Chi Mei si concentra su pannelli 16:9 retroilluminati a LED

Chi Mei si concentra su pannelli 16:9 retroilluminati a LED

Uno dei più importanti produttori di pannelli LCD ha annunciato la volontà di intensificare gli sforzi nella produzione di pannelli LCD in formato 16:9 con retroilluminazione a led

di pubblicata il , alle 11:39 nel canale Periferiche
 

Chi Mei Optoeletronics, uno tra i più importanti produttori di pannelli TFT LCD, ha deciso di concentrare maggiormente in propri sforzi sulla realizzazione di pannelli in formato da 16:9 e con retroilluminazione basata su LED. La compagnia stima un tasso di penetrazione di questo tipo di pannelli del 55% circa sulle consegne complessive del 2010.

Secondo quanto riportato dal sito web Digitimes, la produzione dei pannelli in formato 16:9 da parte di Chi Mei prevederà la realizzazione di soluzioni con diagonali da 15,6 pollici, 18,5 pollici, 21,6 pollici e 23,6 pollici.

In particolare la produzione dei pannelli LCD da 18,5 pollici prenderà il via già entro la gine del mese di Giugno, mentre la produzione in volumi delle soluzioni da 21,6 e da 23,6 pollici sarà avviata nel corso del terzo trimestre dell'anno.

I piani di produzione di Chi Mei dimostrano come i sistemi di retroilluminazione a LED siano ormai in fase di adozione anche per i pannelli di medie dimensioni, impiegati per la realizzazione di monitor desktop e televisori e non più solamente per i display dei sistemi notebook.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
vitux17 Giugno 2008, 11:45 #1
Si... vabbhé... se sono tutti a striscie come quelli schifosi del DELL XPS-M1330 allora si che che falliscono presto...
Pistolpete17 Giugno 2008, 11:50 #2
Il settore informatico passerà anch'esso a 16:9, uniformandosi con il settore tv.
Addio quindi sia ai 16:10 che ai 4:3.
Entro l'anno debutteranno alcuni modelli, con un progressivo passaggio sostanzioso già dal 2009.
tulifaiv17 Giugno 2008, 12:00 #3
E per quanto riguarda gli altri produttori non si sa niente di questi pannelli 16:9, in particolare quelli con supporto alla risoluzione Full HD 1920x1080?
African17 Giugno 2008, 12:41 #4
Originariamente inviato da: vitux
Si... vabbhé... se sono tutti a striscie come quelli schifosi del DELL XPS-M1330 allora si che che falliscono presto...


Io ce l'ho e mi trovo benissimo... Si vede benone (non so dove vedi le strisce), e consuma di meno (dura parecchio sconnesso dalla rete con le sole batterie da 6 celle).
elevul17 Giugno 2008, 12:48 #5
Quanto odio gli schermi wide: scrivere in un foglio di word, o semplicemente navigare su internet( a meno di non metterli in pivot) è ogni volta una tortura...
sbaffo17 Giugno 2008, 12:49 #6

x Pistolpete

e ci aggiungerei: purtroppo!
Ormai sembra un'obbligo il 16:9. Ma nessuno usa più i monitor per lavorare? tutti solo a guardare film? Non vi siete accorti che l'area di lavoro su un 16:9 è inferiore a un 4:3 a parità di diagonale? Con word poi ci vorrebbe la funzione pivot, altro che 16:9!
Io odio queste mode, ormai ti faranno anche gli orologi 16:9 se no non sono cool!
Pistolpete17 Giugno 2008, 12:52 #7

@ sbaffo

diciamo che per fortuna aumenteranno anche le risoluzioni, proponendo la full-hd anche su monitor relativamente piccoli, "ovviando" parzialmente alla perdita di superficie di lavoro.
una risoluzione full-hd su un 15" consente di tenere aperti più applicativi rispetto ai monitor attuali, a discapito però della grandezza dei caratteri (sempre che l'utente tenga i dpi standard).
Freaxxx17 Giugno 2008, 12:54 #8
16:9 = produzione economicamente vantaggiosa per l'azienda

altro che formato panoramico per l'utenza
GiulianoPhoto17 Giugno 2008, 13:05 #9
che peccato che il formato stia migrando al 16:9....già in 16:10 se non era pivot era impensabile un uso foto-professionale a causa della cattivissima gestione delle foto in 3:2 in formato verticale.

per noi fotografi la vedo sempre più dura, si migliorano i pannelli e la risoluzione ma ci stanno schiacciando sempre di più il monitor e rendendo difficoltosil lavoro a beneficio di giocatori e video editing...

...sarà perchè fanno loro il buisness??? :-D
Okiya17 Giugno 2008, 13:19 #10
Mi unisco al coro degli insoddisfatti!

Ho sempre fatto fatica a digerire i monitor 16:10, già troppo stirati per qualunque ambito professionale, immaginiamoci i 16:9, ancora più piccoli!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^