Silicon Power: USB 3.0, memorie DDR3 e gli immancabili SSD

Silicon Power: USB 3.0, memorie DDR3 e gli immancabili SSD

L'interfaccia USB 3.0 è elemento tecnologico che spinge i produttori di memorie a proporre nuove soluzioni per lo storage personale

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:23 nel canale Memorie
 

Al Computex 2011 Silicon Power, azienda taiwanese specializzata nella produzione di tutte le principali tipologie di memorie, ha mostrato varie soluzioni di storage basate su standard USB 3.0. E' evidente non solo per quest'azienda come l'interfaccia USB 3.0 sia destinata a prendere sempre più il posto nei tradizionali dispositivi di storage personale, dalle chiavette agli hard disk esterni, permettendo di sfruttare memorie sempre più veloci oltre che unità SSD per l'archiviazione di backup o il trasporto dei dati su PC diversi.

Questo avverrà tanto più rapidamente quanto i produttori di schede madri e di sistemi notebook implementeranno nelle proprie soluzioni controller USB 3.0. Al momento attuale questo avviene attraverso l'utilizzo di chip di terze parti, con un aumento nel costo di produzione, ma nel corso dei prossimi mesi dovremmo vedere al debutto chipset sia Intel che AMD dotati di controller nativi.

silicon_power_computex_2.jpg (49196 bytes)

Non mancano ovviamente i kit memoria dual e triple channel, in standard DDR3 capaci di frequenze di clock che possono salire sino ad un massimo di 2.400 MHz. E' significativo trovare moduli di questo tipo da un'azienda come Silicon Power, in quanto frequenze di questo tipo sono in genere riservate ai modelli di aziende specializzate nella produzione di soluzioni per il pubblico enthusiast. Silicon Power certifica questi moduli per un funzionamento alla tensione di alimentazione di 1.65V, implementando il supporto alla tecnologia XMP (Extreme Memory Profiles) di Intel.

silicon_power_computex.jpg (34607 bytes)

Le soluzioni SSD della serie V30 sono disponibili in tagli da 64, 128, 256 e 512 Gbytes, basate su controller Sandforce SF2881. Questa architettura è diventata molto popolare tra i vari produttori di memoria taiwanesi che si affacciano nel settore degli SSD in quanto assicura prestazioni velocistiche molto elevate. Non manca ovviamente l'interfaccia SATA 6 Gbps, capace di garantire in abbinamento al controller Sandforce velocità di lettura dichiarate sino a 520 Mbytes al secondo e di scrittura sino a 500 Mbytes al secondo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^