Anche Microsoft pensa ad uno smartwatch

Anche Microsoft pensa ad uno smartwatch

Pare che anche il colosso d Redmond stia lavorando allo sviluppo di un dispositivo computing indossabile, probabilmente in forma di orologio da polso

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Periferiche
Microsoft
 

Tra i mastodonti della tecnologia pare che anche Microsoft sia al lavoro sul progetto di uno smartwatch, almeno secondo quanto afferma il Wall Street Journal citando alcune fonti vicine al mondo dei fornitori asiatici di componenti. L'azienda di Redmond avrebbe infatti iniziato a richiedere ai fornitori alcuni componenti per la realizzazione di un dispositivo computing indossabile. Attualmente non è chiaro se e quando un dispositivo simile sarà rilasciato effettivamente sul mercato.

Il quotidiano statunitense cita alcune figure dirigenti del mondo dei fornitori, le quali affermano che Microsoft ha avanzato alcuni ordinativi per display da 1,5 pollici. Un componente di questo genere potrebbe, almeno in teoria, rappresentare un elemento fondamentale per la realizzazione di un dispositivo da polso con funzionalità touch, in grado di collegarsi allo smartphone e consentire così all'utilizzatore di compiere una serie di funzioni e di visualizzare alcune informazioni senza dover estrarre il telefono dalla tasca.

Se le indiscrezioni trovassero conferma nei fatti, non si tratterebbe del primo tentativo di Microsoft nel mondo del computing indossabile: nel corso del 2003 la compagnia ha infatti provato a proporre lo SPOT (Smart Personal Object Technology) Smartwatch, in grado di mostrare le ultime notizie ed i risultati sportivi, che tuttavia non ha saputo riscuotere alcun interesse nel pubblico e la cui commercializzazione è stata interrotta nel 2008.

Pare quindi che l'azienda di Redmond voglia proseguire il proprio percorso nel mondo dell'hardware, dopo il primo ingresso con le console Xbox e il consolidamento con il lancio del tablet Surface, nonostante le vendite meno entusiasmanti del previsto. Microsoft incontrerà, però, una agguerrita concorrenza da parte di altre realtà di pari calibro: Apple, Google e Samsung tutte probabilmente impegnate anch'esse nello sviluppo di dispositivi indossabili, un settore che potrebbe diventare nel giro di pochi anni un mercato del valore di 10 miliardi di dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor15 Aprile 2013, 16:53 #1
ormai se Apple fa un telefono a forma di stronzo tutti i produttori devono averne uno simile!
II ARROWS15 Aprile 2013, 16:59 #2
1) Apple non ha annunciato nulla di simile a un iwatch;
2) Nell'articolo è scritto chiaramente come Microsoft abbia già prodotto un dispositivo simile 10 anni fa;
3) Di Smartwatch ne esistono da anni, io ho posseduto un InPulse che permette di fare proprio quel ponte e lo ricomprerei volentieri;
4) La tecnologia negli anni è migliorata tantissimo, i consumi, miniaturizzazione, qualità e costo dei display, l'e-paper (su cui si basa il successore dell'InPulse tralaltro) permette d unire quelle 3 qualità in un colpo solo, cosa che 10 anni fa non esisteva. È normale che proprio ora se ne parli, visto che la tecnologia lo rende possibile senza renderlo poco più che un gadget costoso e di bassa qualità.
Paganetor15 Aprile 2013, 17:15 #3
anche altri produttori hanno fatto telefoni ben prima di Apple, ma poi è arrivato l'iPhone e Apple ha rotto le palle a qualunque cosa somigliasse vagamente a un telefono come il suo (tipo "rettangolare con gli angoli arrotondati" o "più lungo che largo", o ancora "attivabile strisciando un dito sullo schermo"
Mookas15 Aprile 2013, 19:02 #4
Microsoft deve pensare ai danni fatti nel settore Desktop. Come demolire Win7 facendo uscire Win8, coi numeri pari MS non è mai stata fortunata.
sundraw8315 Aprile 2013, 22:52 #5
al buon vecchio orologiaio non piace questo elemento :P
Kouta16 Aprile 2013, 04:25 #6
@Paganetor certo, solo che ne hanno dovuti fare 3 di telefoni prima di uscire con uno usabile, in cui il primo mandava mail e chiamava, niente mms o apps, il secondo mandava gli mms ma per le apps hanno dovuto attendere ancora alcuni mesi, niente umts fino al 3g, niente suonerie mp3 personalizzabili fino a ios 3 (credo), ugualmente niente sfondo... ah e le foto del 1g e 2g che facevano letteralmente pena e niente video...
revotriever16 Aprile 2013, 09:01 #7
Originariamente inviato da: Kouta
@Paganetor certo, solo che ne hanno dovuti fare 3 di telefoni prima di uscire con uno usabile, in cui il primo mandava mail e chiamava, niente mms o apps, il secondo mandava gli mms ma per le apps hanno dovuto attendere ancora alcuni mesi, niente umts fino al 3g, niente suonerie mp3 personalizzabili fino a ios 3 (credo), ugualmente niente sfondo... ah e le foto del 1g e 2g che facevano letteralmente pena e niente video...


Hai ragione...
Io hai tempi del 3g in effetti giravo con un telefono che non aveva bisogno di un pennino per essere usato,aveva una fotocamera da 12 megapixel e faceva video in full-hd.
A...dimenticavo,montava windows mobile,ed era comodissimo da usare con un pennino....Poi arrivò la Apple e i pennini (con quella ciofeca di windows mobile) sparirono dalla circolazione....
aled197416 Aprile 2013, 10:44 #8
basta un link, che tra l'altro già misi tempo fa su un articolo correlato [B]http://en.wikipedia.org/wiki/Smartwatch[/B]

ciao ciao
Eress16 Aprile 2013, 11:34 #9
Ragazzi dovete capire una volta per tutte che nihil sub sole novum
Baboo8517 Aprile 2013, 10:00 #10
Cioe' non hanno mai fatto niente, ora che ne prendo uno arriva Apple, poi Samsung e ora pure Microsoft? Manca solo Nokia all'appello (o forse ci pensera' lei per Microsoft)...


Mi sembra quasi di essere come i fumatori che aspettano qualcuno, o il treno o la metro... Non arriva mai in caso siano in ritardo, appena si accendono la sigaretta, ecco che arriva... Idem io, non c'erano smartwatch in giro se non qualche cinesata o roba vecchia, decido di prenderme uno serio (un Sony Smartwatch, non come i'mWatch che manco ha la vibrazione :doh e ora partono tutti alla carica...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^