Microsoft e Sony, un Music Store comune?

Microsoft e Sony, un Music Store comune?

Microsoft starebbe corteggiando Sony per la creazione di un Music Store on-line da realizzare unendo le forze

di pubblicata il , alle 10:59 nel canale Multimedia
SonyMicrosoft
 

Voci insistenti affermano che Microsoft sia alla ricerca di un accordo con Sony per unire le forze e contrastare Apple nel campo del mercato della musica on-line.

Gli oltre duecento milioni (200.000.000!) di brani venduti da Apple attraverso iTunes Music Store non possono passare inosservati agli occhi di Bill Gates, del quale si può anche dire tutto tranne che non abbia senso degli affari.

Microsoft intravede nella diffusione ridotta rispetto ad altri standard del formato proprietario di Apple AAC uno dei punti deboli del sistema del concorrente, facendo inoltre un'altra considerazione riguardo ai formati video.

Ciò che adesso funziona per i files audio un domani molto probabilmente funzionerà con i video; Sony è proprietaria di diverse etichette e costituirebbe un partner difficilmente contrastabile. Una rivincita a medio o lungo termine insomma, quando si potranno acquistare anche video grazie a connessioni sempre più veloci.

Tutto però rientra attualmente nel Mondo Delle Idee di platonica concezione, non essendoci ancora nessun accordo ufficialmente stipulato.

Fonte:

The Inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Myname07 Gennaio 2005, 11:21 #1

Bene così pian piano Microsoft riuscirà a fagocitare anche Sony

Già...da una breve analisi, credo che Sony ne avrebbe tutto da perdere...i player li ha già (mentre è MS che non ne ha nessuno), farne di migliori e solo "merito" di Sony stessa, essendo lei la prima vera inventrice del Walkman (l'iPod è un walkman del presente).
Utilizza software proprietario per funzionare e sfrutta il DRM di WMA...praticamente è già soggiogata a MS...boh vedremo.
Myname
pikkoz07 Gennaio 2005, 11:39 #2
Cmq non è che mi stia antipatica la Microsoft, quello che mi dà fastidio e la sua, come posso dire, presunzione, ad avere il monopolio assoluto di quasiasi settore : O.S., browser, ecc...cmq tra microsoft e apple non so quale sia il migliore.
Cmq state a vedere che Longhorn (chissà perchègli integreranno tanti di quei servizi per la fruizione di prodotti digitiali...
Dias07 Gennaio 2005, 14:55 #3
Bene, anche perchè la gente (tra cui anche io) sta cominciando a lamentarsi del fatto che i brani comprari su iTunes non funzionino sui player portatili che non siano iPod. Apple non è di certo megliore della Microsoft, diciamolo.
pikkoz07 Gennaio 2005, 15:05 #4
Originariamente inviato da Dias
Bene, anche perchè la gente (tra cui anche io) sta cominciando a lamentarsi del fatto che i brani comprari su iTunes non funzionino sui player portatili che non siano iPod. Apple non è di certo megliore della Microsoft, diciamolo.

Sia bene inteso, non ho parlato molto bene di MS, ma concordo cmq con te.. anche Apple non è che sia anche lei una santa.. .

Ihmo Sony fin'ora non ha brillato nel campo dei lettori portatili, non tanto per il paco "macchine" e nemmeno per la qualità, piuttosto per l'attaccatura ai suoi formati chiusi e l'elevato costo dei suoi lettori portatili, sia bene inteso, i lettori mp3 della sony sono dei piccoli gioiellini , ma un utente medio non è disposto a sborsare cifre simili ...
Myname07 Gennaio 2005, 15:10 #5
Nessun azienda è santa, essendo azienda deve puntare ai profitti...con l'unica differenza che alcune, poche, aziende cercano di portare profitto innovando, spingendo la semplificazione al massimo, cercando realmente di agevolare e migliorare l'esperienza d'uso agli utenti...altre come MS non lo hanno mai fatto e quando ci hanno provato hanno fallito miseramente...
La concorrenza fa sempre bene, ma venire a dire che Apple non è meglio di MS è grossa davvero...
Myname
Dias07 Gennaio 2005, 15:13 #6
Si, anche formati proprietari della Sony non sono il massimo della felicità.

