HP Reverb G2, un nuovo visore di realtà virtuale: ecco cosa cambia rispetto al primo modello

HP Reverb G2, un nuovo visore di realtà virtuale: ecco cosa cambia rispetto al primo modello

HP ha presentato HP Reverb G2, il suo ultimo modello di VR headset, nato in collaborazione con Valve e Microsoft. Risoluzione elevata, nuove lenti, speaker ereditati dal Valve Index e nuovi controller.

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Periferiche
HPHP Inc.
 

HP ha annunciato Reverb G2, nuovo visore di realtà virtuale nato in collaborazione con Microsoft e Valve. Disponibile dall'autunno a 599 euro (IVA esclusa), il nuovo visore si presenta con la stessa risoluzione, refresh (90 Hz) e campo visivo del predecessore (144 gradi), ma conta su un maggior numero di fotocamere per il tracciamento dei movimenti, un controller riprogettato, nuove lenti e speaker. C'è anche la possibilità di regolare la distanza interpupillare tra le lenti.

Il nuovo Reverb G2, dotato di un cavo di quasi 7 metri e un peso di 550 grammi, offre 2160 x 2160 pixel per occhio, una risoluzione decisamente elevata, più alta del Valve Index che si ferma a 1440 x 1600 pixel. Il campo visivo è di 144 gradi. La prima versione del Reverb, secondo chi l'ha provata, mostra immagini un po' offuscate, ma le nuove lenti e pannelli dovrebbero aggirare il problema.

Per quanto riguarda il sistema di tracciamento dei movimenti, oltre alle due videocamere frontali ne abbiamo una su ogni lato, per un totale di quattro, cosa che lo avvicina all'Oculus Rift S. L'apporto da Valve si sostanzia negli speaker con audio spaziale (supporta la tecnologia di Microsoft e un formato ideato da HP), posti a 10 mm dall'orecchio del giocatore, ripresi dall'Index.

Per quanto riguarda il controller, abbiamo soluzioni del tutto rinnovate e simili agli Oculus Touch, con due bottoni frontali per ogni mano e la rimozione del trackpad del precedente modello.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
xarz329 Maggio 2020, 20:17 #1
Il primo reverb era criticato non tanto per la qualità dell'immagine, che invece era già notevole rispetto alla concorrenza blasonata, quanto soprattutto per i controller decisamente imprecisi
al13530 Maggio 2020, 10:01 #2
bene bene, è importante cominciare a spingere su risoluzioni piu alte...
cosi da incrementare fov e tutto il resto.
unendo le migliori caratteristiche dei visori esistenti si potrebbe ottenere gia quello perfetto
D.A.r.k.30 Maggio 2020, 13:33 #3
Il cavo è da 6m non 7.
Il FOV dichiarato è 114° NON 144°.
Valve oltre al sistema audio ha contribuito anche con le lenti.
Il G2 ha la regolazione meccanica della distanza interpupillare, fu la grande mancanza del primo reverb.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^