaq derivava da COMPatibility and Quality
provolinoo19 Gennaio 2005, 09:41 #9
quindi ora come ora, considerato che ibm ha venduto sia il reparto pc che quello hd con cosa campa?
Mio cuggino19 Gennaio 2005, 09:41 #10
A perte il fatto che Lenovo è cinese, ma HP ha ordinato ad Asus la costruzione di diversi PC per conto suo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^