Spero che utilizzino WMA che Microsoft, e praticamente tutti gli altri negozi di musica online, hanno scelto come formato per la distribuzione della musica. E' compattibile con tutti i lettori portatili tranne iPod ovviamente.
deggial07 Gennaio 2005, 15:38 #7

Re: Bene così pian piano Microsoft riuscirà a fagocitare anche Sony

Originariamente inviato da Myname
Già...da una breve analisi, credo che Sony ne avrebbe tutto da perdere...i player li ha già (mentre è MS che non ne ha nessuno), farne di migliori e solo "merito" di Sony stessa, essendo lei la prima vera inventrice del Walkman (l'iPod è un walkman del presente).
Utilizza software proprietario per funzionare e sfrutta il DRM di WMA...praticamente è già soggiogata a MS...boh vedremo.
Myname


a quel che ne so io il walkman l'ha inventato la philips, poi la Sony ha avuto l,idea di chiamarlo walkman e ha fatto fortuna.
ma questo c'entra poco con la notizia
Spectrum7glr07 Gennaio 2005, 18:10 #8
Originariamente inviato da Myname
Nessun azienda è santa, essendo azienda deve puntare ai profitti...con l'unica differenza che alcune, poche, aziende cercano di portare profitto innovando, spingendo la semplificazione al massimo, cercando realmente di agevolare e migliorare l'esperienza d'uso agli utenti...altre come MS non lo hanno mai fatto e quando ci hanno provato hanno fallito miseramente...
La concorrenza fa sempre bene, ma venire a dire che Apple non è meglio di MS è grossa davvero...
Myname



esagerato...MS ha sempre cercato di rendere la vita il più semplice possibile ai suoi utilizzatori (almeno da win95 in poi)...e proprio il fatto che i suoi sistemi operativi siano concepiti per essere facili da usare spesso si è dimostrato il tallone d'achille portando a scelte progettuali poco felici dal punto di vista della sicurezza (vedi la gestione dei permessi che ha cominciato ad essere fatta seriamente solo con la serie NT).
Sui risultati possiamo discutere ed adesso possiamo anche dire che altri SO utilizzabili su Pc abbiano raggiunto un grado di facilità d'uso e gestione paragonabile (vedi alcune distro Linux)...ma in ultima analisi se Linux è diventato più facile da utilizzare rispetto a qualche anno fa (e negli ultimi tempi l'accelerazione in questa direzione è sempre più evidente) lo si deve anche alla presenza di un concorrente ingombrante come Windows che volente o nolente da questo punto di vista in ambito PC è sempre stato il termine di paragone...altrimenti saremmo ancora a riga di comando con buona pace di chi sostiene che il PC è una cosa il cui utilizzo dovrebbe essere consentito solo a chi "di computer ne capisce": a che pro renderlo più semplice se non esistessero concorrenti effettivamente "user friendly"?
DioBrando08 Gennaio 2005, 01:55 #9

Re: Bene così pian piano Microsoft riuscirà a fagocitare anche Sony

Originariamente inviato da Myname
Già...da una breve analisi, credo che Sony ne avrebbe tutto da perdere...i player li ha già (mentre è MS che non ne ha nessuno), farne di migliori e solo "merito" di Sony stessa, essendo lei la prima vera inventrice del Walkman (l'iPod è un walkman del presente).
Utilizza software proprietario per funzionare e sfrutta il DRM di WMA...praticamente è già soggiogata a MS...boh vedremo.
Myname


La MS è cmq un gigante, uno di quelli che francamente ci si pensa due volte ad avere come "nemico"; se la partnership sarà vantaggiosa per entrambe un accordo lo faranno.
Meglio spartirsi entrambe una fetta della torta musicale e dei servizi ad essa collegati +ttosto che farsi la guerra mentre intanto Apple stà in disparte a guardare.
DioBrando08 Gennaio 2005, 02:15 #10
Originariamente inviato da pikkoz
Cmq non è che mi stia antipatica la Microsoft, quello che mi dà fastidio e la sua, come posso dire, presunzione, ad avere il monopolio assoluto di quasiasi settore : O.S., browser, ecc...cmq tra microsoft e apple non so quale sia il migliore.


il paragone tra le due aziende mi sembra fuoriluogo,
La penetrazione nel mercato di una rispetto all'altra, in toto intendo è cmq ancora "ridicola"

Oltretutto hai la possibilità di scegliere nella maggiorparte delle situazioni...non ti piace l'iPod? Ti compri un iRiver...non vuoi dare i tuoi soldi alla Apple con l'iTunes? Usi Vitaminic o RossoAlice.
Trovi pessimo IE? Usa Opera o Firefox ( per dirne 2).
Poi ovvio il problema nasce nel caso che tu Caio non sia informato del fatto che ci sia "altro sulla piazza" ( ma sarebbe un discorso lungo che poi và a ricadere sull'Antitrust ecc.).
Ma la scelta, nella maggiorparte dei casi esiste, bisogna però avere la voglia e il tempo di cercare.

Cmq state a vedere che Longhorn (chissà perchègli integreranno tanti di quei servizi per la fruizione di prodotti digitiali...


perchè quella è la strada verso cui stiamo andando, MS o non MS; poi ovvio se hanno la possibilità di mettere le mani in pasta dove ancora non sono giunti, se gli affari potenziali sn importanti probabilmente non si tireranno indietro: in linea di principio è un ragionamento che farebbe qls persona/aziende che sia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^