Philips annuncia due nuovi TV OLED+ e le cuffie PH805 con noise cancelling. Video Anteprima

Philips annuncia due nuovi TV OLED+ e le cuffie PH805 con noise cancelling. Video Anteprima

L'azienda ha annunciato a IFA 2019 due nuovi modelli di televisori e un paio di cuffie con noise cancelling. Ecco tutte le novità che gli olandesi hanno portato a Berlino

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Multimedia
Philips
 

A IFA 2018 Philips lanciava il TV OLED+ 903 insieme alla partnership con il leggendario brand audio Bowers & Wilkins. Quest'anno la società rilancia con due nuovi modelli di TV di fascia alta, anch'essi OLED; e anch'essi realizzati in collaborazione con il partner britannico. I nuovi TV si chiamano Philips OLED+ 934 e OLED+ 984 e puntano a offrire un'elevata qualità video abbinata a un audio di alto livello (soprattutto in relazione agli ingombri).


Philips OLED+ 984

Philips OLED+ 934 e OLED+ 984 utilizzano diverse tecnologie fra le più avanzate del produttore olandese, fra cui la suite di elaborazione P5 di terza generazione che porta a nuovi livelli - nella gamma Philips - la performance PQ (Picture Quality). La nuova tecnologia di elaborazione delle immagini consegna, stando agli annunci di Philips, un algoritmo di riduzione del rumore più efficace, una nitidezza maggiore, colori e tonalità della pelle più fedeli al reale, e una migliore gestione del rapporto di contrasto su tutte le sorgenti.

Il nuovo processore, inoltre, migliora anche la feature "Perfect Natural Reality", aiutando anche nelle prestazioni in HDR10, HDR10+ e Dolby Vision. Differentemente da OLED+ 903, i nuovi modelli utilizzano sistemi audio a più altoparlanti inseriti in casse ottimizzate sul piano acustico e progettate da B&W. Entrambi i nuovi modelli supportano la decodifica Dolby Atmos, e il modello OLED+ 934 è il primo di Philips a implementare speaker specifici sulla parte superiore della cassa in modo da sfruttare al meglio la decodifica audio.

Philips OLED+ 984

Philips OLED+ 984 sarà disponibile già a settembre nell'unica variante da 65" con il punteggio PQ più elevato nella gamma del produttore, e con il sistema audio più avanzato mai apparso su un TV Philips. Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto abbiamo un cabinet separato rispetto al resto del TV con altoparlanti di grandi dimensioni: stando a quanto dichiarato dall'azienda il sistema audio consente di ottenere un palcoscenico sonoro più ampio e spazioso, e la capacità di inserire i dialoghi al centro distinguendoli dal resto dell'ambiente sonoro.


Philips OLED+ 984

Questo è possibile anche grazie al tweeter centrale separato dalla cassa acustica che contiene gli altri altoparlanti, caratteristica iconica di B&W. Nella cassa centrale le aziende hanno realizzato inoltre tre cabinet separati per i canali sinistro, destro e centrale, tutti con un driver da 4" capace di riprodurre le tonalità medie e basse. I canali destro e sinistro vengono inoltre supportati da tweeter dedicati per aggiungere maggiore dettaglio sonoro, mentre quello centrale può sfruttare la tecnologia di design Tweeter-on-Top di B&W.


Philips OLED+ 984

Il TV dispone anche di un'uscita Subwoofer che consente di aggiungere un diffusore dedicato per le basse frequenze ed estendere la risposta in frequenza dell'intero impianto. Come abbiamo già descritto Philips OLED+ 984 può decodificare nativamente i contenuti Dolby Atmos, mentre viene proposta la tecnologia Ambilight 4, marchio di fabbrica di Philips, in questo caso con tutti i quattro lati che vengono illuminati dai LED posteriori.

Philips OLED+ 934

Nello stesso periodo Philips commercializzerà anche Philips OLED+ 934, nuova serie di TV di fascia alta basata su due modelli diversi: uno da 55" e l'altro da 65". Anche in questo caso abbiamo un sistema audio con cabinet separato dal resto del TV, anche se la soluzione adottata su OLED+ 934 è per certi versi meno avanzata. La soundbar è ricoperta da tessuto Kvadrat ed è realizzata in ABS con una struttura progettata per ridurre ai minimi termini effetti acustici indesiderati. Questo modello fa uso di quattro altoparlanti mid-range da 30mm, due tweeter da 19mm in titanio e un subwoofer, per la prima volta in casa Philips con una configurazione 2.1.2 dedicata al Dolby Atmos grazie ai due altoparlanti aggiuntivi da 50mm posizionati sulla parte superiore.


Philips OLED+ 934

Per quanto riguarda la retroilluminazione Ambilight, su OLED+ 934 abbiamo una configurazione attiva su tre lati.

Philips PH805

In occasione di IFA 2019 Philips ha anche lanciato un paio di cuffie noise cancelling di fascia media, promettendo una cancellazione del suono di fino a 27dB al fine di eliminare il 95% di quanto avviene nell'ambiente circostante.


Philips PH805

La prima cosa che si nota sulle Philips PH805 è il peso, pari a soli 235 grammi nonostante la struttura pieghevole e la presenza di due speaker da 40mm all'interno dei padiglioni. Le cuffie Philips rinunciano un po' a materiali e qualità percepita rispetto ai concorrenti più costosi e blasonati, ma promettono comunque sistemi di riduzione del rumore sia attivi che passivi: i primi attraverso la tecnologia Advanced Digital ANC che usa quattro microfoni ECM (due verso la parte posteriore, dentro i padiglioni; due verso la parte anteriore, fuori dai padiglioni); i secondi attraverso l'uso di materiali specifici morbidi per i cuscinetti.


Philips PH805

Lungo il padiglione destro è stata posizionata una levetta che può essere spostata verso sopra o verso sotto per gestire il volume o per accedere alle funzioni di assistenza digitale attraverso Assistente Google: con un "tap" singolo si attiva o si disattiva l'ANC, o anche si attiva la modalità Awareness Mode che amplifica i suoni dell'ambiente circostante lasciandoli ascoltare nel dettaglio all'indossatore. I tasti fisici possono inoltre consentire all'utente a riprodurre e mettere in pausa la musica, oppure passare alle tracce precedenti o successive.


Philips PH805

Lato audio abbiamo una risposta in frequenza dichiarata (molto ottimisticamente) da 5Hz fino a 40kHz, mentre la connettività wireless è prevista attraverso lo standard più recente in ambito audio: Bluetooth 5.0. Le PH805 possono riprodurre musica via wireless per un massimo di 30 ore, possono essere caricate velocemente (in 5 minuti si ottengono 2 ore di ascolto), e possono anche essere collegate alla sorgente via cavo. Al momento in cui scriviamo non abbiamo informazioni sui prezzi esatti per il mercato italiano dei prodotti annunciati.


Philips PH805

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*05 Settembre 2019, 19:33 #1
vogliooooooooooooooooo
thecatman05 Settembre 2019, 23:48 #2
odio le tv con altoparlanti accoppiati. fai pagare di meno la tv e lascia che la gente si prenda il sistema audio che vuole. ho già 2 impianti b&w
emiliano8409 Settembre 2019, 18:36 #3
Originariamente inviato da: thecatman
odio le tv con altoparlanti accoppiati. fai pagare di meno la tv e lascia che la gente si prenda il sistema audio che vuole. ho già 2 impianti b&w


Esattamente.... O almeno offri la possibilità di aggiungerci dei surround veri per un 5.1.4 effettivo... Così é una cosa a metà

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^