2007, più ricavi dalla vendita dei PC portatili?

2007, più ricavi dalla vendita dei PC portatili?

Un'analisi di mercato evidenzia come nel corso del 2007 saranno i PC portatili a garantire i maggiori ricavi alle aziende

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:46 nel canale Portatili
 

Stando a quanto annunciato da diverse aziende attive nel settore delle indagini di mercato, l'anno 2006 ha fatto registrare ricavi in linea con gli anni precedenti, ovvero provenienti in maggior misura da PC desktop rispetto a PC portatili.

Nel corso del 2007 sembra però che tale andamento, consolidato negli anni, subirà un cambiamento "storico", in quanto saranno i sistemi portatili a garantire i maggiori introiti. Le previsioni infatti parlano di 45,6% dei ricavi dai notebook, contro i 43,1% proveniente dal mercato desktop. Il 2006 ha fatto segnare invece un 47% per quanto riguarda gli introiti provenienti dai PC desktop, contro un 41,6% dei notebook.

Il PC portatile sta assumendo negli anni sempre più le connotazioni di PC "personale", più che di esclusivo strumento di lavoro. I PC desktop inoltre hanno subito un ribasso dei prezzi tale da non garantire più margini particolarmente ricchi. Maggiori informazioni sul sito Xbitlabs.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nullsoft21 Dicembre 2006, 11:15 #1
ormai avere un portatile è la moda, tutti ne sentono il bisogno...
e alla fine rimangono a prendere polvere su una scrivania e usano l'architettura core per vedere film e sentire musica... mah
Pier de Notrix21 Dicembre 2006, 11:15 #2
e poi si deve considerare ke sui PC desktop si mette mano x farli durare anke molti anni... vallo a fare sui notebook...



Adepto dell'Ordine "GLI ADORATORI DEL SACRO UNTO"
leddlazarus21 Dicembre 2006, 11:18 #3
italiani sempre attenti alle mode....

o sempre + pecoroni....

io propendo per la seconda che ho detto
Valeck21 Dicembre 2006, 11:26 #4
infatti oramai è la moda, ma anche utilità, quanti vivono in una sola stanza perchè studenti o lavoratori che non possono permettere una casa( sia in affitto, e sia a maggior ragione comprandola).
In una sola stanza oltre all'armadio, al letto la scrivania, il comodino, una sedia e un televisore 12" per ammazzare il tempo.... cosa vuoi mettere un desktop? e dove te lo metti? core+monitor+oggettistica.......
MEGLIO UN LAPTOP no?
MakenValborg21 Dicembre 2006, 11:28 #5
-I PC desktop inoltre hanno subito un ribasso dei prezzi tale da non garantire più margini particolarmente ricchi -

Stika per fortuna
aemer21 Dicembre 2006, 11:29 #6
I portatili vengono acquistati anche per problemi di spazio. Una scrivania con desktop, monitor, tastiera, ecc. occupa spazio e molti ci rinunciano per una soluzione più pratica.
A casa ho una camera per il pc ma se dovessi rinunciarvi sicuramente passerei a un laptop.
Minipaolo21 Dicembre 2006, 11:41 #7
Io non vedo nulla di strano in questo: molti si affacciano solo ora al mondo del PC e i portatili, al momento, sono acquistabili a prezzi umani. Portatile significa minore ingombro, portabilità (anche solo per andare dal posto di lavoro a casa) e vantaggi in termini di comodità (poter utilizzare il pc in wireless ovunque in casa è una discreta comodità per molti).

Ovviamente IMHO.!
nullsoft21 Dicembre 2006, 11:43 #8
comunque meglio così,
il target dei nuovi laptop da centro commerciale è diverso dai soliti acquirenti informatici,
quindi più soldi in tasca per asus e le altre che speriamo usino anche per mobo e componenti desktop top
Dox21 Dicembre 2006, 11:47 #9
veramente l'unica cosa che non hai con un laptop è il core(case) tastiera e monitor occupano bene o male lo stesso spazio , in realtà è solo più pratico in quanto mobile ma ha mille punti deboli , è delicato e anche se integra una sk video decente lo sconsiglio , raggiunge temperature molto alte e con il passare del tempo molti subiscono danni gravi , se invece dovete solo navigare o usare applicativi da ufficio ben venga , peccato che con lo stesso prezzo fai un desktop hi-end


io invece vorrei che implementassero un sistema di raffreddamento secondario a liquido , non certo per quando sei in treno ma magari da attaccare quando si è a casa
Kvochur21 Dicembre 2006, 11:57 #10
Concordo sull'utilità di avere uno strumento che occupa poco spazio e trasportabile.
Per gli studenti universitari è poi comodo poter usare il proprio notebook personale (senza contare che quasi tutte le università sono ormai dotate di WiFi, mentre i PC nei laboratori sono pochi e poco potenti), mentre chi lavora molto spesso deve viaggiare; aggiungiamo anche la considerazione che può essere comodo avere un notebook che ti puoi portare nella seconda casa durante i weekend senza avere due PC...

Insomma, io credo che il portatile sia qualcosa di più di una moda...
Anche perché se ci pensate in passato era veramente limitante (come potenza) ma oggi pur rimanendo molto inferiore ai desktop raggiunge potenze sufficientemente elevate per soddisfare quasi tutti.
E dovendo scegliere tra la comodità di un notebook oppure un pò di potenza in più che non uso (principalmente può servire per i giochi, ma a quel punto preferisco una consolle + notebook, se proprio volessi giocare...ma ho smesso da tempo, soprattutto perché quello che interessava a me -simulatori di volo- non lo fanno più...)
Con il mio notebook navigo, programmo, vedo film, faccio un po' di fotoritocco, creo siti web, ascolto musica...tutto quello che può desiderare un utente standard (se poi voi fate tutti rendering, CATIA o comprimente tonnellate di Divx è un altro discorso, ma non credo che sia un profilo di utilizzo tipico...) non ho il minimo dubbio.

Quanto al fatto che duri anni...secondo me anche il notebook può durare senza problemi molti anni.
Il mio ha 5 (si CINQUE!) anni e ancora oggi non sento particolari limitazioni: Centrino 1.8, 768Mb di ram (forse un giorno lo porterò a 1.5Gb), HD 60Gb 7200rpm [questo l'ho cambiato io], bluetooth, wifi, schermo 16:10 1280x800.
Se uno ha bisogno di più spazio utilizza un HD esterno o cambia quello interno, la ram si espande...la CPU poco ma quelle attuali salvo uso particolare ti andranno bene per anni...la scheda video non si cambia ma tanto per gli utenti che non giocano, al 99% gli va bene qualsiasi scheda per anni...(non andiamo a prendere quell1% che ha bisogno di scheda video 3D potente per usi diversi dai giochi...)
Va benissimo, e se volessi passare a Vista mi basta aggiungere RAM.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^