Qualcomm, nuovo chip Wi-Fi 802.11ax per dispositivi mobile

Qualcomm, nuovo chip Wi-Fi 802.11ax per dispositivi mobile

Il nuovo chip in questione si chiama Atheros WCN3998 e sarà disponibile alle aziende già nel giro di massimo un paio di mesi: nuovi dispositivi basati su questo chip debutteranno non prima del prossimo anno

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Periferiche
Qualcomm
 

Qualcomm ha annunciato di essere al lavoro per lo sviluppo di un nuovo chip Wi-Fi dedicato al settore mobile, quindi principalmente per smartphone e tablet, compatibile con la prossima generazione di Wi-Fi 802.11ax.

Qualche giorno fa vi avevamo parlato delle caratteristiche di questo nuovo standard e delle proposte Qualcomm per access point, gateway e router, ora la società fa un passo avanti e si espone affermandosi "primo fornitore per funzionalità 802.11ax e crittografia WPA3 per produttori di dispositivi mobile".

Il nuovo chip in questione si chiama Atheros WCN3998 e sarà disponibile alle aziende già a breve, probabilmente nel giro di massimo un paio di mesi, così che possano iniziare a sviluppare i prodotti basati su questo nuovo standard che dovrebbero debuttare non prima del prossimo anno.

L'Atheros WCN3998 comunque supporterà anche i precedenti standard Wi-Fi, e includerà anche quanto necessario per la gestione della nuova tecnologia Bluetooth 5.1.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
predator8722 Febbraio 2018, 23:32 #1
Velocità massime teoriche di questi nuovi chip?
miky_b85423 Febbraio 2018, 18:43 #2
Se non ricordo male sono 60Gbps.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^