Epson SureLab SL-D800: la stampante fotografica compatta

Epson SureLab SL-D800: la stampante fotografica compatta

Epson SureLab SL-D800 è la nuova stampante fotografica compatta dedicata al settore professionale. Si tratta di una soluzione che punta a essere veloce, facile da gestire e con un basso impatto ambientale.

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Periferiche
Epson
 

Presentata proprio in queste ore è l'ultima novità tra le stampanti fotografiche: stiamo parlando della nuova Epson SureLab SL-D800. Il produttore la definisce una stampante fotografica compatta che guarda in direzione dei professionisti.

Epson SureLab SL-D800

I punti di forza, oltre la qualità è anche la velocità e il ridotto impatto ambientale che la nuova Epson SureLab SL-D800 dovrebbe riuscire a garantire. In particolare, il produttore punta a integrare la nuova stampante in minilab e terminali self-service ma anche per copisterie e negozi.

Epson SureLab SL-D800 è versatile perché in grado di utilizzare diverse tipologie di carta: lucida, patinata, opaca sia in fogli che in rotolo. Le specifiche riportano dimensioni per le foto stampabili da 89 a 210 mm di larghezza e da 50 a 1000 mm di lunghezza.

Come scritto all'inizio la produttività elevata di questa soluzione è adatta a servizi professionali ma che non siano strettamente collegati al mondo della fotografia. Per esempio si riesce ad arrivare a 360 foto in formato 10x15 cm in un'ora.

Essendo un prodotto che punta al settore professionale, anche i fermi macchina sono ridotti al minimo. Epson SureLab SL-D800 dovrebbe assicurare una manutenzione ridotta al minimo. Per ridurre i consumi energetici e aumentare l'affidabilità c'è una gestione migliorata, in standby, della parte dedicata al riscaldamento e alla ventola.

Non manca un vassoio rigido oltre a caratteristiche tecniche migliorate. Per esempio il rotolo può essere sostituito in due fasi anche in questo caso permettendo di aumentare la produttività. Epson SureLab SL-D800 sarà disponibile da Giugno 2019.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
domthewizard11 Maggio 2019, 11:58 #1
è una normalissima stampante inkjet a 6 colori fatta per tenere bassi i costi, che però non sono quelli dichiarati da epson (intorno ai 10 centesimi per il 10x15) rendendola di fatto si più versatile perchè riesce a fare diversi formati, ma non così competitiva rispetto alle stampanti a sublimazione. così chi compra una macchina del genere per abbassarli ulteriormente utilizza carta e inchiostro compatibili, il costo copia si abbassa sui 5 centesimi, ma è sempre materiale compatibile quindi non dura chissà quanto. inoltre essendo una stampante inkjet è soggetta a testine intasate e difetti di stampa (mi è capitato di vedere stampe fatte con la D700 da "colleghi" presentare righe dovute a qualche ugello intasato), oltre ad una qualità più scadente (anche con carta e inchiostri originali, soprattutto con la carta glossy, si nota sempre quella sensazione di "polveroso" tipica della carta inkjet). personalmente mi sono sempre rifiutato di sostituire le mie dnp rx-1 (per 10x15 e 15x20) e la shinko s1245 (20x30) per questa macchina, preferisco pagare di più la stampa (soprattutto con la shinko dove con carta presa alla dedem mi costa quasi 2€ a copia) e presentare un prodotto di qualità ai miei clienti, chi vuole risparmiare può andare a stampare da quelli che hanno questo affare e poi ritrovarsi con una fotografia (pardon, una stampa) tutta sbiadita
lzeppelin11 Maggio 2019, 14:16 #2
Ciao domthewizard,
sono orientato ad una stampante a sublimazione per un flusso di lavoro variabile tra 200 e 500 stampe al mese. Nella fascia di prezzo della dnp rx-1 c'è qualcos'altro che mi puoi consigliare?
domthewizard11 Maggio 2019, 14:50 #3
No, semplicemente perchè dnp si è sbarazzata della concorrenza. Uso stampanti a sublimazione da quando esistevano le copal, e negli anni ho avuto anche shinko, sony e seriamente valutato mitsubishi. Ora:

Copal non esiste più
Mitsubishi è carissima
Sony è stata acquisita da dnp (che produceva la carta per sony) ed è stata ammazzata, prima assorbendone il nome, poi rimarchiando i prodotti sostituendo il firmware (in modo che i consumabili non fossero intercambiabili), dopo ha soppresso quei modelli e infine non produce neanche più la carta
Shinko come mitsubishi, la carta in italia è esclusiva dedem e costa tantissimo
Hiti onestamente non l'ho mai provata ma ha sempre fatto macchinette economiche

Le dnp costano poco (la rx1 è arrivata anche a 550€ e il 10x15 non supera gli 11 centesimi) e vanno alla grande, per tutti questi fattori imho è l'unica scelta
lzeppelin11 Maggio 2019, 16:07 #4
Ti ringrazio tantissimo! La condivisione della tua esperienza mi evita una faticaccia.
mihos13 Maggio 2019, 21:19 #5
Questo sembra il posto giusto per chiedere, quale modello consigliate se volessi una stampante fotografica da casa?
Sono orientato verso cifre decisamente inferiori rispetto alle vostre poiché si tratterebbe di un uso saltuario (temo gli ugelli otturati).
djfix1314 Maggio 2019, 10:02 #6
io ho una XP-8500 Epson e faccio fotografia astronomica fino in A4. stampe perfette e lucidissime; usato sempre tutto originale: carta e cartuccie. costo copia circa 20-25 cent
domthewizard14 Maggio 2019, 10:23 #7
Originariamente inviato da: mihos
Questo sembra il posto giusto per chiedere, quale modello consigliate se volessi una stampante fotografica da casa?
Sono orientato verso cifre decisamente inferiori rispetto alle vostre poiché si tratterebbe di un uso saltuario (temo gli ugelli otturati).

dipende cosa intendi per saltuario, se sono due-tre stampe al mese ti conviene andare da un fotografo

Originariamente inviato da: djfix13
io ho una XP-8500 Epson e faccio fotografia astronomica fino in A4. stampe perfette e lucidissime; usato sempre tutto originale: carta e cartuccie. costo copia circa 20-25 cent

20-25cent il 10x15, forse

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^