Roku Streaming Stick: ora più potente, compatta e con Roku OS 7.1

Roku Streaming Stick: ora più potente, compatta e con Roku OS 7.1

Roku rinnova la Streaming Stick presentando un modello più compatto, con prestazioni migliorate grazie all'integrazione del nuovo processore quad-core e dotato della nuova versione 7.1 di Roku OS

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Periferiche
 

Roku rientra nella rosa dei quattro più importanti produttori di dispositivi dedicati allo streaming di contenuti multimediali. L'azienda statunitense siede infatti accanto ad Apple, Google e Amazon in vetta alla classifica, come testimoniano le statistiche diffuse da Strategy Analytics all'inizio di marzo. Molto popolare negli States, Roku è riuscita a farsi lentamente strada anche nel mercato italiano, sia grazie alla possibilità di reperire i suoi prodotti negli store online, sia grazie alla collaborazione tra Sky e Roku: il TV box di Skyonline è realizzato da Roku. 

Roku Streaming

L'azienda ha rinnovato nelle scorse ore la Streaming Stick presentando il nuovo modello che dà il cambio al precedente introdotto nel 2014. Il percorso evolutivo della chiavetta che, connessa alla rete WiFi domestica e alla TV tramite ingresso HDMI, consente di effettuare lo streaming di contenuti audio-video, si articola in un'ottimizzazione del form factor - il nuovo modello è più compatto del precedente -  e nell'integrazione di un più prestante processore quad-core che promette prestazioni sino ad otto volte maggiori rispetto a quelle registrate dal precedente modello. Per offrire un metro di paragone, Roku sottolinea che le performance sono superiori a quelle della Amazon Fire TV e di Google Chromecast. Migliorato anche il comparto wireless che può ora vantare un modulo Dual-Band MIMO

Per chi non conoscesse le chiavette multimediali Roku è possibile sintetizzarne la natura descrivendole come accessori compatti, da collegare alla TV per rendere più "smart" modelli che tali non sono. La chiavetta mette a disposizione un'interfaccia utente ricca di contenuti, offre l'accesso ai client di Netflix e YouTube, e permette visualizzare numerosi canali per lo streaming di film e spettacoli TV (vi è da dire che l'offerta nel mercato statunitense è decisamente maggiore rispetto a quella che è possibile sfruttare in Italia). 

Non manca un rinnovamento della piattaforma software con l'arrivo di Roku OS 7.1 preinstallato nella Streaming Stick e con funzioni per la ricerca dei contenuti migliorate grazie all'introduzione di nuove categorie. Per completezza di informazione si precisa che la nuova release di Roku OS sarà disponibile sotto forma di aggiornamento anche per tutti gli altri dispositivi Roku. La nuova chiavetta multimediale, inoltre, stringe ancor di più i rapporti con gli smartphone Android e iOS tramite la companion app aggiornata nelle scorse ore.

L'app consente di trasformare lo smartphone in un telecomando virtuale per gestire le funzioni della chiavetta (che, a scanso di equivoci, viene commercializzata con un vero e proprio telecomando fisico). La nuova release dell'app mobile prevede una funzione esclusiva riservata ai futuri acquirenti della Streaming Stick, ovvero il Private Listening, grazie al quale si potrà ascoltare l'audio trasmesso in streaming della chiavetta verso gli smartphone Android e iOS utilizzando cuffie wireless o cablate. 

La nuova Roku Streaming Stick non modifica un parametro della precedente versione, ovvero il prezzo: viene commercializzata 49,99 dollari (che potrebbero tradursi in 50 euro circa nel mercato europeo). Una cifra che, per quanto sufficientemente contenuta, è superiore di 15 dollari rispetto al prezzo di Google Chromecast, prodotto con cui entra in diretta competizione alla luce del form-factor analogo. I pre-ordini hanno preso il via nelle scorse ore presso il sito ufficiale di Roku, mentre le consegne sono previste a partire dal 20 aprile. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Superboy06 Aprile 2016, 13:28 #1
Non si tratta di un concorrente diretto di Google Chromecast in quanto Roku ha il telecomando e non necessita altro per funzionare.

Purtroppo non credo si possa utilizzare con Netflix italia ad oggi, qualcuno può confermare o smentire per favore ?
RedEyes8306 Aprile 2016, 14:40 #2
Sono abilitate per lo streaming in 4k di netflix?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^