Razer, i nuovi accessori: la webcam più avanzata al mondo e le cuffie 7.1

Razer, i nuovi accessori: la webcam più avanzata al mondo e le cuffie 7.1

Razer ha annunciato Stargazer e ManO'War 7.1, due nuovi accessori progettati per videogiocatori: il primo è una webcam con Intel RealSense, il secondo un paio di cuffie 7.1

di pubblicata il , alle 09:41 nel canale Periferiche
Razer
 

In occasione di IFA 2016 Razer ha annunciato due nuove periferiche per PC e per console: Stargazer è stata definita dal produttore la "webcam più avanzata al mondo" per via della registrazione ad alti frame rate e per il supporto della tecnologia RealSense di Intel; mentre ManO'War 7.1 sono delle cuffie compatibili con PC, Mac, Xbox One e PlayStation 4 in grado di consegnare un suono surround virtuale da 7.1. Come da tradizione per Razer, entrambi i prodotti si rivolgono soprattutto ad un pubblico di gamer.

Razer Stargazer

Secondo Razer le webcam tradizionali non rispondono alle esigenze di chi fa streaming di videogiochi, ed è proprio qui che arriva Razer Stargazer, una webcam dalla forma sicuramente distintiva che permette di registrare a 60fps, alla risoluzione HD (1280x720) o a un massimo di 30 fps in Full HD (1920x1080). Il microfono integrato supporta tecnologie di cancellazione di rumore, in modo da isolare la voce dai restanti suoni ambientali. Caratteristica peculiare di Stargazer è il supporto alla tecnologia Intel RealSense, che abilita una serie di funzionalità accessorie.

Con RealSense lo "streamer" può eliminare dinamicamente lo sfondo senza avere la necessità di utilizzare un "costoso e ingombrante schermo verde", effettuare scansioni tridimensionali (utile soprattutto per sviluppatori e grafici 3D), applicare il riconoscimento di gesti anche con Windows Hello per lo sblocco del sistema in tutta sicurezza. Il movimento delle mani è tracciato in tempo reale, con Razer che sta collaborando con Open Bionics, Eidos-Montréal e Intel per portare in vita progetti che faranno un uso massiccio dell'interessante possibilità. 

Razer Stargazer, specifiche tecniche

  • Risoluzione HD a 60fps, Full HD a 30 fps
  • Doppio microfono con cancellazione automatica del rumore
  • Dynamic Background Removal (rimozione automatica dello sfondo)
  • Scansione tridimensionale
  • Riconoscimento facciale, gesture
  • Clip flessibile per monitor di portatili e desktop

Fra i requisiti di sistema Razer consiglia un computer con processore Intel Core almeno di sesta generazione e un PC con una porta USB 3.0 libera, 8 GB di spazio libero sull'unità di archiviazione, 4GB di RAM e le DirectX 9.0 installate. Razer Stargazer è già disponibile per il preorder al prezzo di 169,99 euro nel mercato europeo.

Razer ManO'War 7.1 è invece, come si evince dal nome, un paio di cuffie 7.1 pensato per i videogiocatori e compatibile con computer PC e Mac e con le console di ultima generazione, Xbox One e PlayStation 4. È tuttavia da specificare che la modalità di suono surround virtuale 7.1 è compatibile solo su PC attraverso Razer Synapse. Le cuffie adottano due driver da 50mm, con il software di configurazione Synapse che consente di personalizzare l'audio in base ai propri gusti.

Razer ManO'War 7.1

Non manca una tecnologia di isolamento dai rumori ambientali, ed è presente anche un microfono retrattile. Incluso nella dotazione originale anche un DAC USB che consente di ottenere i risultati migliori con le cuffie su PC e Mac. La connessione analogica via jack da 3,5mm offre invece compatibilità universale con Xbox One e PlayStation 4, così come con qualsiasi altra piattaforma dotata di un comune jack da 3,5mm.

Razer ManO'War 7.1, specifiche tecniche

  • Engine surround virtuale 7.1 avanzato (su PC tramite Razer Synapse)
  • Driver da 50mm e tecnologia di isolamento dai suoni ambientali
  • Controlli e microfono retrattile
  • Compatibili con tutti i dispositivi dotati di jack audio da 3,5mm
  • Compatibili con PC, Mac, PS4 e Xbox One (l'adattatore stereo per Xbox One può essere acquistato separatamente)

Razer ManO'War 7.1 sono già disponibili all'acquisto al prezzo di 134,99 euro per il nostro mercato europeo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CarmackDocet06 Settembre 2016, 11:47 #1
"Fra i requisiti di sistema Razer consiglia un computer con processore Intel Core almeno di sesta generazione e un PC con una porta USB 3.0 libera, 8 GB di spazio libero sull'unità di archiviazione, 4GB di RAM e le DirectX 9.0 installate"

...praticamente i requisiti per far girare il primo Bioshock :-D
Rubberick06 Settembre 2016, 12:24 #2
puoi anche fare la webcam con res strapowa ma se tanto l'unico sw di rilievo che uno usa è skype che comprime tutto in modo assurdo, pixella, e con tutto che hai una fibra ftth con alta disponibilità di banda viaggia male..

o forse ci sono sw migliori e non ne sono a conoscenza ?
Skelevra06 Settembre 2016, 13:19 #3
I software migliori ci sono sempre, ma se poi l'utenza usa tutta skype e software orrendi simili (vedi whatsapp versus telegram) sei costretto ad usarli anche tu se non vuoi parlare da solo
Musoita06 Settembre 2016, 13:30 #4
Ma che centra skype la webcam nasce per streaming non per chat quindi tutto altro utilizzo.
Sul sito poi indicano la Gen 6 cpu un requisito obbligatorio non consigliato e qui non ho trovato chiarezza.
Da quel che ho capito si dovrebbero perdere funzioni tipo La DBR Dynamic Background Removal che poi e il vero motivo per cui nasce questo prodotto.
Qualcuno ne sa di piu per caso?
NemesisQ3A06 Settembre 2016, 14:44 #5
Originariamente inviato da: Rubberick
puoi anche fare la webcam con res strapowa ma se tanto l'unico sw di rilievo che uno usa è skype che comprime tutto in modo assurdo, pixella, e con tutto che hai una fibra ftth con alta disponibilità di banda viaggia male..

o forse ci sono sw migliori e non ne sono a conoscenza ?


Chiaramente si riferisce agli streamer Twitch o Youtube Gaming. Spesso chi fa streaming aggiunge la visuale della webcam a quella del gioco. Se ha una buona connessione trasmette in fullhd a 60fps, questa webcam si rivolge esattamente a questi utenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^